VespaForever pubblicizza la tua azienda ricambi Vespa sul nostro forum

sostituzione 102 polini grippato

Elaborare la Vespa smallframe corsa corta e corsa lunga

Moderatori: JasonPX, Mimmo, 150, Gianluca, andre45wasp, Moderatori

Avatar utente
crapanzanokarma
utente
utente
Messaggi: 22
Iscritto il: 29/01/2015, 17:48
Località: Saluzzo (CN)

sostituzione 102 polini grippato

Messaggioda crapanzanokarma » 09/07/2020, 15:42

Ciao Ragazzi, purtroppo dopo quasi 5000 km ho grippato il mio 102 polini che mai mi aveva dato problemi.
La colpa penso sia la mia per aver avuto fretta e usato un olio pessimo (olio sintetico Kymko) per la miscela. Infatti usavo sempre bardhal kgr con octain booster e mai avuto problemi. A causa Covid il mio solito rivenditore ne era sprovvisto e mi ha venduto quell'oliaccio Kymco e dopo 3-400 km è successo che dopo una bella tirata di qualche secondo (ero sui 90 di gps) si è ammutunito il motore, per fortuna non si è bloccata la ruota...Ripartire è ripartito ma faceva un rumore cupo e di ferraglia ed era abbastanza spompo...da caldo faticava a rimettersi in moto... la sera apro e ho visto le righe su cilindro e pistone :disapprove:
Rettificare ormai non conviene più. Un Gt polini nuovo lo trovo a 100 euro o poco più.
Visto che lo devo cambiare ero indeciso se ributtarmi sul polini 102 (non mi proponete i 112 o 115 che non li voglio) oppure malossi o pinasco in alluminio (escluderei il DR).
Il resto della configurazione è la seguente:
campana 22/63
19/19 (sul polini avevo 84 perchè con l'88 tartagliava in accelerazione)
Alberto anticipato mazzucchelli
Proma (purtroppo di quelle recenti)
Carter lavorati (per il 102 polini ovviamente) e valvola allargata di qualche mm.

Sono davvero indeciso sul gruppo termico. 102 polini lo conosco, 102 Malossi ne sento di buone e di cattive, 102 Pinasco in alluminio costa un botto e dicono non viaggi tanto.
Io peso 90 Kg, mi piace una vespa per fare tanti chilometri e la voglio affidabile (ci vado al lavoro quindi non posso permettermi di rimanere a piedi nel tratto di 25 km che faccio tra casa e lavoro). Vorrei viaggiare a 75-80 km/h di crociera... poi con qualche strappo ogni tanto ai 90-95 (con il mio polini in pianura rannicchiato nello scudo ha segnato 97 km/h di GPS).
Grazie dei vostri preziosi consigli come sempre.
Pk 50 S del 1983 Restaurata: 102Polini, mazzucchelli anticipato, 19/19, 22/63, serpentone polini.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andrea55
utente
utente
Messaggi: 1260
Iscritto il: 06/02/2015, 11:19
Località: Occhiobello (RO)

Re: sostituzione 102 polini grippato

Messaggioda andrea55 » 10/07/2020, 0:36

Notato niente tipo compressione aumentata e pedivella dura prima del fattaccio?
Direi che per quanto riguarda il cilindro il ragionamento c'è già tutto, il pinasco è vero che va meno se non lavorato, il malossi va qualcosa in più specialmente allargando un po' lo scarico.
Un altra cosa da considerare sono i travasi, che sul pinasco hanno una forma differente quindi sarebbero da lavorare per evitare scalini, il malossi non l'ho provato quindi non so che forma hanno.
Un'altro grosso difetto del pinasco che ho trovato è il rumore, l'alluminio suona come una campana, poi chiaro che se la marmitta fa già rumore perde importanza

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Mauyblade
utente
utente
Messaggi: 3080
Iscritto il: 29/01/2015, 22:37
Località: Lecco

Re: sostituzione 102 polini grippato

Messaggioda Mauyblade » 10/07/2020, 10:26

io andrei ancora di Polini! :mipiace:
Immagine

- [2015-..]Vespa P125ETS 1984 Rosso cina;
- [2016-..]Vespa 150(VBA1) 1959 Azzurro metallizzato;

  • Spazio pubblicitario
andy90
utente
utente
Messaggi: 187
Iscritto il: 04/02/2015, 0:45
Località: Saliceto

Re: sostituzione 102 polini grippato

Messaggioda andy90 » 11/07/2020, 23:53

Il pinasco in alluminio non lo grippi manco con la benzina pura! E molto resistente e raffredda molto prima! Non ovalzza. Ce l ho da 24milakm ancora perfetto. Solo le fasce cambiate ogni tanto.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
crapanzanokarma
utente
utente
Messaggi: 22
Iscritto il: 29/01/2015, 17:48
Località: Saluzzo (CN)

Re: sostituzione 102 polini grippato

Messaggioda crapanzanokarma » 13/07/2020, 12:22

andrea55 ha scritto:Notato niente tipo compressione aumentata e pedivella dura prima del fattaccio?
Direi che per quanto riguarda il cilindro il ragionamento c'è già tutto, il pinasco è vero che va meno se non lavorato, il malossi va qualcosa in più specialmente allargando un po' lo scarico.
Un altra cosa da considerare sono i travasi, che sul pinasco hanno una forma differente quindi sarebbero da lavorare per evitare scalini, il malossi non l'ho provato quindi non so che forma hanno.
Un'altro grosso difetto del pinasco che ho trovato è il rumore, l'alluminio suona come una campana, poi chiaro che se la marmitta fa già rumore perde importanza


No, quella mattina non notai nulla di strano. Con l'aria tirata è partita come sempre dopo mezza pedivellata senza fare fatica.
Forse il rumore non era proprio lo stesso...suonava un po più cupo...ma poteva essere una mia impressione.

Stamattina comunque ho deciso per il Malossi 102 così vedo le differenze con il Polini.
Il pinasco alluminio troppo caro e avendo io i carter raccordati per il Polini avevo paura di lavorare il cilindro in alluminio. Se salta la cromatura sono cavoli amari. Ho letto da qualche parte che invece i travasi Polini-Malossi sono molto simili. Mi basta quindi fare qualche lieve ritocco di raccordatura e lavorare lo scarico che sul Malossi dicono essere di dimensioni ridicole.

Due domande da porvi:
1- Posso tenere in linea di massima la stessa carburazione che avevo sul polini? per il rodaggio magari i primi 3-4 pieni li faccio con getto del 90. Il polini con getto 88 era grassissimo e ovviamente olio Bardahl KGR.

2- lo scarico come lo posso lavorare? A me non interessa modificare le fasi, squish o cose varie. A me basta che scarichi via i gas più facilmente. Pensavo di allargare di qualche millimetro (3-4) solo lateralmente e al massimo 1 mm in altezza. Dal lato marmitta invece lo allargo fino a farlo combaciare con la dimensione della marmitta, o meglio della guarnizione della marmitta.

Grazie come sempre per i consigli e l'aiuto.
Pk 50 S del 1983 Restaurata: 102Polini, mazzucchelli anticipato, 19/19, 22/63, serpentone polini.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andrea55
utente
utente
Messaggi: 1260
Iscritto il: 06/02/2015, 11:19
Località: Occhiobello (RO)

Re: sostituzione 102 polini grippato

Messaggioda andrea55 » 14/07/2020, 0:34

Carburazione difficile dirlo, se cambia varia di poco.
Lo scarico direi che una buona base è misurare il polini e riportarlo, poi si può allargare ancora di 1mm o due per parte, il tutto mantenedo la forma.
Per l'altezza bisogna misurare il valore stock e vedere se serve altro, ma da quanto ho letto il malossi dovrebbe avere fasi più altine di suo

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
crapanzanokarma
utente
utente
Messaggi: 22
Iscritto il: 29/01/2015, 17:48
Località: Saluzzo (CN)

Re: sostituzione 102 polini grippato

Messaggioda crapanzanokarma » 26/07/2020, 16:32

Vi aggiorno ragazzi... avevo optato per il malossi ma al momento dell'acquisto non era più disponibile e allora ho ripiegato dinuovo sul polini 102...ho solo lucidato con il dremel lo scarico senza allargarlo e ho smussato leggermente tutti i travasi e le luci nel cilindro...in questo modo penso che le fasce ringrazino...ho montato la guarnizione di carta tra carter e cilindro e quella di metallo tra cilindro e testa...ho sostituito per sicurezza i paraoli piatto ganasce post e lato volano... Rimontato il tutto é partito subito...bel rumore...sembra quasi che scoppietti a volte lo scarico... Ho fatto una 20 di km senza tirare le marce... Max 60 km/h... Unica cosa un po strana che tende a scendere di giri lentamente... Ci impiega quei 5-6 secondi dopo una bella sgasata... È normale? Per il resto ha un minimo regolare come un orologio... Mi sono accorto poi che da un po di tempo, il carburatore perde miscela... Precisamente tra carburatore e filtro (ho il 19/19 per pk con air box di plastica nero e filtro tondo a rete metallica)... Infatti mi imbrattata tutto il pozzetto e il filtro a retina... Un po penso sia normale ma ora mi pare troppa la perdita...
Pk 50 S del 1983 Restaurata: 102Polini, mazzucchelli anticipato, 19/19, 22/63, serpentone polini.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andrea55
utente
utente
Messaggi: 1260
Iscritto il: 06/02/2015, 11:19
Località: Occhiobello (RO)

Re: sostituzione 102 polini grippato

Messaggioda andrea55 » 27/07/2020, 11:24

Perde da fermo o sputa?
Se rimane molto su di giri c'è qualche aspirazione d'aria, controlla che in carburatore sia ben inserito e che tra collettore e carter sia tutto asciutto

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Elaborazioni: Vespe smallframe”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Approfitta degli sconti offerti dai venditori convenzionati con Vespa Forever, iscriviti al forum per accedere all'area convenzioni


convenzione sconti motocenter vespaforever ricambi vespa e scooter convenzione sconti 2per100 vespaforever ricambi vespa e scooter convenzione sconti 10pollici vespaforever ricambi vespa e scooter, registrati al forum per ottenerli