Pagina 5 di 7

Re: Restauro Vespa VNB3T

Inviato: 21/11/2016, 21:13
da andre45wasp
Ci vuole la vernice ragrizzante.
Il pascolatore una volta l'aveva in bomboletta..

Re: Restauro Vespa VNB3T

Inviato: 22/11/2016, 16:56
da jackmazz
Secondo me questo effetto puoi ottenerlo spruzzando dello zinco spray (zincatura a freddo) che ti rende la superficie ruvida e poi dandogli sopra un paio di mani di nero. Il tutto ovviamente dopo aver carteggiato il pezzo.

Per il tubo benzina non saprei, ma penso che ai tempi si usava verde..

Con la marmitta facci un bel barbeque...vedrai che i depositi carboniosi accumulati col tempo andranno via. Abbi cura di non deformarla quando la batti.

Curiosità: il volano come l'hai pulito?

Re: Restauro Vespa VNB3T

Inviato: 22/11/2016, 17:11
da Nico_Bus
Grazie per i consigli.

Il volano è stato lucidato con la carta vetrata che si vede sullo sfondo della foto (non ricordo la grana), e con ovviamente tanto olio di gomito.

La marmitta al suo interno è vuota? c'è qualche materiale tipo lana di vetro? Presenta labirinti o paratie?

Se inserisco delle viti-dadi-bulloni per "scecherare" il tutto poi non è che qualcosa mi può rimanere incastrato dentro?

Grazie

Re: Restauro Vespa VNB3T

Inviato: 22/11/2016, 17:30
da jackmazz
Onestamente non lo so... ma di sicuro qualche paratia ci sarà... Secondo me meglio evitare di infilarci cose dentro.. :disapprove:

Re: Restauro Vespa VNB3T

Inviato: 22/11/2016, 23:44
da andre45wasp
Quoto nn infilare niente .
Ci sono le paratie ed anche la reticella su tutto il perimetro interno.

Re: Restauro Vespa VNB3T

Inviato: 23/11/2016, 10:19
da steste
non infilare nulla nella marmitta, mettila solamente sul fuoco e dopo che è fatta rossa battici con qualcosa su

Re: Restauro Vespa VNB3T

Inviato: 26/11/2016, 13:19
da Nico_Bus
Ritirato il cilindro rettificato, ora è bello e pronto da montare...

Immagine

Immagine

IMG_6968.jpg


Ultima cosa è la marmitta, va pulita prima della prova di messa in moto.
Lo stato odierno è questo:

Immagine

IMG_6975.jpg


IMG_6976.jpg


La persona specializzata che ha fatto la rettifica al cilindro mi ha ribadito che per un buon risultato sulla pulizia della marmitta il procedimento con la soda caustica è utilissimo. C'è chiaramente da far molta attenzione durante il processo.
Ho comperato quindi per pochi € un barattolo e farò questo tentativo, vi terrò informati sul risultato.

Mi ha inoltre sconsigliato di verniciare il cilindro (anche se con vernici apposite) in quanto andrebbe a coprire la sua naturale porosità limitandone poi il raffreddamento.

Ultima domanda, vedo che da fabbrica indicano come olio motore il SAE30 CASTROL CLASSIC XL30 voi dove lo acquistate?
Ne consigliate altra marca?

Re: Restauro Vespa VNB3T

Inviato: 26/11/2016, 13:52
da andre45wasp
Il sae 30 monogrado io l'ho trovato da emp###o dell scoo##r . cmq prova prima dal ricambista qui sotto oppure sulla baya ..
La soda caustica la consigliava anche la piaggio
Ma nel 2016 ormai è un arma chimica :big_smile: :big_smile: :big_smile: mettiti questa :big_smile: :big_smile: :big_smile:

Uomo_in_tuta_antiradiazioni.jpg
Uomo_in_tuta_antiradiazioni.jpg (29.63 KiB) Visto 1128 volte

Re: Restauro Vespa VNB3T

Inviato: 26/11/2016, 14:06
da Nico_Bus
Ottima!!! Così mi torna buona quando organizzerò una gita in vespa per Černobyl ahah :big_smile: :big_smile:

Re: Restauro Vespa VNB3T

Inviato: 26/11/2016, 21:23
da andre45wasp
Nico_Bus ha scritto:Ottima!!! Così mi torna buona quando organizzerò una gita in vespa per Černobyl ahah :big_smile: :big_smile:

Hahaahaa :big_smile: :big_smile: :big_smile: grandeee! :264