VespaForever pubblicizza la tua azienda ricambi Vespa sul nostro forum

Il PX a batteria (modifichiamo tutto l'impianto in CC)

Domande e risposte frequenti sulla Vespa (F.A.Q.)

Moderatori: JasonPX, Mimmo, 150, Gianluca, andre45wasp, Moderatori

Avatar utente
Mimmo
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 545
Iscritto il: 24/01/2015, 19:34
LocalitĂ : Sorrento

Il PX a batteria (modifichiamo tutto l'impianto in CC)

Messaggioda Mimmo » 14/02/2015, 11:18

Tranquilli, non voglio parlare dei PX giocattolo per i bambini :81

Spesso mi hanno chiesto se è possibile montare una batteria sui vecchi PX per poter caricare il cellulare e/o il navigatore e per altre esigenze per cui necessita una sorgente a 12 Vcc disponibile anche a motore spento, ebbene si, si può fare in decine di modi diversi, e io stesso ho fatto vari accrocchi, ad esempio montai una batteria nel cassetto portaoggetti della VLD e la caricavo prelevando la tensione direttamente da sotto al nasello.

Ma se invece vogliamo trasformare il PX tutto in corrente continua?

Allora dobbiamo fare una cosa del genere:



Immagine


questo è lo schema del PX America distribuito negli USA e non quello dei vari PX America presenti in Italia ed è la soluzione definitiva per avere tutto in corrente continua. Vi dico subito che la modifica non è proprio economica... ma è fattibile sicuramente.

Questo a seguire è lo schema (a colori) dei vecchi PX


Immagine

e questa è lo schema semplificato di felice memoria [:D]


Immagine

ebbene lo dobbiamo trasformare in questo:



Immagine

Le frecce rosse indicano i punti dove dobbiamo intervenire.
Diciamo che il cablaggio è già praticamente presente,però dobbiamo isolare dalla massa la bobina dello statore e tirare due fili direttamente al regolatore;
poi dobbiamo sostituire il clacson con uno in CC e modificare il pulsante che lo fa suonare, ovvero lo dobbiamo trasformare da normalmente chiuso a normalmente aperto,
poi dobbiamo aggiungere un interruttore a chiave, ma questo è gia presente sui nostri PX ed ha gia i contatti liberi atti alla bisogna, basta solo cablarli secondo questa immagine:


Immagine

i fili verde e nero sono quelli esistenti, la chiave ha altri due contatti liberi che si chiudono tra loro quando la chiave è in posizione accesa (mentre gli altri due si aprono) quindi basta aggiungere i fili giallo e grigio.

Ovviamente va cambiato il regolatore, e aggiunta una batterie e un fusibile.
Questo è lo schema di cablaggio:


Immagine


Alcune considerazioni:
Le intermittenze delle frecce non tutte funzionano in continua, quelle verdi si, ma nel caso non funzionasse occorre quella per corrente continua, oppure la classica bimetallo anche cinese da 3 euro;
L'impianto così proposto è identico a quello di un'autovettura qualsiasi, tutte le utenze funzionano in corrente continua, e funziona tutto anche a motore spento, finchè ovviamente non si scarica la batteria;
Con il cablaggio proposto avremmo la 12Vcc un po ovunque sulla vespa, quindi vi potete sbizzarrire a montare qualsiasi orpello vi aggrada dove vi pare [:D]
una chicca: il regolatore ha un'uscita "L" non collegata; se colleghiamo qui una lampadina spia avremo anche l'indicazione dell'alternatore che sta caricando, come nelle auto[:p], ovvero se montiamo questa spia sul cruscotto, appena girata la chiave questa spia si accenderĂ , e quando il motore starĂ  in moto la spia si spegnerĂ , una figata :266
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Mimmo
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 545
Iscritto il: 24/01/2015, 19:34
LocalitĂ : Sorrento

Re: Il PX a batteria (modifichiamo tutto l'impianto in CC)

Messaggioda Mimmo » 11/04/2016, 18:55

Update:
Visto che è stato chiesto come va modificato lo statore, approfitto delle foto e testi dell'amico Pierluigi Butera, che è un'altro smanettone del campo
Ringrazio l'amico Pierluigi per la disponibilitĂ 
Immagine

In alto come sono collegate le bobine tra loro in origine.
Sotto invece dopo la modifica, come si nota non c'è più il collegamento a massa, e i due cavi
andranno a collegarsi direttamente all'ingresso del nuovo regolatore di tensione.
(foto presa in rete)

Immagine

Le frecce indicano dove scollegare sopra il cavo di rame della bobina saldato a massa, e sotto il cavo nero di massa. Questi vanno saldati tra loro.

Immagine

Dopo aver tagliato il cavo di rame, raschiate la vernice e saldatelo al cavo nero, che non sarĂ  piĂą il cavo di massa.
Io per comodità ho lasciato il cavo nero al suo posto ma non verrà utilizzato. Al cavo di rame ho saldato un nuovo cavo (marrone) che diventerà l'inizio dell'avvolgimento delle bobine, mentre il blu esistente è il capo terminale delle bobine.

Immagine

Immagine
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
baboaio
utente
utente
Messaggi: 2
Iscritto il: 16/09/2021, 7:37
LocalitĂ : Santarcangelo di Romagna

Re: Il PX a batteria (modifichiamo tutto l'impianto in CC)

Messaggioda baboaio » 16/09/2021, 8:01

Salve, mi presento, Nikname Baboaio da Santarcangelo di Romagna, possessore di una vespa PX 125E arcobaleno VNX2T 1984, Ho deciso di cimentarmi nella trasformazione "tutto in C.C." prendendo spunto dal presente post, visto che le chiare istruzioni non sono riferite alla vespa in mio possesso, mi sono permesso di modificare lo schema elettrico della modifica, pubblicandolo solo in questo forum, adattandolo alla mia vespa arcobaleno, la quale presenta diverse colorazioni di qualche cavo e altre piccole diversità. (allego schema e pubblicherò un video del risultato, una volta eseguito il lavoro.

Saluti, a presto.
Allegati
modifica arcobaleno.jpg
Ultima modifica di baboaio il 18/09/2021, 9:14, modificato 2 volte in totale.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
baboaio
utente
utente
Messaggi: 2
Iscritto il: 16/09/2021, 7:37
LocalitĂ : Santarcangelo di Romagna

Re: Il PX a batteria (modifichiamo tutto l'impianto in CC)

Messaggioda baboaio » 16/09/2021, 18:02

Buonasera, ecco il risultato finale:

https://youtu.be/ovFArbtCmqU

Schema elettrico derivato dal post di MIMMO che ringrazio.

https://drive.google.com/file/d/1t12C7N ... sp=sharing

tutto funziona a dovere.
grazie.

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Domande frequenti sulla Vespa (F.A.Q.)”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron

Approfitta degli sconti offerti dai venditori convenzionati con Vespa Forever, iscriviti al forum per accedere all'area convenzioni


convenzione sconti motocenter vespaforever ricambi vespa e scooter convenzione sconti 2per100 vespaforever ricambi vespa e scooter convenzione sconti 10pollici vespaforever ricambi vespa e scooter, registrati al forum per ottenerli