Condividi

ricambi vespa

Ricostruzione chiave bloccasterzo smarrita

Motore - impianto elettrico - carrozzeria; guide fai da te create dagli utenti del Vespa forum

Moderatori: JasonPX, Gianluca, 150, andre45wasp, Mimmo, Moderatori

Avatar utente
JasonPX
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 5441
Iscritto il: 24/01/2015, 22:44
LocalitĂ : Bari

Ricostruzione chiave bloccasterzo smarrita

Messaggioda JasonPX » 09/02/2015, 15:23

AUTORE DISCUSSIONE NICOC9


Ciao ragazzi ho deciso di dedicare un pò di tempo ai bloccasterzi bloccasterzi... mi sono documentato e ho studiato un pochino su internet e chiesto tanto tanto aiuto a Visionario che colgo l'occasione per ringraziare :)

Il problema più frequente per cui siamo costretti a sostituire il bloccasterzo è per lo smarrimento delle chiavi... e bucando con il trapano andiamo a buttare qualcosa di originale che in fin dei conti è ancora funzionante!!!
Il lavoro che mi appresto a descrivere non è semplice ed immediato come forare e montare un BS (bloccasterzo da ora in poi) nuovo.

Prima di tutto bisogna capire come è fatto il BS! Nella foto si può vedere che il BS ha una vitina molto piccola, benissimo è quella che impedisce al BS di andare avanti e indietro nella sua sede, infatti facendo ruotare il nottolino la vite si allinea con la parte in rilievo del BS e spingendo in avanti inseriamo il BS mentre tirando indietro lo possiamo estrarre dalla sua sede.

image.jpg

Le foto si riferiscono ad un BS di una vespa ma la cosa è identica anche per il ciao e simili!

image.jpg

estraiamo il coperchietto inserendo a leva un cacciavite sottile!

image.jpg
image.jpg
image.jpg

Ora dobbiamo estrarre il BS e per farlo dobbiamo far ruotare il nottolino... senza la chiave!

Io ho studiato e mi sono esercitato con questo video che spiega passo passo come costruirsi gli attrezzi e come aprire la serratura quindi non mi dilungherò su questa parte!!



Gli attrezzi me li sono costruiti utilizzando i rinforzi che ci sono nelle spazzole dei tergicristalli delle auto e una vecchia sega per il ferro.
In particolare per aprire la serratura si ha bisogno di un tensore (il primo e il secondo da sinistra) e di un grimaldello (il primo a destra).

image.jpg

Il tensore come si può immaginare serve per mettere in tensione in senso antiorario la serratura il grimaldello invece serve per allineare i pistoncini e farla ruotare.

image.jpg
image.jpg

La prima volta ci ho messo circa un ora per riuscirla ad aprire... mentre gli ultimi due che ho tirato fuori meno di un minuto :) quindi è tutta questione di allenamento!

Appena il nottolino ruota continuate a tenerlo in tensione con il tensore altrimenti la molla di richiamo che c'è all'interno lo farà chiudere di nuovo!

image.jpg

Con un dito dall'interno del cannotto spingete fuori il BS e appena potete agganciarlo con una pinza tiratelo fuori!
La pinza tenetela sempre a portata di mano, perchè quando riuscite ad aprire la serratura non potete lasciarla finchè non l'avete estratta!!!

image.jpg

image.jpg

Et voilĂ  avete il BS in mano :) bene ora incomincia la parte difficile ihihi :260

image.jpg

Cercate in ferramenta una chiave compatibile con la serratura e acquistatela VERGINE!
Dopo di chè mettetevi comodi su un tavolo ben illuminato!

INIZIAMO!!!

Nella parte superiore del BS c'è un lamierino che bisogna sfilare!! Vi consiglio di fare il tutto in ambiente protetto... meglio se in una scatola trasparente come quella dei gelati per evitare di perdere le mollette.

Io in particolare faccio cosi... prima sposto di un paio di mm il lamierino in modo da poterlo prendere con una pinzetta... con un altra pinza tengo il BS e inserisco il tutto all'interno di una bottiglia di plastica di quelle del thè con la bocca larga! Poi estraggo il lamierino... le molle schizzeranno via ma rimarranno all'interno della bottiglia!

image.jpg
image.jpg

Tolto il lamierino togliamo le mollette


Sotto le mollette appariranno i pistoncini superiori che sono tutti della stessa lunghezza... estraiamoli capovolgendo con attenzione il BS stando attenti a non far uscire anche quelli inferiori!

image.jpg

A questo punto si possono utilizzare due metodi... e tutto dipende da come trovate la vitina a taglio.
Se riuscite a svitarla utilizziamo il METODO A!

Svitiamo ed estraiamo il grano!

image.jpg

A questo punto il nottolino è libero di uscire tirandolo verso l'esterno!

image.jpg

All'interno del nottolino ci sono ancora i pistoncini inferiori che sono di diverse lunghezze. Alla punta del nottolino c'è una molletta torsionale che serve per far chiudere automaticamente la serratura, state attenti a come è montata!!

image.jpg

Inserendo la chiave nuova noteremo che i pistoncini inferiori sono chi piĂą alto chi piĂą basso... ora dovremmo limare la chiave per crearvi delle insenature che permettano ai pistoncini di abbassarsi.

In particolare la serratura ruota e si apre quando tutti i pistoncini sono a filo con il nottolino!

Estraiamo tutti i pistoncini inferiori segnandoci la posizione di ognuno, poi inseriamo la chiave vergine e segnamo con un pennarello o in questo caso un correttore i punti dove i pistoncini poggiano sulla chiave!

image.jpg

Dopo di che reinseriamo i pistoncini e armiamoci di limette

image.jpg

Iniziamo a creare le gole sulla chiave nei punti segnati...

image.jpg

Limate fino ad ottenere questo risultato...

image.jpg
image.jpg
image.jpg

fate la cosa per gradi e provate spesso, altrimenti rischiate di andare troppo profondi e a quel punto buttate la chiave e riiniziate da capo!

Una volta allineati tutti i pistoncini provate che il nottolino ruoti liberamente all'interno del BS

image.jpg

Se tutto vi sembra a posto allora rimontate il tutto in questo ordine...

montate la molla torsionale sul nottolino... infilate il nottolino nel BS stando attenti che la molla torsionale vada a finire nella propria sede e dopo di chè inserite e avvitate il grano!

image.jpg

A questo punto inserite i pistoncini superiori... le mollette e il lamierino!!

Il METODO B lo si utilizza quando non si riesce a svitare il grano, oppure quando il BS ha un altro fermetto piccolino su un lato... che si riesce comunque ad estrarre ma è un pò più difficile!

image.jpg
image.jpg

In questo caso andremo a rifare la chiave senza estrarre il nottolino!

Come nel caso precedente iniziamo con l'estrarre il lamierino usando due pinze e lavorando in ambiente "protetto" per evitare di perdere le molle

image.jpg
image.jpg
image.jpg
!
Ora tocca alle molle...

image.jpg

... ai pistoncini superiori che sono tutti uguali...

image.jpg

... e infine a quelli inferiori, che invece sono diversi e dobbiamo segnare la corrispondenza pistoncino-foro...

image.jpg

A questo punto inseriamo la chiave e segnamo su di essa i punti dove andare a limare con un pennarello.

Poi inseriamo il primo pistoncino inferiore...

image.jpg

limiamo in corrispondenza di questo finquando il nottolino non gira...

image.jpg

Questo METODO presenta come grande inconveniente che non abbiamo riferimenti visivi di quando e come i pistoncini si allineano quindi dobbiamo andare a tatto, almeno che non utilizziamo una mina da matita...
...limata la chiave in corrispondenza del primo pistoncino e verificato che la chiave gira inseriamo la mina all'interno del primo foro...

image.jpg

a questo punto tagliamo la mina che fuoriesce dal BS e otterremo un pistoncino di mina che ci indica quando abbiamo limato abbastanza la chiave!

image.jpg

infatti utilizzando la piccola mina come pistoncino superiore possiamo limare la chiave fintanto che essa sia completamente dentro il BS...

image.jpg

utilizzando quindi la mina come dima continuiamo a limare la chiave in corrispondenza dei pistoncini fino a che inserendo tutti e 4 i pistoncini inferiori la chiave non faccia aprire la serratura.

image.jpg
image.jpg

...ora verificato che tutto funzioni iniziamo con il rimontaggio...
... i pistoncini inferiori sono giĂ  dentro quindi inseriamo quelli superiori...

image.jpg
image.jpg

...poi inseriamo una molletta alla volta ed aiutandoci con la pinza facciamo avanzare il lamierino... questa è un operazione delicata perchè si rischia di perdere le molle...

image.jpg

...la tecnica consiste nel far avanzare il lamierino fino a coprire un terzo del buchino...

image.jpg

... poi si infila la molla e la si aggancia sotto il lamierino in modo che non scappi...

image.jpg

... e infine si fa avanzare ancora il lamierino fino a coprire il buchino!!!

image.jpg

E il gioco è fatto!!

image.jpg
image.jpg

in questa foto si vede come quando la serratura è aperta il nottolino si allinea al BS e permette sia l'inserimento del BS spingendo in avanti che l'estrazione del BS tirando verso l'esterno!!

image.jpg

Alla fine avrete un BS come nuovo al costo di 1 euro (il costo della chiave vergine!)

Ciaooo alla prossima!
Nico

p.s. tenetemi aggiornato sulle prove che fate!!
Immagine

CLICCA QUI (REGOLAMENTO FORUM) - (LOGO E TOPPA VESPAFOREVER) CLICCA QUI

CLICCA QUI (GUIDA ALL'INSERIMENTO DELLE IMMAGINI)

CLICCA QUI (MOTORE BY LOLLO - P125X '80 di JasonPX)

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Fai da te: consigli e vademecum degli utenti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite