Condividi

ricambi vespa

Restauro PK 50 anno 1986

Informazioni per un corretto restauro della Vespa

Moderatori: JasonPX, Gianluca, 150, andre45wasp, Mimmo, Moderatori

Avatar utente
BiellaPX
utente
utente
Messaggi: 754
Iscritto il: 11/04/2015, 19:35
LocalitĂ : Biella

Re: Restauro PK 50 anno 1986

Messaggioda BiellaPX » 27/08/2017, 12:23

PROMAEXAUSTSYSTEM ha scritto:magari sei hai delle vecchie ganasce puoi provare quanto t'ho detto io e poi magari procedere...

si ma allora devo sabbiare i tamburi per provare e a quel punto sono sabbiati per sempre.
Per non rischiare che si consumano metto ganasce medie MalossiHR. 12 euro.
poi ci sono quelle da pista che durano una vita per un uso stradale.
Oggi dò la seconda mano di fondo 5:1.
Voi carrozzieri mi potreste dire a che pressione devo regolare la pistola fondo ?
Immagine
vespa Pk50-S 1985 (mi avete contagiato)
Ape130 Falc

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
marcello4895
utente
utente
Messaggi: 1514
Iscritto il: 01/02/2015, 12:54
LocalitĂ : Toscana

Re: Restauro PK 50 anno 1986

Messaggioda marcello4895 » 27/08/2017, 12:38

Dipende molto dal compressore, magari inizialmente va bene ma poi cala se il compressore è piccolo....
Il fondo deve venire un po' a buccia di arancia, quindi la pressione non deve essere alta ma tendenzialmente bassa, vedi la scheda tecnica del fondo, perché io vado ad occhio e non saprei dirti la pressione giusta.

La pista frenante dei tamburi deve essere liscia, fai inpallinare la parte esterna dei tamburi e non sabbiare che sono due cose diverse.
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
BiellaPX
utente
utente
Messaggi: 754
Iscritto il: 11/04/2015, 19:35
LocalitĂ : Biella

Re: Restauro PK 50 anno 1986

Messaggioda BiellaPX » 27/08/2017, 16:13

marcello4895 ha scritto:Dipende molto dal compressore, magari inizialmente va bene ma poi cala se il compressore è piccolo....
Il fondo deve venire un po' a buccia di arancia, quindi la pressione non deve essere alta ma tendenzialmente bassa, vedi la scheda tecnica del fondo, perché io vado ad occhio e non saprei dirti la pressione giusta.

La pista frenante dei tamburi deve essere liscia, fai inpallinare la parte esterna dei tamburi e non sabbiare che sono due cose diverse.


quoto quotoquoto straquoto. I tamburi non li tocco, ma farli impallinare serve per farli diventare belli, giusto? Se sì sono già belli così anche se sono di un grigio "vecchio"
Il Fondo è diventato un pò buccia d'arancia, allora è giusto o no? ora sto grattando tutto con 320, poi 600 e poi dò colore dopo aver sgrassato tutto.
Anche io ho fatto ad occhio per la pressione ,non mi hanno dato nessuna indicazione in negozio ne tanto meno una scheda tecnica, ho aperto bene a ventaglio e ho messo pressione 4 bar sul compressore ma un pò meno che al massimo la pressione della pistola. veniciando da 40 cm circa di distanza.Ugello 1,4
io ho questa pistola.
Immagine
Dovrei abbassare la pressione secondo te?
Immagine
vespa Pk50-S 1985 (mi avete contagiato)
Ape130 Falc

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
BiellaPX
utente
utente
Messaggi: 754
Iscritto il: 11/04/2015, 19:35
LocalitĂ : Biella

Re: Restauro PK 50 anno 1986

Messaggioda BiellaPX » 27/08/2017, 17:57

sono un pò preoccupato per il colore che ho preso circa 2 mesi fa abbondanti.
E' dentro in un barattolo di plastica con del nastro tutto intorno al coperchio, questo barattolo è dentro a un barattolo più grande con il coperchio ed il tutto dentro una busta di plastica per la spesa a temperatura ambiente (circa 25°).
Ogni tanto gli dò una scrollata forte per sentire se non si è seccata.
:question: Quale sarebbe il miglior metodo per mantenerla integra a parte usarla subito ? :question:
Immagine
vespa Pk50-S 1985 (mi avete contagiato)
Ape130 Falc

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
BiellaPX
utente
utente
Messaggi: 754
Iscritto il: 11/04/2015, 19:35
LocalitĂ : Biella

Re: Restauro PK 50 anno 1986

Messaggioda BiellaPX » 27/08/2017, 19:40

out of post:
Mi si grippato il compressore. :evil: :big_smile:
Immagine
vespa Pk50-S 1985 (mi avete contagiato)
Ape130 Falc

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
marcello4895
utente
utente
Messaggi: 1514
Iscritto il: 01/02/2015, 12:54
LocalitĂ : Toscana

Re: Restauro PK 50 anno 1986

Messaggioda marcello4895 » 28/08/2017, 10:20

BiellaPX ha scritto:sono un pò preoccupato per il colore che ho preso circa 2 mesi fa abbondanti.
E' dentro in un barattolo di plastica con del nastro tutto intorno al coperchio, questo barattolo è dentro a un barattolo più grande con il coperchio ed il tutto dentro una busta di plastica per la spesa a temperatura ambiente (circa 25°).
Ogni tanto gli dò una scrollata forte per sentire se non si è seccata.
:question: Quale sarebbe il miglior metodo per mantenerla integra a parte usarla subito ? :question:

Bravo ogni tanto dai una scrollata, non ancora diluita un po' dura però non la puoi tenere li un anno...
40 cm di distanza è un po' troppa perché spolveri troppo e bagni poco, e di fondo ce ne va poco. :wink:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
BiellaPX
utente
utente
Messaggi: 754
Iscritto il: 11/04/2015, 19:35
LocalitĂ : Biella

Re: Restauro PK 50 anno 1986

Messaggioda BiellaPX » 28/08/2017, 19:51

Grazie Marcello.
Comunque il colore mi ha detto che è già pronto, mi ha pregato di non diluirlo.
Comunque il trucchetto della stecca che scende il colore e goccia dopo ....è un casino spiegare cosa ho imparato 30 anni fa quando verniciavo a nitro.
Adesso non sò con questi colori a base d'acqua, non si trovano guide su come preparare un veicolo per verniciarlo ad acqua.
Perchè fino ad un certo punto si possono seguire le guide per nitro, poi però cambia.
Non so nemmeno se anche ad acqua si tiene 2,5 bar/ 3 come pressione o di piĂą.
Se 40 cm di distanza sono troppi allora provo a 30 cm circa?
Il ventaglio dello spruzzo del ugello è tutto aperto, :big_smile: è giusto o deve essere di quanto ?
e la pressione ? quanto per la vernice ?a che distanza ?
Ringrazio ancora per i preziosi consigli. :mipiace:
PS Adesso ho un compressore Black & Decker da 50 litri, era in azione a 92 cucuzze.
Immagine
vespa Pk50-S 1985 (mi avete contagiato)
Ape130 Falc

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
BiellaPX
utente
utente
Messaggi: 754
Iscritto il: 11/04/2015, 19:35
LocalitĂ : Biella

Re: Restauro PK 50 anno 1986

Messaggioda BiellaPX » 29/08/2017, 13:37

marcello4895 ha scritto:Dipende molto dal compressore, magari inizialmente va bene ma poi cala se il compressore è piccolo....
Il fondo deve venire un po' a buccia di arancia, quindi la pressione non deve essere alta ma tendenzialmente bassa, vedi la scheda tecnica del fondo.

Ciao Marcello, volevo chiederti cosa c'è scritto di solito sulla scheda tecnica del fondo visto che non me l'hanno mai data? (la scheda)
Poi, allora è giusto se è venuta un pò a buccia d'arancio il fondo ?
Ora stò levigando tutto il fondo con una spugnetta fine e acqua come mi aveva detto che faceva andre45wasp sulla sua vespa, è giusto?
Immagine
vespa Pk50-S 1985 (mi avete contagiato)
Ape130 Falc

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
BiellaPX
utente
utente
Messaggi: 754
Iscritto il: 11/04/2015, 19:35
LocalitĂ : Biella

Re: Restauro PK 50 anno 1986

Messaggioda BiellaPX » 31/08/2017, 10:28

............

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
marcello4895
utente
utente
Messaggi: 1514
Iscritto il: 01/02/2015, 12:54
LocalitĂ : Toscana

Re: Restauro PK 50 anno 1986

Messaggioda marcello4895 » 01/09/2017, 0:20

BiellaPX ha scritto:Ciao Marcello, volevo chiederti cosa c'è scritto di solito sulla scheda tecnica del fondo visto che non me l'hanno mai data? (la scheda)
Poi, allora è giusto se è venuta un pò a buccia d'arancio il fondo ?
Ora stò levigando tutto il fondo con una spugnetta fine e acqua come mi aveva detto che faceva andre45wasp sulla sua vespa, è giusto?

Nella scheda tecnica ci sono i dati per catalisi, la distanza da tenere con la pistola (non in tutte le schede), tempo di essiccazione e i gradi consigliati, mandami una foto del barattolo che te la cerco.
Si è giusto che sia venuto a buccia di arancia, la spugnetta suppongo che sia scotch brite grigio perché quello rosso per un metallizzato è troppo abrasivo, e prima hai fatto con carta grana 600, giusto?
IMG_0206.PNG
Immagine

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Vespa: restauro - notizie storiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron