VespaForever pubblicizza la tua azienda ricambi Vespa sul nostro forum

Blocco della pedivella

Vespa largeframe e problemi al motore

Moderatori: JasonPX, Mimmo, 150, Gianluca, andre45wasp, Moderatori

Avatar utente
Guido VBA59
utente
utente
Messaggi: 463
Iscritto il: 15/08/2015, 0:51
LocalitĂ : Amsterdam (NL)

Blocco della pedivella

Messaggioda Guido VBA59 » 15/08/2015, 1:16

Amici Vespisti,
Dopo un anno ho risolto drasticamente il problema elettrico che non mi faceva partire la Vespa (si veda il forum aperto nel vecchio sito: "Vespa 150 VBA1 problemi elettrici") montando la Pinasco Flytech e, giĂ  che ero in ballo, il Kit Pinasco 177. Per 3 settimane ero in paradiso: dopo 20 anni ero riuscito a farla ripartire e ogni giorno me la godevo. Ho anche scoperto, almeno credo, il problema della vecchia accensione: un corto sui fili.
Ma, prima delle vacanze estive, la mia nonnetta si è fermata di nuovo. La pedivella dell'accensione andava "a vuoto", ovvero senza compressione e non facendo girare il volano. Pensavo di aver "schiavettato" ma, levando la ventola, ho visto che la chiavetta sull'albero motore e' a posto e girando il volano ho constatato che il pistone non è bloccato (ho levato anche la testa ed ho visto che il pistone si muove regolarmente). Adesso la pedivella, che prima di smontare la ventola scendeva con un dito, e' bloccata e non scende più. Non sò che cosa fare. Potete darmi un consiglio? solo voi potete aiutarmi perchè qui ad Amsterdam non esiste un meccanico che se ne intenda di vecchi motori, sono solo capaci di sostituire i pezzi ai nuovi frullatori monomarce 4 tempi :(
Vi ringrazio ed attendo i vostri consigli. Dopo aver riassaporato il piacere di guidare la mia nonnetta non vedo l'ora di rifarla partire,
Ciao Guido

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1714
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: Blocco della pedivella

Messaggioda franzpero » 15/08/2015, 7:18

Ciao, mi ricordo dei tuoi problemi raccontati su altri lidi, mi ricordo anche che ti dissi subito che poteva essere un cortocircuito.
Devi spiegarti un po' più chiaramente prima dici che la pedivella andava a vuoto poi che è bloccata?
Molto probabilmente è un problema derivato dagli smontaggi / rimontaggi che hai effettuato, nel primo caso pedivella che va a vuoto poteva anche essere semplicemente la frizione troppo tirata; nel secondo sei sicuro di aver rimontato correttamente il tutto? Se è così temo che dovrai aprire il motore e controllare i leveraggi / ingranaggi della messa in moto.
Francesco

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
150
moderatori
moderatori
Messaggi: 6598
Iscritto il: 24/01/2015, 19:19
LocalitĂ : san severo ( FG)

Re: Blocco della pedivella

Messaggioda 150 » 15/08/2015, 9:54

gentile utente ti ricordiamo che è gradita una tua presentazione nell'area dedicata,grazie.
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Guido VBA59
utente
utente
Messaggi: 463
Iscritto il: 15/08/2015, 0:51
LocalitĂ : Amsterdam (NL)

Re: Blocco della pedivella

Messaggioda Guido VBA59 » 15/08/2015, 13:43

Francesco, avevi ragione erano i cavi marci.
La frizione mi sembrava a posto ma lo smontaggio del volano fatto ieri notte è stato effettuato molto velocemente.
Grazie, smonto e rimonto il volano e vedo se la pedivella si sblocca e poi allento la frizione. Speriamo in bene.

Grazie

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Guido VBA59
utente
utente
Messaggi: 463
Iscritto il: 15/08/2015, 0:51
LocalitĂ : Amsterdam (NL)

Re: Blocco della pedivella

Messaggioda Guido VBA59 » 15/08/2015, 13:48

Caro 150,
Scusa se non mi sono presentato ma pensavo che non essendo un nuovo utente, ero registrato con lo stesso nome Guido VBA59 nel vecchio portale di Vespaforever dall' inizio 2014, non fosse piĂą necessario.
Per cortesia fammi sapere se devo ripresentarmi.

Ciao e buon ferragosto,

Guido

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
150
moderatori
moderatori
Messaggi: 6598
Iscritto il: 24/01/2015, 19:19
LocalitĂ : san severo ( FG)

Re: Blocco della pedivella

Messaggioda 150 » 15/08/2015, 14:40

si ebbene farlo perche si è deciso di partire da zero,ti ringrazio per la comprensione :wink:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1714
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: Blocco della pedivella

Messaggioda franzpero » 16/08/2015, 7:14

Guido VBA59 ha scritto:Francesco, avevi ragione erano i cavi marci.
La frizione mi sembrava a posto ma lo smontaggio del volano fatto ieri notte è stato effettuato molto velocemente.
Grazie, smonto e rimonto il volano e vedo se la pedivella si sblocca e poi allento la frizione. Speriamo in bene.

Grazie

Ciao, Guido, spesso effettivamente con la vespa non si vanno a considerare le cause più elementari che possono produrre dei problemi e purtroppo l'impianto elettrico è uno dei principali colpevoli.
Vedo che tralaltro siamo coetanei e tu sei proprietario di una vespa che ha la tua stessa etĂ , sinceri complimenti!
Tornando al discorso iniziale tanti oggi come nel tuo caso citato preferiscono montare l'elettronica spendendo purtroppo cifre importanti piuttosto di cercare il problema del malfunzionamento ed in questo caso da pochi spiccioli sia arriva a molti euro.
Non conosco le tue capacitĂ  ma con un po' di pazienza si impara facilmente a fare saldature a stagno sugl'impianti elettrici; sulla mia a suo tempo lo avevo rifatto recuperando il materiale nei cassoni di sfrido di una ditta di cablaggi elettrici che conoscevo a costo 0.
Quando l'ho restaurata in seguito ad un incidente, il bravo meccanico ( si fa per dire, non mi piace essere volgare ) lo trapiantò su un'altra vespa e dovetti montare uno nuovo da ricambista, fortunatamente prima di finire il rimontaggio ho avuto la buona idea di controllarlo con un tester e metà contatti non andavano per difetti di contatti o di saldature. Tirato giù e rifatto alla mia maniera, sono anni che ci giro senza nessun inconveniente.
Poi dobbiamo aggiungere che per me la vespa deve rimanere come è nata con i suoi pregi e difetti, vogli la sua originalità ( naturalmente con le sostituzioni dovute all'usura dei materiali ).
Scusa un po' la mia prolissità ma era per farti capire perché insistevo su certe argomentazioni nelle pagine in cui ci siamo conosciuti.
Per tagliare la testa al toro sul tuo nuovo problema come ha tolto il volano prova a vedere se la pedivella si muove, e facci sapere.
Francesco

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Guido VBA59
utente
utente
Messaggi: 463
Iscritto il: 15/08/2015, 0:51
LocalitĂ : Amsterdam (NL)

Re: Blocco della pedivella

Messaggioda Guido VBA59 » 17/08/2015, 12:34

Ciao Francesco, ammetto che condividevo la tua posizione sul mantenimento dell'originalità della Vespa e per due anni ho tentato di farla ripartire sostituendo i pezzi originali. Devo dire che in quel periodo ho imparato molto sul funzionamento della vespa, sia con il vostro aiuto sia con i vari tutorial disponibili in Youtube. Naturalmente tutto è relativo, prima di iniziare il restauro sapevo solo pulire la candela. Una cosa proprio non l'ho imparata ed è l'uso del saldatore e come adoperare il tester. Alla fine mi sono ritrovato con nuovi statori, bobine AC ed altri pezzi e con la Vespa sempre ferma. Alla fine non ne potevo più ed in famiglia iniziavano anche prendermi in giro anche perchè dopo l'acquisto di un nuovo pezzo proclamavo sempre "domani la Vespa parte"... Alla fine il desiderio di farla partire a tutti i costi ha preso il sopravvento ed ho snaturato l'originalità del mio "amore". Ammetto anche che da giovane mi piacevano molto le vespe "preparate" ( "taroccate" o "tuned" come si dice ora).
Ho mantenuto tutti i pezzi originali e quindi mi sento in possesso di due Vespe e posso sempre tornare alla configurazione originale ;)
Aggiungo che il mio obiettivo finale è vendere l'auto (ad Amsterdam è inutile e costosa) e girare solo in Vespa, possibilmente con la mia Vespa e non con quella di mia figlia (un 50 special 2 tempi...monomarcia) che mi lascia adoperare (anche perchè pago sempre io la benzina).
Capisci che dopo aver assaggiato il paradiso x 3 settimane (il tempo in cui la mia Vespa ha viaggiato) sono ricaduto nella disperazione e non vedo l'ora di trovare il problema ed aggiustarlo.

Ieri notte ho smontato la ventola (tra l'altro rompendo una aletta, ma che materiali di m... rispetto al passato) e la pedivella rimane bloccata. Ho paura che dovrò smontare il motore e riaprirlo. Me lo confermi?

Ciao Guido

Come vedi anch'io non scherzo in fatto di prolissitĂ  :)

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1714
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: Blocco della pedivella

Messaggioda franzpero » 18/08/2015, 7:24

Ciao, Guido effettivamente siamo due grafomani e forse ciò è dovuto alla nostra età.
Capisco le tue motivazioni e ora che ci siamo conosciuti un po' meglio non posso assolutamente darti del tutto torto. Il problema è che in fatto di motore non sono in grado di aiutarti, nonostante siano 35 anni che vado in giro con la vespa una sprint del 65 che ho acquistato di terza mano nell'80 non ho mai aperto un motore della vespa in vita mia. Una volta avevo un carissimo amico che mi faceva lui i lavori, ma non l'ho mai aiutato poi quando ho deciso di restaurare la vespa speravo di seguire i lavori per imparare un po' ma un brutto incidente ( mi hanno demolito un px con me sopra ) mi ha costretto in un letto d'ospedale per alcuni mesi. Nel nostro forum ci sono delle persone veramente preparate in tema di meccanica ne cito alcuni: Mimmo, Lollo e Poeta che conoscono l'argomento vespa molto bene. Smontare un motore non è difficile il problema è ricordarsi come vanno i pezzi ( basta fare delle foto ) e serrare i dadi nel modo corretto; penso quindi che tu sia in grado di farlo anche se seguito a distanza.
Altra opzione cercare di contattare un qualche vespa club locale ( non penso che la lingua sia per te un problema dato che vivi lì da anni ), e chiedere loro una mano, in genere trovi delle persone disponibili e penso che ti aiuterebbero volentieri.
Un problema è l'aletta che hai rotto nel volano ma credo che si possa far saldare ( non conosco questi kit e di che materiali siano costruiti ).
Dato che da come scrivi per te la vespa è un mezzo assolutamente necessario, ti consiglierei di muoverti come ho scritto, mi dispiace di non poter esserti di aiuto maggiore.
Francesco

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
lollo
utente
utente
Messaggi: 924
Iscritto il: 13/05/2015, 16:45
LocalitĂ : Palese (Bari)

Re: Blocco della pedivella

Messaggioda lollo » 18/08/2015, 7:25

Mi sento di consigliarti di aprire il motore e rifarlo bene,visto che poi sarĂ  il tuo unico mezzo di locomozione,mandaci le foto quando lo apri che tutti insieme vediamo un poco le cause,ed i rimedi da adottare. :264
Immagine

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Tecnica: Vespe largeframe”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Approfitta degli sconti offerti dai venditori convenzionati con Vespa Forever, iscriviti al forum per accedere all'area convenzioni


convenzione sconti motocenter vespaforever ricambi vespa e scooter convenzione sconti 2per100 vespaforever ricambi vespa e scooter convenzione sconti 10pollici vespaforever ricambi vespa e scooter, registrati al forum per ottenerli