VespaForever pubblicizza la tua azienda ricambi Vespa sul nostro forum

Restauro Vespa VNB3T

Informazioni per un corretto restauro della Vespa

Moderatori: JasonPX, Mimmo, 150, Gianluca, andre45wasp, Moderatori

Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5730
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Restauro Vespa VNB3T

Messaggioda andre45wasp » 21/10/2016, 23:57

Intanto puoi metterci del gasolio per ammorbidire un po il tutto , poi potresti prepararti un dischetto di cartavetra incollato su un tampone di gomma gli incolli una bacchetta o una barretta filettata , poi con il trapano a batteria che gira piano carteggi il fondo passando dal tappo sempre bagnando con il gasolio. Ti consiglio di passare una tela a smeriglio da 120 e poi con una ad acqua da 600 . io ho fatto così ed ho ottenuto ottimi risultati

rps20161021_235403.jpg

Gli aloni nocciola è l'unto di gasolio.
Poi alla fine ho passato anche la paglietta fine :wink:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Nico_Bus
utente
utente
Messaggi: 24
Iscritto il: 17/10/2016, 18:27
LocalitĂ : ROMA

Re: Restauro Vespa VNB3T

Messaggioda Nico_Bus » 22/10/2016, 0:17

Caspita, ottimo consiglio e super risultato!! Grazie :mipiace:
Prima di passare al serbatoio però devo prima risolvere un altro nuovo inconveniente :sad: :

Oggi ho iniziato ad accoppiare i due carter, ma alla completa chiusura del motore la pedivella risulta "bloccata"...

Mi spiego meglio: svolge il suo regolare funzionamento con gli organi interni ma scende con molta forza e non risale automaticamente con la molla.
Diciamo che mantiene la posizione su cui viene spinta senza risalire. Sembra quasi che tocchi da qualche parte, che ci sia un attrito che le impedisce la fluiditĂ  del movimento.

Specifico che fino a qualche millimetro al completo accoppiamento dei carter questa funziona regolarmente.

Avete qualche idea?
Sono un po' preoccupato.

E' forse piĂą corretto aprire un topic dedicato in "Tecnica - Vespe Large Frame" ?

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5730
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Restauro Vespa VNB3T

Messaggioda andre45wasp » 22/10/2016, 10:44

Nico_Bus ha scritto:
E' forse piĂą corretto aprire un topic dedicato in "Tecnica - Vespe Large Frame" ?


Tranquillo continua pure a scrivere qui.. sei in (restauro) dove c'è tutta un insalata di argomenti :mipiace: :wink:

Nn sono molto pratico di motori large .. Ma chiudendolo ha fatto girare tutti gli alberi continuamente? Anche la messa in moto?
Es. Accoppi e fai girare, monti le viti le avvicini a mano e fai girare, le tiri un pochino in croce e fai girare... e così via.. ?? Poi ha messo la guarnizione o solo il mastice? Perché anche solo 1 decimo puo bloccare un albero.. I cuscinetti sono montati a fondo bene? Anche li basta un decimo di sporgenza in piu e blocca.. :disapprove:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
jackmazz
utente
utente
Messaggi: 451
Iscritto il: 08/04/2016, 16:40
LocalitĂ : Palermo

Re: Restauro Vespa VNB3T

Messaggioda jackmazz » 26/10/2016, 16:44

andre45wasp ha scritto:Intanto puoi metterci del gasolio per ammorbidire un po il tutto , poi potresti prepararti un dischetto di cartavetra incollato su un tampone di gomma gli incolli una bacchetta o una barretta filettata , poi con il trapano a batteria che gira piano carteggi il fondo passando dal tappo sempre bagnando con il gasolio. Ti consiglio di passare una tela a smeriglio da 120 e poi con una ad acqua da 600 . io ho fatto così ed ho ottenuto ottimi risultati

rps20161021_235403.jpg

Gli aloni nocciola è l'unto di gasolio.
Poi alla fine ho passato anche la paglietta fine :wink:


Gran bel lavoro! Non ho capito bene il meccanismo però: come fai a fare entrare il dischetto dentro?? :question:

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5730
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Restauro Vespa VNB3T

Messaggioda andre45wasp » 26/10/2016, 23:55

jackmazz ha scritto:
Gran bel lavoro! Non ho capito bene il meccanismo però: come fai a fare entrare il dischetto dentro?? :question:


Si entra dal buco del tappo per fare il fondo, e dal foro del rubinetto per fare il cielo.
Vi metto una foto del necessario.

rps20161026_234306.jpg


Questa è tutta roba di recupero, due tappi di gomma 1 montato con la punta in giu , 1 montato a punta in su, il primo è per la paglietta fine in foto , si fa un bel ponpon avvolgendola sul gommino e poi fermata con una fascetta di plastica o nastro isolante,
il secondo in basso è come si vede montato con carta ad acqua 600 incollata con l'attac per dagli un po meno grip alla carta e far si de duri un po uso al posto dell'acqua un goccio di gasolio.
La cosa migliore è usare un avvitatore a batteria in quanto gira piano e si puo operare in modo più preciso e delicato :wink:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
jackmazz
utente
utente
Messaggi: 451
Iscritto il: 08/04/2016, 16:40
LocalitĂ : Palermo

Re: Restauro Vespa VNB3T

Messaggioda jackmazz » 27/10/2016, 8:50

Aaaahhh..ora ci siamo!! :mipiace: :big_smile:

  • Spazio pubblicitario
Nico_Bus
utente
utente
Messaggi: 24
Iscritto il: 17/10/2016, 18:27
LocalitĂ : ROMA

Re: Restauro Vespa VNB3T

Messaggioda Nico_Bus » 30/10/2016, 22:06

Scusate l'assenza, sono tornato solo dopo aver risolto il problema.. :big_smile:

Dopo una lunga serie di imprecazioni ho dovuto riaprire il motore e rimuovere tutti gli organi appena montati per carcerare di capire dove fosse l'origine del problema.

Quindi ho chiuso i carter senza organi interni ma solo con il settore della messa in moto, la sua relativa molla, e la pedivella.
Il problema persisteva, quindi si doveva trattare per forza di cose del settore della messa in moto e visto che si trattava di un pezzo nuovo, lo messo a confronto con il vecchio:

Sulla sinistra il pezzo nuovo e sulla destra quello montato prima del restauro, ahimè spezzato. (Non chiedetemi come hanno fatto)
IMG_6802.jpg


Con il calibro si può notare una differenza abbastanza notevole:
Il vecchio:
IMG_6793.jpg


e il nuovo molto piĂą "alto" e con una svasatura molto meno pronunciata
IMG_6792.jpg


Dopo molta pazienza ho portato il secondo pezzo a misura, ho fatto poi una nuova prova chiudendo i carter senza ingranaggi e tutto fila liscio come l'olio.
Non ci sono piĂą gli attriti che impedivano alla pedivella di ritornare in posizione automaticamente grazie alla molla.

Domani si rimontano tutti gli organi e si chiude il motore...dita incrociate :cool:

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5730
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Restauro Vespa VNB3T

Messaggioda andre45wasp » 30/10/2016, 22:29

Confermo e controfirmo che i pezzi di oggi rifatti sono vergognosi...
Per curiosità è un ricambio originale (imbustato) Piaggio o di concorrenza??
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Nico_Bus
utente
utente
Messaggi: 24
Iscritto il: 17/10/2016, 18:27
LocalitĂ : ROMA

Re: Restauro Vespa VNB3T

Messaggioda Nico_Bus » 30/10/2016, 22:39

Di concorrenza, non ricordo sinceramente su quale rivenditore online l'ho acquistato...
Purtroppo mi son fidato ciecamente senza pensare che qualche millimetro avrebbe creato questi problemi...invece... :balck_eye:

Lezione imparata :264 ....verificare sempre accuratamente i pezzi nuovi prima della loro sostituzione!

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5730
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Restauro Vespa VNB3T

Messaggioda andre45wasp » 31/10/2016, 0:22

Chi produce certe schifezze dovrebbe vergognarsi :shock:
Come si può costruire un componente meccanico e sbagliare le quote di addirittura millimetri... :dead:
Ho lavorato per 5 anni in officina meccanica di precisione e vedere ste cose mi fa incazzare :icon_smile_angry
Per di piu non le regalano di certo :icon_smile_angry
Oggi i fornitori vanno a prendere lo schifo perché costa meno e ci guadagnano di piu :nonmipiace:
Immagine

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Vespa: restauro - notizie storiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

Approfitta degli sconti offerti dai venditori convenzionati con Vespa Forever, iscriviti al forum per accedere all'area convenzioni


convenzione sconti motocenter vespaforever ricambi vespa e scooter convenzione sconti 2per100 vespaforever ricambi vespa e scooter convenzione sconti 10pollici vespaforever ricambi vespa e scooter, registrati al forum per ottenerli