VespaForever pubblicizza la tua azienda ricambi Vespa sul nostro forum

Luci posteriori vespa

Problemi con l' impianto elettrico della Vespa

Moderatori: JasonPX, andre45wasp, Mimmo, 150, Gianluca, Moderatori

vespavalerio75@
utente
utente
Messaggi: 197
Iscritto il: 03/04/2016, 19:16
LocalitĂ : roma

Re: Luci posteriori vespa

Messaggioda vespavalerio75@ » 31/10/2017, 7:24

Ciao. Cominciamo con il tester. Puoi postare una foto? Cosi vedo il modello e ti dico come impostarlo.
Partiamo così poi ti dico passo passo come fare. Comunque l'impianto elettrico è originale oppure è stato sostituito?

  • Spazio pubblicitario
desmomarco
utente
utente
Messaggi: 84
Iscritto il: 28/12/2016, 21:28
LocalitĂ : CASAMASSIMA

Re: Luci posteriori vespa

Messaggioda desmomarco » 31/10/2017, 9:15

Ciao Valerio, ecco la foto del tester:
Immagine

Per quanto riguarda l’impianto elettrico credo sia stato revisionato prima del mio acquisto. Posso farti delle foto per farti capire!
Grazie per l’aiuto!!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Vespa 125 super 1966

  • Spazio pubblicitario
vespavalerio75@
utente
utente
Messaggi: 197
Iscritto il: 03/04/2016, 19:16
LocalitĂ : roma

Re: Luci posteriori vespa

Messaggioda vespavalerio75@ » 31/10/2017, 11:12

Per la funzione continuitĂ  devi ruotare la manopola sul simbolo verde appena dopo il 200.
Se noti c'è anche il simbolo delle onde sonore. Significa che quando fai il test di continuità sentirari un bip/ronzio.
Il puntale con il filo nero è la massa, fissa il puntale sul carter motore oppure sulla carrozzeria aiutati con una molletta. Prendi il puntale rosso e comincia a verificare la continuità tra filo nero e massa. Ovvero il puntale rosso lo poggi sul filo nero e vedi/senti il risultato del tester.
La scatola BT è del tipo con le viti? Puoi postare una foto?

  • Spazio pubblicitario
desmomarco
utente
utente
Messaggi: 84
Iscritto il: 28/12/2016, 21:28
LocalitĂ : CASAMASSIMA

Re: Luci posteriori vespa

Messaggioda desmomarco » 31/10/2017, 11:36

vespavalerio75@ ha scritto:Per la funzione continuitĂ  devi ruotare la manopola sul simbolo verde appena dopo il 200.
Se noti c'è anche il simbolo delle onde sonore. Significa che quando fai il test di continuità sentirari un bip/ronzio.
Il puntale con il filo nero è la massa, fissa il puntale sul carter motore oppure sulla carrozzeria aiutati con una molletta. Prendi il puntale rosso e comincia a verificare la continuità tra filo nero e massa. Ovvero il puntale rosso lo poggi sul filo nero e vedi/senti il risultato del tester.
La scatola BT è del tipo con le viti? Puoi postare una foto?


Per la manopola ok dopo il 200 (zona verde), ma precisamente su quale tacca?
Ok per il bip/ronzio e per il posizionamento del puntale nero.
Su quale filo nero devo verificare la continuitĂ ? su tutti? devono essere scollegati giusto?

La scatola BT è a vite, appena vado nel box ti posto una foto!
Grazie
Vespa 125 super 1966

  • Spazio pubblicitario
vespavalerio75@
utente
utente
Messaggi: 197
Iscritto il: 03/04/2016, 19:16
LocalitĂ : roma

Re: Luci posteriori vespa

Messaggioda vespavalerio75@ » 31/10/2017, 12:37

Per la manopola ok dopo il 200 (zona verde), ma precisamente su quale tacca?
sul simbolo verde ( è il simbolo elettrico del diodo)

Su quale filo nero devo verificare la continuitĂ ? su tutti? devono essere scollegati giusto?

nella scatola bt c'è il filo nero che viene dallo statore ed è collegato con un il filo nero che fa massa per l'impianto fai due prove fili collegati e poi fili scollegati, ovvero prendi il filo nero dell'impianto elettrico (quello che non viene dal carter) e metti lì il puntale rosso (il puntale nero deve restare collegato al telaio o al carter motore). controlla che il filo nero sia a massa.


La scatola BT è a vite, appena vado nel box ti posto una foto!
Grazie[/quote]
Appena puoi fai una foto della scatola in zoom

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1678
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: Luci posteriori vespa

Messaggioda franzpero » 02/11/2017, 7:58

Ciao, le funzioni che ti servono per il controllo del circuito elettrico della vespa sono: per la tensione il cerchio rosso e per la continuitĂ  il cerchio giallo.
Tester.jpg

Controllo tensione lo devi fare prima alla scatola B.T. che è quella sopra il carter:
DSCN3593.JPG

La foto è quella della mia tanto il circuito è identico:
http://www.scooterhelp.com/electrics/wi ... 2_VNC1.pdf
I fili che ti interessano sono tre:
Giallo luci posizione anteriore e posteriore
Azzurro Luce stop
Verde clacson e luci di profonditĂ 
Nero massa
Primo controllo stacchi i capi dei fili che ti ho citato da quelli che escono dal motore, poi a motore acceso e tenendo il regime a circa mezzo gas:
Puntale nero sul filo nero che esce dal motore e puntale rosso uno alla volta sui tre fili colorati che ti ho detto devi avere una tensione minima di 7 volt in corrente alternata cerchio rosso per tutti e tre i circuiti.
Secondo controllo continuitĂ  al fanale posteriore:
Posizione di continuitĂ  cerchio giallo: posizione filo giallo un puntale all'occhiello bassa tensione e all'attacco del giallo al fanale; filo azzurro e suo attacco al fanale; filo nero morsetto scatola bassa tensione e suo attacco ad ogni controllo deve fare beep.
Terzo controllo: devi controllare la continuitĂ  dei fili dalla scatola bassa tensione al commutatore al manubrio: nero giallo e verde devono dare continuitĂ  tra scatola e commutatore.
Quarto controllo: Pedale del freno: smonti l'interruttore e controlli che azzurro e nero abbiano continuitĂ  tra questo ed i loro attacchi sul fanale posteriore; altro controllo l'interruttore toccando le due lamelle deve dare continuitĂ  tra loro.
Quinto controllo: smonti il clacson: filo verde deve dare continuità con il suo attacco al commutatore, così pure il filo bianco che poi diventerà il viola che alimenterà le luci di profondità.
Sesto controllo: commutatore e fanale anteriore filo giallo tra attacco commutatore e attacco posizione, azzurro tra attacco e luce tachimetro, nero tra commutatore e attacco fanale, poi viola e marrone tra commutatore ed attacco lampada profonditĂ .
Questo è l'unico modo per vedere se il circuito è corretto, fammi sapere i risultati.
Francesco

  • Spazio pubblicitario
desmomarco
utente
utente
Messaggi: 84
Iscritto il: 28/12/2016, 21:28
LocalitĂ : CASAMASSIMA

Re: Luci posteriori vespa

Messaggioda desmomarco » 02/11/2017, 8:20

Vi ringrazio molto, appena riesco ad andare nel box dove ho la vespa faccio tutte le prove che mi avete detto postandovi delle foto.
Una domanda: quando controllo la continuitĂ  sul commutatore o sul fanali, i fili devono essere collegati o no? Nel senso, la continuitĂ  va misurata capofilo - capofilo o capofilo-fanale con lampadina smontata?
Grazie


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Vespa 125 super 1966

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1678
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: Luci posteriori vespa

Messaggioda franzpero » 03/11/2017, 7:12

desmomarco ha scritto:Vi ringrazio molto, appena riesco ad andare nel box dove ho la vespa faccio tutte le prove che mi avete detto postandovi delle foto.
Una domanda: quando controllo la continuitĂ  sul commutatore o sul fanali, i fili devono essere collegati o no? Nel senso, la continuitĂ  va misurata capofilo - capofilo o capofilo-fanale con lampadina smontata?
Grazie


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Ciao, prima controlli con i fili staccati, per il motivo che questo impianto lavora come se fosse in cortocircuito quindi potrebbe darti delle letture sbagliate. La lampada non comporta nulla basta controllare con il tester cove c'è il contatto della linea.
Francesco

  • Spazio pubblicitario
desmomarco
utente
utente
Messaggi: 84
Iscritto il: 28/12/2016, 21:28
LocalitĂ : CASAMASSIMA

Luci posteriori vespa

Messaggioda desmomarco » 06/11/2017, 10:29

Ciao a tutti, ieri ho perso una giornata intera a fare tutti i controlli...
Ho verificato la correttezza dell’impianto e dei fili di collegamento e tutte le continuità.
Sembra tutto ok, poi sono passato alla tensione:
Immagine
Immagine
Immagine

Non funziona nulla... luci, stop, clacson, niente di niente! Va solo in moto e si spegna.

Ma la cosa strana è questa: se attacco una lampada con un filo alla crudele sulla morsettiera bt con vespa in moto la luce non si accende!! Ma perché?? La tensione c’è dovrebbe accendersi no?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Vespa 125 super 1966

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andrea55
utente
utente
Messaggi: 1126
Iscritto il: 06/02/2015, 11:19
LocalitĂ : Occhiobello (RO)

Re: Luci posteriori vespa

Messaggioda andrea55 » 06/11/2017, 12:06

Le prove con il tester sono senza nulla collegato a parte il regolatore di tensione?

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Impianto Elettrico Vespa”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite