VespaForever pubblicizza la tua azienda ricambi Vespa sul nostro forum

Albero anticipato indispensabile o consigliato?

Vespa smallframe e problemi al motore

Moderatori: JasonPX, andre45wasp, Mimmo, 150, Gianluca, Moderatori

Avatar utente
andrea55
utente
utente
Messaggi: 1122
Iscritto il: 06/02/2015, 11:19
LocalitĂ : Occhiobello (RO)

Re: Albero anticipato indispensabile o consigliato?

Messaggioda andrea55 » 19/02/2019, 1:55

Così semplice ma allo stesso tempo complesso...
A logica il discorso fila però c'è una cosa che non capisco: anche lasciando i travasi originali ci sono spigoli eppure non da problemi del genere

P.S la dritta è arrivata da W1R?

  • Spazio pubblicitario
andy90
utente
utente
Messaggi: 161
Iscritto il: 04/02/2015, 0:45
LocalitĂ : Saliceto

Re: Albero anticipato indispensabile o consigliato?

Messaggioda andy90 » 19/02/2019, 9:45

Se apri i travasi da sopra il motore di conseguenza richiama molta piu miscela e se lasci spigoli dannosi essa come ho citato non sempre si infia nel cilindro e torna indietro!Coi travasi originali non succede perche il cilindro essendo chiuso parzialmente non richiama cosi tanta miscela e puoi girare con un getto minore senza vuoti( se lo faccio io ridurre il getto ho vuoti e non posso gudarla) e quindi meno miscela che useresti e meno rigetto agli alti dove si crea la turbolenza! E il ciclo termico! piu regolare ovvero piu " lento e preciso" ma hai meno potenza rispetto a quella ottenibile con un raccordo! Lo avessi fatto meglio non dovrei avere sti problemi.... Ps solitamente gli spigoli tolgono Potenza ma in qualche caso la miscela può depositarsi in camera di manovella e tornare indietro piu del dovuto! Io ho un carburatore lavato quando capita! Ed essendo nuovo mi fa un po strano che sia quello

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andrea55
utente
utente
Messaggi: 1122
Iscritto il: 06/02/2015, 11:19
LocalitĂ : Occhiobello (RO)

Re: Albero anticipato indispensabile o consigliato?

Messaggioda andrea55 » 19/02/2019, 11:09

Adesso è chiaro quindi allargando sopra e non sotto si creano grosse turbolenze e la miscela torna indietro
A questo punto conviene riaccoppiare il carter originale, se lo hai ancora

  • Spazio pubblicitario
andy90
utente
utente
Messaggi: 161
Iscritto il: 04/02/2015, 0:45
LocalitĂ : Saliceto

Re: Albero anticipato indispensabile o consigliato?

Messaggioda andy90 » 19/02/2019, 15:45

Si uso il carter gemello e ci aggiusto i travasi

  • Spazio pubblicitario
andy90
utente
utente
Messaggi: 161
Iscritto il: 04/02/2015, 0:45
LocalitĂ : Saliceto

Re: Albero anticipato indispensabile o consigliato?

Messaggioda andy90 » 17/04/2019, 22:36

Dopo mesi mi sono fatto coraggio e ho voluto aprire il blocco e ho notato che nel semicarter ( non gemello che ho usato per provare la sua valvola pensando che fosse quella la causa) bhe i travasi su quest' ultimo erano raccordati meglio ed aveva sto sintomo di merda sotto sforzo mi deve ingolfare di colpo causando un rigetto di miscela che mi lava il carburatore come se staccassi il tubo miscela pure sopra la torretta lo trovo bagnato quando accade! ( il tubo e intero ed il nuovo che ho preso va ancora provato ma ho i carter aperti)Inoltre il carburatore e stato comprato nuovo di pacca ( se dovessi scegliere quelli antichi hanno un alluminio migliore piu resistente) per cui ha guarnizoni e spillo nuove difatti non perde, idem lo statore ha i pezzi nuovi e il condensatore non sfiamma affatto! Pure cavo candela
Ps i difetti trovati a carter aperto sono stati :
Albero mezzo sbiellato troppo gioco laterale di biella la quale fa un toc toc quando balla! e nel girare e un poco rumoroso! Esso mi ha causato un consumo precoce delle fasce difatti sono ad 1mm ed erano cambiate da aprile 2018 e la vespa l ho fermata ad ottobre! Ma ho pronto un modello anticipato nuovo di zecca! ( volevo vedere se il fenomeno potesse sparire aumentando l aspirazione) Assieme a fasce nuove! Il cilindro e un 102 pinasco cromato e ho notato che nei travasi ha del olio nero dentro cosa che e comune nella luce di scarico non nei travasi, e mostrandolo mi dissero che non ha scaricato come dovrebbe olio bruciato rimasto dentro! inoltre e un modello 2015 e il pistone resta 2mm soprq lo scarico! Ps puo esser che si comporti cosi xk la guarnizione e il collettore ( leovince banana nuova) non gli ho centrati alla perfezione con il foro di scarico? La guarnizione ha i fori da 8 e spesso scende e il collettore ha le asole! Xk e l unica cosa che beh non ho mai pensato che potesse influire sinceramente! AH dimenticavo provare a smagrire o ingrassare cambiando il getto max non fa smettere il problema! Ah ho trovato anche dopo mesi di fermo della miscela nera nel collettore del carburatore che colava! E mi ha fatto strano! Essa e sicuramente la stessa che causa sto diamine di problema e viene sparata indietro lavando il carburatore ingrassando improvvisamente la carburazione per poi tornare normale una volta smaltita!

  • Spazio pubblicitario
andy90
utente
utente
Messaggi: 161
Iscritto il: 04/02/2015, 0:45
LocalitĂ : Saliceto

Re: Albero anticipato indispensabile o consigliato?

Messaggioda andy90 » 18/04/2019, 12:06

C'e qualcuno che ha pazienza di leggere e che puo suggerirmi qualcosa che non ho ancora provato non e possibile che non sia un problema risolvibile! A me mi habno parlato di controllo fasature del albero di forma dei travasi del carter! O di cambiare impianto accensione o montare un carburatore moderno. Io vorrei che funzioni col mio shbc 19 e l accensione originale! Come tutti hanno sulle loro 50 L R N special. Elaborate col 102

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andrea55
utente
utente
Messaggi: 1122
Iscritto il: 06/02/2015, 11:19
LocalitĂ : Occhiobello (RO)

Re: Albero anticipato indispensabile o consigliato?

Messaggioda andrea55 » 21/04/2019, 13:08

Per l'albero sbiellato controlla che tra i due semicarter non ci siano gradini, ci ho buttato via due motori per questo motivo.
Per il resto lo scarico non credo altrimenti capiterebbe anche quando la marmitta è intasata o tappandola, la miscela nera non potrebbe essere olio del cambio?

  • Spazio pubblicitario
andy90
utente
utente
Messaggi: 161
Iscritto il: 04/02/2015, 0:45
LocalitĂ : Saliceto

Re: Albero anticipato indispensabile o consigliato?

Messaggioda andy90 » 22/04/2019, 0:49

I carter erano non gemelli l ho usato per provare se fosse un problema di valvola ma sono buone entrambe, riusero il suo gemello! Ma non capisco il sintomo, questa su di giri a manetta all improvviso si interrompeva il suo range ingolfarsi e sputando miscela dal carburatore lavando persino la partr alta! Si comporta come se mi si staccasse il tubo miscela e mi colasse miscela ovunque!
Una volta smaltita riprendeva il suo normale funzionamento! Scarico carburatore e i componenti dello statore nuovi e funzionanti!

  • Spazio pubblicitario
andy90
utente
utente
Messaggi: 161
Iscritto il: 04/02/2015, 0:45
LocalitĂ : Saliceto

Re: Albero anticipato indispensabile o consigliato?

Messaggioda andy90 » 02/05/2019, 11:55

Possibile esser un blocco del galleggiante? Come lo potrei impedire il carburatore e nuovissimo
Ho fatto tutte le operazioni possibili immaginabili
E non ha mai funzuinato vorrei provare ad allungare il tubo per avere un tempo piu lunghetto per riempirsi di miscela! Difatti la piaggio fa fare una bella curva al tubo.
Ps i carter sono a posto devo far saldare un asola del bullone e richiudere!

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andrea55
utente
utente
Messaggi: 1122
Iscritto il: 06/02/2015, 11:19
LocalitĂ : Occhiobello (RO)

Re: Albero anticipato indispensabile o consigliato?

Messaggioda andrea55 » 02/05/2019, 14:16

Dato che ne hai provati parecchi non credo che tutti possano avere il medesimo problema al galleggiante.
Non ho ben capito una cosa hai detto di aver trovato olio scuro nella valvola, potrebbe essere olio del cambio?

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Tecnica: Vespe smallframe”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron