Condividi

Restauro Rally 180

Informazioni per un corretto restauro della Vespa

Moderatori: JasonPX, Gianluca, 150, Mimmo, Moderatori

vespa50L
utente
utente
Messaggi: 788
Iscritto il: 06/02/2015, 21:47
Località: Termoli (Cb)

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespa50L » 29/12/2016, 15:26

20161229_100251.jpg


20161229_100247.jpg



Purtroppo il contakm non è recuperabile.
La calamita si è sbloccata, ma gira senza che giri il perno sotto (dove va infilata la corda)

Che dite? non ci perdo tempo?


Il problema è:
comprare un contakm nuovo (con logo piaggio e scritta veglia borletti) e spendere dei soldi per poi magari ritrovarsi l'ingranaggetto di rinvio mangiato dopo pochi km.
oppure risistemare il vecchio solo allo scopo di bellezza, non funzionante.

muah
Un vecchio meccanico sai come diceva: quand t mitt mbacc a sti cuocch viecch, n sai mai quill c truov.
Trad: quando ti metti vicino a questi cocci vecchi, non sai mai quello che trovi

e TENEV RAGGION

  • Spazio pubblicitario

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
steste
utente
utente
Messaggi: 5128
Iscritto il: 30/01/2015, 9:31
Località: CERCEMAGGIORE (CB)

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda steste » 30/12/2016, 20:28

Taglia ancora un po, stando attento a non limare il cono dell'albero, poi prendi un bel cacciavite a spacco grande e martello, una due botte secche e si spacca la boccola,
"La vespa non la devi vendere, la devi amare!"
"Le mode cambiano ma la vespa è per sempre"

la mosca all'ape: Vieni andiamo in moschea a prendere un aperitivo. El'ape: in vespa?

  • Spazio pubblicitario
vespa50L
utente
utente
Messaggi: 788
Iscritto il: 06/02/2015, 21:47
Località: Termoli (Cb)

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespa50L » 30/12/2016, 21:32

steste ha scritto:Taglia ancora un po, stando attento a non limare il cono dell'albero, poi prendi un bel cacciavite a spacco grande e martello, una due botte secche e si spacca la boccola,


Se si spacca è peggio.
La parte esterna viene via. Quella interna rimane.
Mo provo a scaldare.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
steste
utente
utente
Messaggi: 5128
Iscritto il: 30/01/2015, 9:31
Località: CERCEMAGGIORE (CB)

Re: RE: Re: Restauro Rally 180

Messaggioda steste » 30/12/2016, 22:41

vespa50L ha scritto:[quote="steste"]Taglia ancora un po, stando attento a non limare il cono dell'albero, poi prendi un bel cacciavite a spacco grande e martello, una due botte secche e si spacca la boccola,


Se si spacca è peggio.
La parte esterna viene via. Quella interna rimane.
Mo provo a scaldare.[/quote]
Se si spacca si allarga e la togli con le mani....
Io cosi ho fatto
"La vespa non la devi vendere, la devi amare!"
"Le mode cambiano ma la vespa è per sempre"

la mosca all'ape: Vieni andiamo in moschea a prendere un aperitivo. El'ape: in vespa?

  • Spazio pubblicitario
vespa50L
utente
utente
Messaggi: 788
Iscritto il: 06/02/2015, 21:47
Località: Termoli (Cb)

Re: RE: Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespa50L » 31/12/2016, 7:39

steste ha scritto:
vespa50L ha scritto:[quote="steste"]Taglia ancora un po, stando attento a non limare il cono dell'albero, poi prendi un bel cacciavite a spacco grande e martello, una due botte secche e si spacca la boccola,


Se si spacca è peggio.
La parte esterna viene via. Quella interna rimane.
Mo provo a scaldare.

Se si spacca si allarga e la togli con le mani....
Io cosi ho fatto[/quote]


:big_smile: :big_smile: :big_smile:
proviamo nel 2017
(auguri di buon anno a tutti)

  • Spazio pubblicitario
vespavalerio75@
utente
utente
Messaggi: 47
Iscritto il: 03/04/2016, 19:16
Località: roma

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespavalerio75@ » 31/12/2016, 12:22

vespa50L ha scritto:
20161229_100251.jpg


20161229_100247.jpg



Purtroppo il contakm non è recuperabile.
La calamita si è sbloccata, ma gira senza che giri il perno sotto (dove va infilata la corda)

Che dite? non ci perdo tempo?


Il problema è:
comprare un contakm nuovo (con logo piaggio e scritta veglia borletti) e spendere dei soldi per poi magari ritrovarsi l'ingranaggetto di rinvio mangiato dopo pochi km.
oppure risistemare il vecchio solo allo scopo di bellezza, non funzionante.

muah
Un vecchio meccanico sai come diceva: quand t mitt mbacc a sti cuocch viecch, n sai mai quill c truov.
Trad: quando ti metti vicino a questi cocci vecchi, non sai mai quello che trovi

e TENEV RAGGION


Ciao e buon anno a tutti. Per il contakm ho avuto il tuo stesso problema se gira solo la calamita sicuramente si è rovinata la sede. La calamita è accoppiata al perno con una testa millerighe. Io ho fatto così ho staccato la calamita facendo attenzione a non provocare troppi danni. Per il perno bloccato pulisci prima con un panno e un cottonfioc imbevuto di petrolio o anche benzina per accendini. Poi gli dai un bella bagnata di olio sboccante e provi a farlo girare se si sblocca una ingrassata e hai fatto. Per la calamita la rimonti sul perno facendo attenzione che sia perfettamente in squadra. Io l' ho bloccata con la colla epossidica due componenti. Ho usato la 5 minuti. Ho bagnato di colla il perno e la sede della calamita poi ho unito i pezzi e ho lasciato asciugare. Ci ho rimesso le mani il giorno dopo. Personalmente ci ho perso tempo ma ho recuperato il pezzo originale. Comunque sostituire o meno è soggettivo molto dipende anche dal restauro che si vuole fare.

  • Spazio pubblicitario
vespa50L
utente
utente
Messaggi: 788
Iscritto il: 06/02/2015, 21:47
Località: Termoli (Cb)

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespa50L » 31/12/2016, 13:24

vespavalerio75@ ha scritto:
vespa50L ha scritto:
20161229_100251.jpg


20161229_100247.jpg



Purtroppo il contakm non è recuperabile.
La calamita si è sbloccata, ma gira senza che giri il perno sotto (dove va infilata la corda)

Che dite? non ci perdo tempo?


Il problema è:
comprare un contakm nuovo (con logo piaggio e scritta veglia borletti) e spendere dei soldi per poi magari ritrovarsi l'ingranaggetto di rinvio mangiato dopo pochi km.
oppure risistemare il vecchio solo allo scopo di bellezza, non funzionante.

muah
Un vecchio meccanico sai come diceva: quand t mitt mbacc a sti cuocch viecch, n sai mai quill c truov.
Trad: quando ti metti vicino a questi cocci vecchi, non sai mai quello che trovi

e TENEV RAGGION


Ciao e buon anno a tutti. Per il contakm ho avuto il tuo stesso problema se gira solo la calamita sicuramente si è rovinata la sede. La calamita è accoppiata al perno con una testa millerighe. Io ho fatto così ho staccato la calamita facendo attenzione a non provocare troppi danni. Per il perno bloccato pulisci prima con un panno e un cottonfioc imbevuto di petrolio o anche benzina per accendini. Poi gli dai un bella bagnata di olio sboccante e provi a farlo girare se si sblocca una ingrassata e hai fatto. Per la calamita la rimonti sul perno facendo attenzione che sia perfettamente in squadra. Io l' ho bloccata con la colla epossidica due componenti. Ho usato la 5 minuti. Ho bagnato di colla il perno e la sede della calamita poi ho unito i pezzi e ho lasciato asciugare. Ci ho rimesso le mani il giorno dopo. Personalmente ci ho perso tempo ma ho recuperato il pezzo originale. Comunque sostituire o meno è soggettivo molto dipende anche dal restauro che si vuole fare.



Grazie, ma la calamita come la tolgo?
Devo sfilarla tiranto verso l'alto?

  • Spazio pubblicitario
vespavalerio75@
utente
utente
Messaggi: 47
Iscritto il: 03/04/2016, 19:16
Località: roma

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespavalerio75@ » 31/12/2016, 14:36

Si ma fai attenzione perché è bloccata al perno. Ovvero il perno è battuto sulla calamita se vedi la testa sembra rivettata. Se è integra e gira solo la calamita vuol dire che hai forzato troppo non insistere altrimenti rovini del tutto il millerighe. Cerca di "scapocchiare" la testa e togli la calamita tirandola dall'alto. Nel mio post restauro 150 sprint veloce ho delle foto del contakm smontato, dagli una occhiata. È uguale al tuo

  • Spazio pubblicitario

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Vespa: restauro - notizie storiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie - OK - Kookie Policy