Condividi

Restauro Vespa 50 L 1967

Informazioni per un corretto restauro della Vespa

Moderatori: JasonPX, Gianluca, 150, Mimmo, Moderatori

Avatar utente
jackmazz
utente
utente
Messaggi: 271
Iscritto il: 08/04/2016, 16:40
LocalitĂ : Palermo

Restauro Vespa 50 L 1967

Messaggioda jackmazz » 11/04/2016, 13:14

Ciao a tutti!!

Come promesso inizio il mio post di restauro della mia Vespa 50 L del '67, da poco acquistata.
Ho avuto la fortuna di trovarla completa di tutto...anzi, per la veritĂ , dopo essere stato in cerca di una N o una L fino al '67 (quindi con telaio corto e scudetto quadrato) per circa un anno...e dopo averne viste decine, anzi che dico, centinaia, tra siti di annunci e varie che sono andato a vedere di presenza...dopo aver visto rottami per cui chiedevano prezzi folli, vespe assemblate da fare invidia a Frankenstein e relitti irrecuperabili...finalmente ho trovato questa L per come la volevo io, completa ed in condizioni di telaio accettabili!!
Ecco come si presenta la Vespa:
20160326_122350 (Copia).jpg

20160326_122330 (Copia).jpg

20160326_122201 (Copia).jpg

20160326_122630 (Copia).jpg

20160326_122808 (Copia).jpg


Come vedete è stata riverniciata di questo grigio schifoso. Tra l'altro non capisco che vernice sia perchè è dura e si sfoglia tutta. Purtroppo comunque la verniciatura originale che sta sotto (azzurro metallizzato cod.114) non è recuperabile, quindi procederò con la sabbiatura della scocca, oltre che di vari pezzi.

La procedura che intendo seguire per questo progetto è quella di restaurare ogni singolo pezzo (se recuperabile), metterlo da parte e, per ultimo, procedere con la verniciatura, in modo da assemblare tutta la vespa avendo già i singoli pezzi pronti.

Più tardi documenterò il restauro dei primi pezzi: scritte anteriore e posteriore, cresta parafango, gemma fanale posteriore e faro anteriore.
Allegati
20160326_122350 (Copia).jpg

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
150
moderatori
moderatori
Messaggi: 5544
Iscritto il: 24/01/2015, 19:19
LocalitĂ : san severo ( FG)

Re: Restauro Vespa 50 L 1967

Messaggioda 150 » 11/04/2016, 13:46

lavoro da fare ne hai,ma dopo sarà un gioiellino,aspettiamo che la sabbi così si vedono meglio le parti del ferro,ho notato che la ruota posteriore è decentrata assicurati che non sia storta.
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
JasonPX
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 4884
Iscritto il: 24/01/2015, 22:44
LocalitĂ : Bari

Re: Restauro Vespa 50 L 1967

Messaggioda JasonPX » 11/04/2016, 14:08

Può essere anche il silent ma tanto quello va per forza cambiato è d'obbligo in un buon restauro ;)
Immagine

CLICCA QUI (REGOLAMENTO FORUM) - (LOGO E TOPPA VESPAFOREVER) CLICCA QUI

CLICCA QUI (GUIDA ALL'INSERIMENTO DELLE IMMAGINI)

CLICCA QUI (MOTORE BY LOLLO - P125X '80 di JasonPX)

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
jackmazz
utente
utente
Messaggi: 271
Iscritto il: 08/04/2016, 16:40
LocalitĂ : Palermo

Re: Restauro Vespa 50 L 1967

Messaggioda jackmazz » 11/04/2016, 16:50

150 ha scritto:lavoro da fare ne hai,ma dopo sarà un gioiellino,aspettiamo che la sabbi così si vedono meglio le parti del ferro,ho notato che la ruota posteriore è decentrata assicurati che non sia storta.


A giudicare da com'è messo il telaio questa Vespa non ha mai preso grosse botte. Pare essere dritta e non ha praticamente ammacchi..certo il verdetto finale lo darà senz'altro la sabbiatura. Attendo anche di smontare il motore per vedere se il problema sono i silent block o no. Per ora mi concentro sul restauro delle altre parti...poi il motore sarà una delle ultime cose che farò prima di mandare il telaio in carrozzeria. :icon_smile:

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
steste
utente
utente
Messaggi: 5340
Iscritto il: 30/01/2015, 9:31
LocalitĂ : CERCEMAGGIORE (CB)

Re: Restauro Vespa 50 L 1967

Messaggioda steste » 11/04/2016, 18:02

intanto complimento per la nuova arrivata,
ti faccio il mio in bocca al lupo per i lavori
e spero di poterti aiutare ove ne hai bisogno in fase di restauro (possiedo anche io una 50L del67) :wink:
a presto
"La vespa non la devi vendere, la devi amare!"
"Le mode cambiano ma la vespa è per sempre"

la mosca all'ape: Vieni andiamo in moschea a prendere un aperitivo. El'ape: in vespa?

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
jackmazz
utente
utente
Messaggi: 271
Iscritto il: 08/04/2016, 16:40
LocalitĂ : Palermo

Re: Restauro Vespa 50 L 1967

Messaggioda jackmazz » 11/04/2016, 18:23

...ed eccoci a restaurare i primi pezzi:

Cominciamo con le scritte anteriore e posteriore che versavano in condizioni abbastanza pietose...certo che hanno quasi 50 anni...quindi ci sta!
Ecco un paio di foto delle condizioni iniziali:
20160330_231104 (Copia).jpg
20160330_225132 (Copia).jpg
20160330_225048 (Copia).jpg

Come vedete sono abbastanza scalfite e sporche, soprattutto nei punti piĂą stretti dove ovviamente ho dovuto faticare con giravite a taglio e chiodo per levare le incrostazioni.
Eccole dopo una prima pulita con sgrassatore, acqua, wd40, spatola, ed appunto chiodo e giravite a taglio piccolo...e tanta tanta pazienza!!
20160331_000509 (Copia).jpg

Procedo poi a sgrossarle con carta abrasiva prima grana 600 e poi 1200..
20160331_003102 (Copia).jpg

Sono giĂ  lucide ma se fate caso ci sono ancora dei graffietti che devono sparire...quindi ulteriore scartavetrata fino a togliere tutti i graffi e buchini, poi di nuovo carta abrasiva molto fine (sempre 1200) e per ultima una bella lucidatura con pasta abrasiva e spazzola di cotone (di quelle da montare sul mandrino del trapano).
20160406_224607 (Copia).jpg

Stesso lavoro ho fatto con la cresta che vedete giĂ  bella lucida in quest'ultima foto :)

Passiamo alla gemma del faro posteriore, originale SIEM. Purtroppo non ho la foto del "prima" perchè frettolosamente ho dimenticato a farla ma il suo stato dovrebbe vedersi un poco da questa foto... insomma sempre bella opaca e segnata dal tempo ma comunque integra, a parte una lineatura che per fortuna non è molto visibile.
20160326_122237 (Copia).jpg

Per ravvivare la plastica ho intanto dato una bella lavata con acqua e sapone, passato il wd40 per sgrassare ulteriormente (è un prodotto veramente miracoloso!!)...e per ultima una bella lucidata con pasta abrasiva e spazzola di cotone. Ovviamente ho smontato il catarigrangente e lucidato sia la plastica che la cornicetta cromata.
Ecco il risultato!
20160406_233426 (Copia).jpg


Passiamo ora al faro anteriore SIEM che era in condizioni vergognose!!
Eccolo in tutto il suo "vecchiume" :shock:
20160406_235010 (Copia).jpg
20160406_234938 (Copia).jpg

Procediamo allo smontaggio del faro, con attenzione facendo leva con un giravite a taglio fino sulle clip della cornice...ed ecco il faro aperto.
La guarnizione era andata a farsi benedire (da chissà quanti anni), la parabola molto ossidata...pensavo di doverla ricromare ma per fortuna non ce n'è stato bisogno, il vetro opacizzato ed ingiallito, la cornicetta ossidata e verniciata con la stessa vernice della vespa e non so cos'altro...
20160406_235734 (Copia).jpg
20160406_235214 (Copia).jpg
20160406_235209 (Copia).jpg

Procedo con pulizia di tutto con wd40 e successiva spazzolatura di parabola e cornice. Nel bordo della parabola ho passato un po' di convertitore di ruggine per levare qualche piccolo punto molto ossidato. Una volta che il convertitore ha fatto il suo lavoro ho rispazzolato per pulire (spazzola per metallo da montare sul trapano).
20160407_004831 (Copia).jpg
20160407_004813 (Copia).jpg

Il vetro SIEM di cui non si vedevano più le scritte è stato lavato con acqua e sapone, wd40 e poi lucidato per bene con pasta abrasiva per togliere il classico ingiallimento. Non immaginate quanto ho sudato freddo mentre passavo il vetro sulla spazzola del trapano, tanta era la paura di romperlo!! :shock:
20160410_120929 (Copia).jpg
20160410_120859 (Copia).jpg

Ho infine lucidato anche la parabola e la cornice (previa passata di carta abrasiva prima 600 e poi 1200).
20160410_120909 (Copia).jpg
20160410_120844 (Copia).jpg

Infine ho riassemblato tutto mettendo un filo di silicone bianco nel bordo della parabola, per sigillare il vetro. Montata la cornice e ribattute le clips facendo attenzione a non danneggiarle (mi sono aiutato con una pinza con i becchi lunghi, foderati con nastro di carta).
Il risultato è questo...che ne dite??
20160410_125206 (Copia).jpg
20160410_125159 (Copia).jpg
20160410_124903 (Copia).jpg

Notare la differenza...
PhotoGrid_1460300428359 (Copia).jpg

:264

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
jackmazz
utente
utente
Messaggi: 271
Iscritto il: 08/04/2016, 16:40
LocalitĂ : Palermo

Re: Restauro Vespa 50 L 1967

Messaggioda jackmazz » 11/04/2016, 18:31

steste ha scritto:intanto complimento per la nuova arrivata,
ti faccio il mio in bocca al lupo per i lavori
e spero di poterti aiutare ove ne hai bisogno in fase di restauro (possiedo anche io una 50L del67) :wink:
a presto


Grazie tante!! :big_smile:

La tua che colore è?

Io ho dei dubbi sul colore...sono fortemente combattuto perchè mi sarebbe piaciuto riverniciarla col colore di fabbrica, l'azzurro metallizzato 114, solo che non mi piace molto! Poi la mia special è chiaro di luna metallizzato e messe accanto sembrerebbero uguali! Mi piacerebbe invece farla di un colore allegro, sempre originale del suo anno, come il giallo 916! Che dubbio!! :question: :question: :question:

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
steste
utente
utente
Messaggi: 5340
Iscritto il: 30/01/2015, 9:31
LocalitĂ : CERCEMAGGIORE (CB)

Re: Restauro Vespa 50 L 1967

Messaggioda steste » 11/04/2016, 18:37

complimenti per i lavori fatti fino ad ora, quelle piccole scritte, cresta, e i fari sono venuti come nuovi, :264

la mia è proprio del colore pia114 (azzurro metallizzato) per me un colore bellissimo,
il grigio chiaro di luna comunque non è affatto identico al 114, infatti se vedi un po in giro sul web il chiaro di luna sembra un grigio chiaro, al contrario dell'azzurro metallizzato che è azzurro :wink:

questa è una foto della mia

20150327_082038.jpg
"La vespa non la devi vendere, la devi amare!"
"Le mode cambiano ma la vespa è per sempre"

la mosca all'ape: Vieni andiamo in moschea a prendere un aperitivo. El'ape: in vespa?

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
jackmazz
utente
utente
Messaggi: 271
Iscritto il: 08/04/2016, 16:40
LocalitĂ : Palermo

Re: Restauro Vespa 50 L 1967

Messaggioda jackmazz » 11/04/2016, 18:55

Veramente bellissima!

Dalle foto trovate sul web questo azzurro mi era sembrato un po' piĂą spento...tipo questo..
Azzurro Met114.jpg


Bene...ora sono ancora piĂą indeciso!! :shock:

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
steste
utente
utente
Messaggi: 5340
Iscritto il: 30/01/2015, 9:31
LocalitĂ : CERCEMAGGIORE (CB)

Re: Restauro Vespa 50 L 1967

Messaggioda steste » 11/04/2016, 19:56

Io non sarei cosi indeciso 114 e via
Poi ovviamente controlla dal numero telaio se rientra nei tuoi colori
"La vespa non la devi vendere, la devi amare!"
"Le mode cambiano ma la vespa è per sempre"

la mosca all'ape: Vieni andiamo in moschea a prendere un aperitivo. El'ape: in vespa?

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Vespa: restauro - notizie storiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie - OK - Kookie Policy