la vespa non parte a caldo

Vespa largeframe e problemi al motore

Moderatori: JasonPX, andre45wasp, Mimmo, 150, Gianluca, Moderatori

Angelo79
utente
utente
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/08/2018, 10:27
LocalitĂ : Campolongo Maggiore (VE)

Re: la vespa non parte a caldo

Messaggioda Angelo79 » 19/08/2018, 12:09

Bastian oggi stesso vedo se la trovo online

  • Spazio pubblicitario
bastian
utente
utente
Messaggi: 403
Iscritto il: 15/04/2017, 22:38
LocalitĂ : toscana

Re: la vespa non parte a caldo

Messaggioda bastian » 19/08/2018, 12:13

franzpero ha scritto:
bastian ha scritto:
Angelo79 ha scritto:Fatta la prova, fa la scintilla.

Per sincerarti ancora meglio, quando a caldo non parte prova a cambiare la candela e metterci una champion nuova un L90 va bene, oppure Bosh w12 A sconsiglio vivamente le NKG le ultime in commercio sono di pessima qualitĂ  :nonmipiace: .
E' una prova da fare, a volte le candele lo fanno questo difetto, si interrompono e dopo pochi secondi vanno nuovamente.
Spero che il problema non sia altrove.. il fatto che appena parte non tiene il minimo mi fa pensare ad altro. :question:

Ciao, Tiziano è sempre un piacere leggerti, comunque la candela è sempre una incognita e la NGK specie quelle prese dagli spaccini online come giustamente dici fanno un po' schifo, fortunatamente qui a Verona c'è un rivenditore ufficiale e devo dire che vanno bene.
Possedendo una vespa identica a quella di Angelo79 mi sono permesso di dare l'indicazione di una candela a gradazione piĂą calda in quanto grazie a questa non ho mai piĂą avuto problemi. La mia esperienza nasce nel1980 quando presi la mia sprint ed ho avuto problemi molto simili a quelli di Angelo. Con le candele prescritte dal libretto di uso e manutenzione, che allora si trovavano, avevo questi problemi:
Magneti Marelli con questa facevo una ventina di km e poi kaputt.
Champion stessa solfa
Bosch i km arrivavano a qualche centinaio, poi allo stesso risultato.
Esasperato feci fare la rettifica al motore ecc., ma i problemi persistevano, fino a che un vecchio concessionario Piaggio mi consigliò le AC 44F e da allora non ebbi più alcun problema, purtroppo oggi sono scomparse ma avendone una piccola scorta quando decido di fare un bel giro ne porto una nuova sempre in tasca....
Passano gli anni e trasferito a Verona riiniziarono i problemi con le candele, le provai tutte ma le rogne continuavano, girando in Internet trovai quella tabella comparativa e provai le NGK 5 e non ho piĂą avuto problemi.
Tornando ad Angelo, dato che lui stesso ha affermato che il motore è stato sistemato penso che la rettifica sia stata fatta, quindi il gruppo termico dovrebbe essere ok. Il fatto che a caldo non riesca a ripartire dopo una sosta mi ha indotto a pensare che la candela sia troppo fredda od a un problema elettrico nello statore. Comunque una prova con una candela diversa non gli costa nulla.
Francesco

Avevo già dato questo consiglio di cambiare subito la candela e provare, le candele odierne sono tutte di bassa qualità, una volta si ripulivano 20 volte, duravano anni senza problemi, oggi no, e molte volte fanno quel difetto, ma il problema è che quando non gli riparte la scintilla c'è almeno da come ho capito, se la candela fosse partita non ci sarebbe, poi il fatto che gli tiene male il minimo a freddo e la deve tenere accellerata non è sintomo di corrente.
Comunque come ho detto in precedenza la compressione si sente anche dalla pressione del pedale della messa in moto, ma ho molti dubbi che sia a posto. Naturalmente le cose vanno viste e provate per dare un giudizio corretto.

  • Spazio pubblicitario
bastian
utente
utente
Messaggi: 403
Iscritto il: 15/04/2017, 22:38
LocalitĂ : toscana

Re: la vespa non parte a caldo

Messaggioda bastian » 19/08/2018, 12:15

Angelo79 ha scritto:Bastian oggi stesso vedo se la trovo online

Ma per fare la prova se hai una candela usata la pulisci e provi, senza stare a comprarla nuova.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1639
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: la vespa non parte a caldo

Messaggioda franzpero » 20/08/2018, 7:40

bastian ha scritto:Avevo già dato questo consiglio di cambiare subito la candela e provare, le candele odierne sono tutte di bassa qualità, una volta si ripulivano 20 volte, duravano anni senza problemi, oggi no, e molte volte fanno quel difetto, ma il problema è che quando non gli riparte la scintilla c'è almeno da come ho capito, se la candela fosse partita non ci sarebbe, poi il fatto che gli tiene male il minimo a freddo e la deve tenere accellerata non è sintomo di corrente.
Comunque come ho detto in precedenza la compressione si sente anche dalla pressione del pedale della messa in moto, ma ho molti dubbi che sia a posto. Naturalmente le cose vanno viste e provate per dare un giudizio corretto.

Cia Tiziano, sante parole. L'unica cosa che non condivido è l'utilizzo di queste candele " fredde " su motori tranquilli, poi dare consigli alla cieca senza vedere nulla su post aggiunti ad altri senza avere il coraggio di aprirne uno proprio stressa un pochettino, ma forse è il momento delle chat che portano ad attaccarsi a tutto ed tutti.
Angelo, ma è possibile che nel Veneziano non esista un negozio di ricambi serio? Molto spesso e la mia esperienza lo conferma preferisco questi agli spaccini online...
Francesco.

  • Spazio pubblicitario
Angelo79
utente
utente
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/08/2018, 10:27
LocalitĂ : Campolongo Maggiore (VE)

Re: la vespa non parte a caldo

Messaggioda Angelo79 » 20/08/2018, 8:33

Ciao Franz, io sono ad una 20 di km da Padova, dove di solito vado. Ma andarci per una candela non mi sembrava il caso. Dovendo comprare solo una candela, di cui si conosce marca e modello, non credo di poter prendere una fregatura da un rivenditore online. Forse potrebbero cercare di vendermi una candela usata per nuova.

  • Spazio pubblicitario
bastian
utente
utente
Messaggi: 403
Iscritto il: 15/04/2017, 22:38
LocalitĂ : toscana

Re: la vespa non parte a caldo

Messaggioda bastian » 20/08/2018, 11:12

franzpero ha scritto:
bastian ha scritto:Avevo già dato questo consiglio di cambiare subito la candela e provare, le candele odierne sono tutte di bassa qualità, una volta si ripulivano 20 volte, duravano anni senza problemi, oggi no, e molte volte fanno quel difetto, ma il problema è che quando non gli riparte la scintilla c'è almeno da come ho capito, se la candela fosse partita non ci sarebbe, poi il fatto che gli tiene male il minimo a freddo e la deve tenere accellerata non è sintomo di corrente.
Comunque come ho detto in precedenza la compressione si sente anche dalla pressione del pedale della messa in moto, ma ho molti dubbi che sia a posto. Naturalmente le cose vanno viste e provate per dare un giudizio corretto.

Cia Tiziano, sante parole. L'unica cosa che non condivido è l'utilizzo di queste candele " fredde " su motori tranquilli, poi dare consigli alla cieca senza vedere nulla su post aggiunti ad altri senza avere il coraggio di aprirne uno proprio stressa un pochettino, ma forse è il momento delle chat che portano ad attaccarsi a tutto ed tutti.
Angelo, ma è possibile che nel Veneziano non esista un negozio di ricambi serio? Molto spesso e la mia esperienza lo conferma preferisco questi agli spaccini online...
Francesco.

Ringrazio per il consiglio e sono spiaciuto per il recato stress, non pensavo di dare consigli alla cieca ma di avere un pochina di esperienza, senza presunzione e magari senza avvalermi dei post sui quali ho il massimo rispetto con dovuta cautela, Quì stiamo parlando di un problema su un motore, cercando con il massimo impegno di dare il nostro possibile ed umile aiuto ad una persona, magari sbagliando, visto che siamo a centinaia di km, non di coraggio ad aprire altri post, definizione incomprensibile e alquanto stonata. Si parla di una prova e per farla, basta una candela qualsiasi anche vecchia decrepita, certamente funzionante per vedere se il motore riparte a caldo evidenziando così il difetto. Siamo qui per risolvere un problema o per aprire polemiche inutili?? Non è il mio campo e se è cosi mi astengo dal dare ulteriori consigli. Grazie


Tiziano

  • Spazio pubblicitario
Angelo79
utente
utente
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/08/2018, 10:27
LocalitĂ : Campolongo Maggiore (VE)

Re: la vespa non parte a caldo

Messaggioda Angelo79 » 20/08/2018, 12:36

Ragazzi tutti i consigli sono ben accetti.
Bastian appena arriva la candela la provo e vi faccio sapere.

  • Spazio pubblicitario
Angelo79
utente
utente
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/08/2018, 10:27
LocalitĂ : Campolongo Maggiore (VE)

Re: la vespa non parte a caldo

Messaggioda Angelo79 » 24/08/2018, 13:12

Ragazzi è arrivata la nuova candela, spero di riuscire a montarla oggi.

  • Spazio pubblicitario
Angelo79
utente
utente
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/08/2018, 10:27
LocalitĂ : Campolongo Maggiore (VE)

Re: la vespa non parte a caldo

Messaggioda Angelo79 » 26/08/2018, 16:58

:big_smile: :big_smile: :big_smile: :big_smile: :big_smile: :big_smile: :big_smile:

Ho montato la candela (Champion L90C) e....FUNZIONAAAAAAAAA.

Ho fatto il solito giro e sono tornato a casa. Ho spento la vespa e, provato ad accenderla, è subito ripartita. Ho quindi aspettato un minuto ed è ripartita al primo colpo. Dopo due minuti la stessa cosa.


Un grosso ringraziamento a TUTTI e soprattutto a Bastian.

  • Spazio pubblicitario
bastian
utente
utente
Messaggi: 403
Iscritto il: 15/04/2017, 22:38
LocalitĂ : toscana

Re: la vespa non parte a caldo

Messaggioda bastian » 26/08/2018, 20:20

Angelo79 ha scritto::big_smile: :big_smile: :big_smile: :big_smile: :big_smile: :big_smile: :big_smile:

Ho montato la candela (Champion L90C) e....FUNZIONAAAAAAAAA.

Ho fatto il solito giro e sono tornato a casa. Ho spento la vespa e, provato ad accenderla, è subito ripartita. Ho quindi aspettato un minuto ed è ripartita al primo colpo. Dopo due minuti la stessa cosa.


Un grosso ringraziamento a TUTTI e soprattutto a Bastian.

Nessun problema ringrazio te per avere accettato i consigli, e sono felice che il problema sia stato quello, con poco te la sei cavata, sono davvero molto contento e vedrai che con quel tipo di candela ti troverai benissimo, le uso da anni mi avuto problemi. :264 :264 :big_smile: :big_smile:
Tiziano

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Tecnica: Vespe largeframe”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti