Condividi

Restauro Rally 180

Informazioni per un corretto restauro della Vespa

Moderatori: JasonPX, Gianluca, 150, Mimmo, Moderatori

vespa50L
utente
utente
Messaggi: 788
Iscritto il: 06/02/2015, 21:47
LocalitĂ : Termoli (Cb)

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespa50L » 02/01/2017, 23:14

intanto che aspetto i pezzi ordinati,
non siamo riusciti a capire di che motore stiamo parlando?????
se è un 180 opp un 200???? :disapprove: :question:

  • Spazio pubblicitario
vespa50L
utente
utente
Messaggi: 788
Iscritto il: 06/02/2015, 21:47
LocalitĂ : Termoli (Cb)

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespa50L » 03/01/2017, 20:58

Intanto è arrivato il pacco. Domani si comincia a rimontare il blocco.

@Vespa979
i prigionieri sono da 8, quindi è un blocco del 200cc???

@Steste
Per la boccola incastrata sull'albero, dopo aver fatto gli intagli col flex e non usciva, l'ho portata in officina per farla scaldare con la fiamma ossidrica, il meccanico mi ha detto...ma se sicuro che questa esce o è una parte dell'albero????? :disapprove: :disapprove: :disapprove: :disapprove:

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
vespa979
utente
utente
Messaggi: 669
Iscritto il: 30/01/2015, 13:32
LocalitĂ : Toscana

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespa979 » 03/01/2017, 22:29

Come ho scritto, per me sono carter 180, sicuramente sostituiti con carter di ricambio molto piĂą recenti della vespa, dato la mancanza di punzonatura.
Quindi, puoi controllare la misura di imbocco dei carter e sopratutto quella del cilindro che era montato, e noterai che con ogni probabilità che quest'ultima è inferiore a quella di un cilindro 200 non modificato.
I prigiornieri saranno stati sostituiti con quelli da 8, a meno che i carter di ricambio non ne fossero giĂ  provvisti.

  • Spazio pubblicitario
vespa50L
utente
utente
Messaggi: 788
Iscritto il: 06/02/2015, 21:47
LocalitĂ : Termoli (Cb)

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespa50L » 03/01/2017, 23:27

vespa979 ha scritto:Come ho scritto, per me sono carter 180, sicuramente sostituiti con carter di ricambio molto piĂą recenti della vespa, dato la mancanza di punzonatura.
Quindi, puoi controllare la misura di imbocco dei carter e sopratutto quella del cilindro che era montato, e noterai che con ogni probabilità che quest'ultima è inferiore a quella di un cilindro 200 non modificato.
I prigiornieri saranno stati sostituiti con quelli da 8, a meno che i carter di ricambio non ne fossero giĂ  provvisti.


Grazie
Misurero' il cilindro nella parte che entra nel carter e ti faccio sapere.

Quindi tu pensi che il cilindro da 180 sia stato portato a 200, non è una rettifica troppo estrema? anche perchè ora si era pensato di rettificarlo ancora, visto che è leggenrmente rigato :disapprove:

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
vespa979
utente
utente
Messaggi: 669
Iscritto il: 30/01/2015, 13:32
LocalitĂ : Toscana

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespa979 » 03/01/2017, 23:35

vespa50L ha scritto:Grazie
Misurero' il cilindro nella parte che entra nel carter e ti faccio sapere.
Quindi tu pensi che il cilindro da 180 sia stato portato a 200, non è una rettifica troppo estrema? anche perchè ora si era pensato di rettificarlo ancora, visto che è leggenrmente rigato :disapprove:


No, il cilindro è un 200 originale, il 180 non è rettificabile oltre i 66mm.
Quello che hai tu, hai scritto che ha diametro 66.5mm, chè è la misura originale del cilindro 200.

  • Spazio pubblicitario
vespa50L
utente
utente
Messaggi: 788
Iscritto il: 06/02/2015, 21:47
LocalitĂ : Termoli (Cb)

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespa50L » 04/01/2017, 0:12

vespa979 ha scritto:
vespa50L ha scritto:Grazie
Misurero' il cilindro nella parte che entra nel carter e ti faccio sapere.
Quindi tu pensi che il cilindro da 180 sia stato portato a 200, non è una rettifica troppo estrema? anche perchè ora si era pensato di rettificarlo ancora, visto che è leggenrmente rigato :disapprove:


No, il cilindro è un 200 originale, il 180 non è rettificabile oltre i 66mm.
Quello che hai tu, hai scritto che ha diametro 66.5mm, chè è la misura originale del cilindro 200.


Ok perfetto, gruppo termico del 200, anche perchè ha la boccola svitabile per la marmitta, e fin qui ci siamo.

Ma non si era detto che il gruppo termico del 200 non puo' entrare nei carter 180???!?!?!? :disapprove:

Per farlo entrare si deve smussare il cilindro :sleepy: :sleepy: :sleepy:

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
vespa979
utente
utente
Messaggi: 669
Iscritto il: 30/01/2015, 13:32
LocalitĂ : Toscana

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespa979 » 04/01/2017, 0:25

Si, vĂ  tornina la camicia del cilindro, quindi si assottiglia e la misura sarĂ  minore in confronto ad un cilindro originale.
Per scrupolo, misura anche la l'imbocco del carter, così avremo anche un riscontro per identificarlo meglio.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
steste
utente
utente
Messaggi: 5128
Iscritto il: 30/01/2015, 9:31
LocalitĂ : CERCEMAGGIORE (CB)

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda steste » 04/01/2017, 8:38

Potrebbero essere stati barenati I carter...
Comunque poi sei riuscito ad estrarre quella boccola dal cono dell'albero?
Certo che oggi I meccanici pure ne dicono di stupidaggini eh?
"La vespa non la devi vendere, la devi amare!"
"Le mode cambiano ma la vespa è per sempre"

la mosca all'ape: Vieni andiamo in moschea a prendere un aperitivo. El'ape: in vespa?

  • Spazio pubblicitario
vespa50L
utente
utente
Messaggi: 788
Iscritto il: 06/02/2015, 21:47
LocalitĂ : Termoli (Cb)

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda vespa50L » 04/01/2017, 14:24

steste ha scritto:Potrebbero essere stati barenati I carter...
Comunque poi sei riuscito ad estrarre quella boccola dal cono dell'albero?
Certo che oggi I meccanici pure ne dicono di stupidaggini eh?



:sad: :sad: :sad:
l'albero è in officina, in attesa dell'estrazione .

Il GT pure, in attesa di andare in rettifica. Deve essere rettificato perchè leggermente rigato.
Quindi non posso misurare la camicia del cilindro. Quindi se questo cilindro 200 è stato assottigliato alla camicia.....posso rettificare? o si assottiglia ancora di piu???

L'imbocco dei carter non posso misurarlo perchè ce li ho aperti. Quando richiudo misuro.

Intanto la merce è arrivata, ho tutto per poter iniziare.

Oggi mi sono dedicato alla rifinitura della forcella, ho smadonnato vicino al tamburo, perchè quando stringevo il dado si bloccava e non girava.
Purtroppo il mozzo nuovo è simile al vecchio ma non uguale. Infatti il vecchio mozzo ha una scanalatura che fa scendere di un gradino le ganasce.
Quindi ho dovuto fare una piccola modifica e ho risolto. Ora la forcella è quasi del tutto completa.

Devo invertire quel perno che esce dal copri biscotto e inserire l'ingranaggetto del contakm, con la speranza che il mandrino combaci per farlo girare senza mangiarselo.

Dopo di questo, la forcella la imbusto col chellophan e la ripongo fino al suo montaggio sulla vespa.

Per il resto è arrivato tutto cio' che mi serve, nei prossimo giorni comincio a riassemblare i carter.

La prima cosa da fare, è applicare quel famoso anello di rinforzo ferma cuscinetto lato frizione.
Ho il maschio da 6mm, quindi faro' dei buchi da 5 e poi ci passo il filetto. ProfonditĂ  1,5 cm va bene?
e poi nella parte di fuori fino a quanti cm posso salire? per non dare fastidio alla frizione?

Thanks

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
steste
utente
utente
Messaggi: 5128
Iscritto il: 30/01/2015, 9:31
LocalitĂ : CERCEMAGGIORE (CB)

Re: Restauro Rally 180

Messaggioda steste » 04/01/2017, 18:56

Al lato frizione devi fa le prove, non dovresti avere problemi, dato che hai tutto lo spessore del pignone prima che tocchi la frizione
"La vespa non la devi vendere, la devi amare!"
"Le mode cambiano ma la vespa è per sempre"

la mosca all'ape: Vieni andiamo in moschea a prendere un aperitivo. El'ape: in vespa?

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Vespa: restauro - notizie storiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie - OK - Kookie Policy