VespaForever pubblicizza la tua azienda ricambi Vespa sul nostro forum

Malossi MHR 177 alluminio

Elaborazioni: Vespa large_frame

Moderatori: JasonPX, andre45wasp, Mimmo, 150, Gianluca, Moderatori

Fulvio
utente
utente
Messaggi: 2
Iscritto il: 11/11/2017, 22:47
LocalitĂ : Lugano

Malossi MHR 177 alluminio

Messaggioda Fulvio » 11/11/2017, 22:52

Ciao a tutti.

dopo diversi anni di moto sono felicemente tornato possessore di una vespa Px 125 2015 Cat blu con 2800 km.

In passato ho avuto 2 vespe, una Pk 50 xl e una 125 pk xl.

Questa, malgrado sia bellissima, non va una mazza infatti per raggiungere gli 85 km/h ci metteva una vita.

La prima cosa che ho fatto è stata la sostituzione della marmitta kat con una sito...miglioramento ai minimi termini, andava sempre a 85 ma li raggiungeva un pelo prima ma nel complesso nessun effetto wow finale.

La vespa, sia prima col kat, sia dopo con la sito, aveva dei vuoti in accelerazione (mi vien da ridere parlare di "accelerazione"), allora compro d'occasione un pinasco si 26 vrx e ordino da S.I.P un polini nuovo in alluminio 177 , una S.I.P Road XL e sostituisco tutta l'accensione kokusan con una originale piaggio compreso il volano SIP alleggerito a 1,9 kg.

Monto il tutto, la vespa parte alla prima pedalata, mi faccio un breve giretto e rientro tutto soddisfatto a casa.

Il mattino seguente noto una macchia di olio trasparente per terra... guardo per cercare di capire da dove arrivasse ma non ne sono venuto a capo, niente accendo la vespa e vado a fare un po' di rodaggio... dopo 10 minuti di utilizzo inizio a sentire dei rumorini strani provenienti dal motore... mi fermo, la spengo e noto che l'olio che avevo asciugato si era riformato lungo il carter... meglio tornare a casa piano piano... riaccendo, parto e dopo 5 minuti di viaggio sento che sto per grippare... faccio a tempo a tirare la frizione e la vespa si spegne!!

Sapete cosa è successo? Il vrx 26 era adatto alle vespe NO mix (avevo dato per scontato che il carburatore, che proveniva da una lml, fosse adatto per la vespa mx).

Metto olio nel serbatoio, aspetto un attimo e provo a vedere se parte... la vespa è ripartita subito e i rumorini strani provenienti dal motore erano spariti.

Il cilindro Polini ha si e no 50 km con alle spalle una grippatura ma ora che ho messo il 24 comprato alla piaggio con mix, la vespa va benissimo e le macchie d'olio sparite.

Ma che pirla che sono stato... va beh...

Questa è la mia breve storia ma veniamo a noi... visto che, anche se il polini nuovo grippato va benone, voglio cambiare il gruppo termico, entro nel sito della S.I.P e cosa vedo???

UN MALOSSI MHR 177 CC MONOFASCIA, DIAMETRO 63, CORSA 57, IN ALLUMINIO.

Anche se si sa ben poco... cosa ne pensate??

Buona serata a tutti.

Fulvio

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
vespa979
utente
utente
Messaggi: 1024
Iscritto il: 30/01/2015, 13:32
LocalitĂ : Toscana

Re: Malossi MHR 177 alluminio

Messaggioda vespa979 » 13/11/2017, 13:19

Domanda fondamentale, Il polini lo hai messo su senza fare lavorazioni o aprire il motore?

  • Spazio pubblicitario
Fulvio
utente
utente
Messaggi: 2
Iscritto il: 11/11/2017, 22:47
LocalitĂ : Lugano

Re: Malossi MHR 177 alluminio

Messaggioda Fulvio » 13/11/2017, 18:44

Per adesso no...

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
vespa979
utente
utente
Messaggi: 1024
Iscritto il: 30/01/2015, 13:32
LocalitĂ : Toscana

Re: Malossi MHR 177 alluminio

Messaggioda vespa979 » 13/11/2017, 19:14

Allora hai approcciato l'argomento elaborazione nel modo sbagliato...
Una termica come il Polini alluminio ha bisogno di lavorare con carter predisposti e raccordati nei travasi, un buon albero anticipato, una lavorazione della vavola con conseguente raccordatura scatola/carburatore, nonchè una doverosa sostituzione o irrobustimento della frizione e campana.
Montare pezzi "a vanvera", senza un filo logico o con cognizione, porta ai problemi che hai incontrato.
Quindi,per il momento lascerei perdere il Malossi che ha bisogno di bei lavori per poter essere assemblato nel modo giusto.
Mi concentrei prima nel migliorare quello che hai giĂ , sempre che la grippata non abbia intaccato fortemente pistone e canna cromata.

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Elaborazioni: Vespe largeframe”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti