VespaForever pubblicizza la tua azienda ricambi Vespa sul nostro forum

Tipo di candela

Elaborare la Vespa smallframe corsa corta e corsa lunga

Moderatori: JasonPX, 150, Gianluca, andre45wasp, Moderatori

ChristianM
utente
utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 30/07/2023, 8:07
Località: Crescentino

Tipo di candela

Messaggioda ChristianM » 25/04/2024, 7:11

Buongiorno sto mettendo a punto la mia 50 speciale, dopo aver montato un 102 polini rettificato, con volano vespatronic con anticipo variabile, noto che la candela ha qualche residuo di combustione, non ho ancora provato a spostare l’anticipo da 20 gradi a 17 , come leggo ovunque, però monto la candela originale del 50 cc, NGK B6HS.
Quale candela mi consigliate di montare ? O meglio ,per una messa a punto ottimale, quale manovra mi consigliate di fare?
Al momento ho fatto qualche giro senza tirare il motore , gira bene, ma ovviamente non ho ancora tirato il motore ,dato che è ancora in rodaggio. Grazie dei consigli. :264

  • Spazio pubblicitario
DoubleG
utente
utente
Messaggi: 347
Iscritto il: 26/09/2022, 8:15
Località: Bassa veronese

Re: Tipo di candela

Messaggioda DoubleG » 25/04/2024, 8:56

Ciao.
Non so se la testata del tuo gruppo termico porta un passo corto o lungo, comunque il grado 6 è un po' troppo calda, Polini consiglia un grado 8. Quindi B8ES se passo lungo o B8HS se corto. Il fatto che trovi incrostazioni può dipendere dalla carburazione grassa, una candela calda infatti di norma si pulisce meglio di una fredda.
Riguardo la messa a punto dell'anticipo, 20° sono troppi, c'è il rischio che mura agli alti e che il motore scaldi troppo. Polini consiglia 17°, e te li consiglio anche io, vedrai che il motore gira molto più fluido. Con l'accensione ad anticipo variabile devi quindi avere i 17° con il motore alto di giri.
Fa molta attenzione alla carburazione...che carburatore monti e com'è configurato?
GG

  • Spazio pubblicitario
ChristianM
utente
utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 30/07/2023, 8:07
Località: Crescentino

Re: Tipo di candela

Messaggioda ChristianM » 25/04/2024, 9:37

DoubleG ha scritto:Ciao.
Non so se la testata del tuo gruppo termico porta un passo corto o lungo, comunque il grado 6 è un po' troppo calda, Polini consiglia un grado 8. Quindi B8ES se passo lungo o B8HS se corto. Il fatto che trovi incrostazioni può dipendere dalla carburazione grassa, una candela calda infatti di norma si pulisce meglio di una fredda.
Riguardo la messa a punto dell'anticipo, 20° sono troppi, c'è il rischio che mura agli alti e che il motore scaldi troppo. Polini consiglia 17°, e te li consiglio anche io, vedrai che il motore gira molto più fluido. Con l'accensione ad anticipo variabile devi quindi avere i 17° con il motore alto di giri.
Fa molta attenzione alla carburazione...che carburatore monti e com'è configurato?

Monto un 19-19 a ghigliottina , non i nuovi a spillo, con getto massimo 90, al momento faccio miscela grassa ,4% finché non ho ottimizzato il tutto

  • Spazio pubblicitario
DoubleG
utente
utente
Messaggi: 347
Iscritto il: 26/09/2022, 8:15
Località: Bassa veronese

Re: Tipo di candela

Messaggioda DoubleG » 25/04/2024, 9:49

Secondo me stai esagerando sia come getto sia come percentuale di olio. È ovvio che ti fa incrostazioni la candela, ma non solo, sporchi tutta la marmitta per niente e butti via un sacco di olio. Il 4% significa aver aggiunto il 100% di olio in più, con gli olii sintetici odierni non serve proprio a nulla. Cmq ognuno fa ciò che meglio crede, io ho sempre fatto i rodaggi con miscela al 2,5%, mai grippato.
GG

  • Spazio pubblicitario
ChristianM
utente
utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 30/07/2023, 8:07
Località: Crescentino

Re: Tipo di candela

Messaggioda ChristianM » 25/04/2024, 10:27

DoubleG ha scritto:Secondo me stai esagerando sia come getto sia come percentuale di olio. È ovvio che ti fa incrostazioni la candela, ma non solo, sporchi tutta la marmitta per niente e butti via un sacco di olio. Il 4% significa aver aggiunto il 100% di olio in più, con gli olii sintetici odierni non serve proprio a nulla. Cmq ognuno fa ciò che meglio crede, io ho sempre fatto i rodaggi con miscela al 2,5%, mai grippato.

Vero ma siccome sono in fase di messa a punto non voglio rischiare, poi un pieno non è la fine del mondo,comunque passo a una candela di gradazione più fredda, dimenticavo la candela e 12,7 mm, credo sia lunga; anticiperò a 17 gradi e poi vediamo come va.
In foto la candela allo stato attuale, mi dicono che è ancora magra.
Allegati
IMG_5901.jpeg

  • Spazio pubblicitario
DoubleG
utente
utente
Messaggi: 347
Iscritto il: 26/09/2022, 8:15
Località: Bassa veronese

Re: Tipo di candela

Messaggioda DoubleG » 25/04/2024, 11:38

12,7 è passo corto. La lunga è 19mm.
Il colore candela non si può valutare con tutto quell'olio nella miscela.
GG

  • Spazio pubblicitario
ChristianM
utente
utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 30/07/2023, 8:07
Località: Crescentino

Re: Tipo di candela

Messaggioda ChristianM » 25/04/2024, 12:11

Ok, modifico e vediamo come va, grazie

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Danko
utente
utente
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/08/2016, 16:57
Località: Genova

Re: Tipo di candela

Messaggioda Danko » 26/04/2024, 23:06

Ciao
Io di candela uso una NGK B7HS e con il 19.19 come getto Max ho 88 con alberro anticipato.
Ciao Walter :51Immagine

  • Spazio pubblicitario
ChristianM
utente
utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 30/07/2023, 8:07
Località: Crescentino

Re: Tipo di candela

Messaggioda ChristianM » 27/04/2024, 7:08

Danko ha scritto:Ciao
Io di candela uso una NGK B7HS e con il 19.19 come getto Max ho 88 con alberro anticipato.

Praticamente la mia configurazione, adesso ho comprato una B8HS, smagrisco la miscela e poi vedo

  • Spazio pubblicitario
ChristianM
utente
utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 30/07/2023, 8:07
Località: Crescentino

Re: Tipo di candela

Messaggioda ChristianM » 27/04/2024, 16:28

DoubleG ha scritto:Ciao.
Non so se la testata del tuo gruppo termico porta un passo corto o lungo, comunque il grado 6 è un po' troppo calda, Polini consiglia un grado 8. Quindi B8ES se passo lungo o B8HS se corto. Il fatto che trovi incrostazioni può dipendere dalla carburazione grassa, una candela calda infatti di norma si pulisce meglio di una fredda.
Riguardo la messa a punto dell'anticipo, 20° sono troppi, c'è il rischio che mura agli alti e che il motore scaldi troppo. Polini consiglia 17°, e te li consiglio anche io, vedrai che il motore gira molto più fluido. Con l'accensione ad anticipo variabile devi quindi avere i 17° con il motore alto di giri.
Fa molta attenzione alla carburazione...che carburatore monti e com'è configurato?

Sto riguardando l’anticipo, siccome non ho più la lampada strobo, io ho fatto così come in foto, la linea a pennarello era 21 gradi. Dovrei essere sui 17 gradi, online dicevano 1,7mm a destra.
Confermi?
Allegati
IMG_5914.jpeg

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Elaborazioni: Vespe smallframe”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Approfitta degli sconti offerti dai venditori convenzionati con Vespa Forever, iscriviti al forum per accedere all'area convenzioni


convenzione sconti motocenter vespaforever ricambi vespa e scooter convenzione sconti 2per100 vespaforever ricambi vespa e scooter convenzione sconti 10pollici vespaforever ricambi vespa e scooter, registrati al forum per ottenerli