Condividi

Restauro della mia Vespa 150 - VBA1 del '59

Informazioni per un corretto restauro della Vespa

Moderatori: JasonPX, Gianluca, 150, Mimmo, Moderatori

Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1154
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: Restauro della mia Vespa 150 - VBA1 del '59

Messaggioda franzpero » 11/01/2017, 8:17

Ciao, Mauy, è un bel po' che non ci sentiamo! Ho letto i tuoi progressi sul post e concordo con quanto dice Valerio sulla pulizia dei carter oltretutto è un metodo a costo bassissimo ha solo il difetto che necessita di olio di gomito ( ma quello non ti manca di certo ).
In questa operazione ti servono spazzoline di plastica oppure di ottone sulle quali applichi della lana d'acciaio del tipo più fine la migliore la trovi nei negozi che vendono prodotti per la lucidatura dei mobili, oppure nei Brico vari nello stesso settore ma è più scadente.
Importante è che quando lucidi tu non lo faccia mai a secco ma che tu usi un prodotto che sciolga l'ossidazione e lo sporco ed impedisca alla lana d'acciaio di rigare l'alluminio e che questo una volta pulito non si ossidi, quello più comodo trovandolo è il petrolio da lampade va a meraviglia e costa poco, unico difetto puzza un po' ma meno del gasolio.
Francesco

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Mauyblade
utente
utente
Messaggi: 2005
Iscritto il: 29/01/2015, 22:37
LocalitĂ : Lecco

Re: Restauro della mia Vespa 150 - VBA1 del '59

Messaggioda Mauyblade » 11/01/2017, 10:11

...mi state quasi per convincere! :big_smile: siete grandi!

Dunque la mia idea è andata sulla pallinatura perché dopo due lavaggi di sgrassatore e pennello(molto morbido a dire il vero),
la situazione è rimasta abbastanza disastrosa. In pratica vedo tutta una serie di chiazze, tante purtroppo, molto ruvide e chiare.
Quindi ho pensato che l'alluminio nella parte superficiale fosse compromesso.
Per non parlare poi di solchi piĂą o meno profondi lasciati specie sulla parte inferiore da chissĂ  quanti km fatti tra mulattiere e campi.
Di certo proverò il trattamento che mi avete indicato... :264

Dimenticavo una altra chicca o leggenda "metropolitana".
ieri chiaccherando con un mio collega mi dice:
<< hai provato a metterli in lavastoviglie e fare un bel lavaggio completo con il normale detersivo e brillantante per i piatti?
l'ho visto fare su dei motori di motociclette d'epoca in fase di restauro! >>

:107: :107: :107: :107: :107: :107:

voi ne sapete qualcosa?
se provo rischio qualcosa?
:shy: :shy:


@Franzpero: ciao francesco, piacere di ritrovarti tra le "mie" pagine di vicende....
Ultima modifica di Mauyblade il 11/01/2017, 11:20, modificato 1 volta in totale.
Immagine

- [2015-..]Vespa P125ETS 1984 Rosso cina;
- [2016-..]Vespa 150(VBA1) 1959 Azzurro metallizzato;

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
jackmazz
utente
utente
Messaggi: 150
Iscritto il: 08/04/2016, 16:40
LocalitĂ : Palermo

Re: Restauro della mia Vespa 150 - VBA1 del '59

Messaggioda jackmazz » 11/01/2017, 10:15

Lavastoviglie???? :shock:

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1154
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: Restauro della mia Vespa 150 - VBA1 del '59

Messaggioda franzpero » 11/01/2017, 11:17

Ciao, Mauy, tra i vari casini mi è partito anche il pc adesso sto adoperando uno vecchio che mi hanno prestato.
A proposito di lavastoviglie mi ricordo che certe vecchie officine avevano una specie di " lavamotori " con cui tiravano fuori i blocchi perfettamente puliti come i nuovi. Non so con che prodotti, sicuramente ora illegali ma il risultato era perfetto.
Comunque ricordati che la "paglietta" fa miracoli......
Francesco

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
vespa979
utente
utente
Messaggi: 669
Iscritto il: 30/01/2015, 13:32
LocalitĂ : Toscana

Re: Restauro della mia Vespa 150 - VBA1 del '59

Messaggioda vespa979 » 11/01/2017, 11:29

Il primo problema della lavastoviglie è....la moglie/compagna... :big_smile:
Poi c'è il fatto che il calore possa si sciogliere la sporcizia (attenzione ll'intasamento dello scarico) ma anche macchiare l'alluminio.
Le lavatrici professionali fanno un bel lavoro, uso quella di un mio amico che ha in officina, ma usano uno sgrassatore industriale abbastanza acido che però non compromette le superfici nel brave tempo di lavaggio,10/15min.
Se l'allumnio si e macchiato superficialmente pulendo con la lana di acciaio a volte ritorna pulito, se invece è stato assorbito dall'alluminio, è quasi impossibile toglire del tutto la macchia, un po' di alone rimarrà sempre.
In questo caso la pallinatura aiuta.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Mauyblade
utente
utente
Messaggi: 2005
Iscritto il: 29/01/2015, 22:37
LocalitĂ : Lecco

Re: Restauro della mia Vespa 150 - VBA1 del '59

Messaggioda Mauyblade » 11/01/2017, 12:35

vespa979 ha scritto:Il primo problema della lavastoviglie è....la moglie/compagna... :big_smile:

beh, dopo la marmitta della mia ETS in forno, la moglie è pronta a tutto! :big_smile: :big_smile: :big_smile: :balck_eye:

Quindi riassumendo penso di procedere così.
- un lavaggio in lavastoviglie visto che non dovrebbe compromettere niente;
- olio di gomito utilizzando spugnetta di lana di acciaio con movimenti circolari e sgrassatore;
faccio diversi cicli e vedo il risultato.
- ultima estrema soluzione micropallinatura, riguardo a questo ho trovato chi mi farebbe il trattamento (grazie ET398! :264 );

che dite? :question:
Immagine

- [2015-..]Vespa P125ETS 1984 Rosso cina;
- [2016-..]Vespa 150(VBA1) 1959 Azzurro metallizzato;

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
jackmazz
utente
utente
Messaggi: 150
Iscritto il: 08/04/2016, 16:40
LocalitĂ : Palermo

Re: Restauro della mia Vespa 150 - VBA1 del '59

Messaggioda jackmazz » 11/01/2017, 12:46

Quando la lavastoviglie finisce di lavare la fai una bella foto??

Sono curioso di vedere se "i piatti" vengono puliti! :big_smile:

  • Spazio pubblicitario
ET398
utente
utente
Messaggi: 733
Iscritto il: 29/07/2015, 16:05
LocalitĂ : Bergamo

Re: Restauro della mia Vespa 150 - VBA1 del '59

Messaggioda ET398 » 11/01/2017, 13:34

Non so perché ma lavandoli in lavastoviglie, secondo me, l'alluminio potrebbe ossidarsi ulteriormente con il detersivo...
"Ci sono due modi per fare una cosa: farla bene o non farla" :icon_smile_8ball

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 3743
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Restauro della mia Vespa 150 - VBA1 del '59

Messaggioda andre45wasp » 11/01/2017, 13:49

Ho visto in tv che in Amarica usano delle lavamotori costruite appositamente e usano vapore e detersivi appositi , infilano fentro i loro v8 ed escono lindi e splendenti..
Ma la tv è finzione... :big_smile:
L' ossido proviene dalle micro fessure del materiale e nn credo che si possano rumuovere gli aloni e i segni..
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
JasonPX
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 4744
Iscritto il: 24/01/2015, 22:44
LocalitĂ : Bari

Re: Restauro della mia Vespa 150 - VBA1 del '59

Messaggioda JasonPX » 11/01/2017, 17:13

Per me rovini pure la lavastoviglie non dimeticare che poi ci lavi le cose dove mangi ;)
Immagine

CLICCA QUI (REGOLAMENTO FORUM) - (LOGO E TOPPA VESPAFOREVER) CLICCA QUI

CLICCA QUI (GUIDA ALL'INSERIMENTO DELLE IMMAGINI)

CLICCA QUI (MOTORE BY LOLLO - P125X '80 di JasonPX)

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Vespa: restauro - notizie storiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ginoseadweller, Google Adsense [Bot] e 2 ospiti

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie - OK - Kookie Policy