Condividi

ricambi vespa

Inizio Restauro Vespa 50 Special 1977

Informazioni per un corretto restauro della Vespa

Moderatori: JasonPX, Gianluca, 150, andre45wasp, Mimmo, Moderatori

Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 4581
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Inizio Restauro Vespa 50 Special 1977

Messaggioda andre45wasp » 28/07/2017, 12:56

Si per entrambe le domande.
Puoi farlo pallinare prima di aprirlo cosi nel caso entano per diagrazia qualche sferetta puoi ripulire ed essere certo che sia perfetto
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Sonorix
utente
utente
Messaggi: 33
Iscritto il: 06/03/2016, 13:47
LocalitĂ : Catania

Re: Inizio Restauro Vespa 50 Special 1977

Messaggioda Sonorix » 28/07/2017, 16:31

andre45wasp ha scritto:Si per entrambe le domande.
Puoi farlo pallinare prima di aprirlo cosi nel caso entano per diagrazia qualche sferetta puoi ripulire ed essere certo che sia perfetto


Grazie, però ormai ho un problema il motore è già aperto per una bella revisionata. Peccato...
Ho pensato di pulirlo con chante clair, dopo una bella passata con gasolio, e alla fine spazzola di ottone con gasolio.
Alla fine uscirĂ  pulito anche se non come la pallinatura.

PS: con la spazzola di ottone ho strofinato un po i numeri di telaio in quanto c'era una lieve patina di ruggine, adesso c'è la lamiera scura. come posso salvaguardare la parte? ( mi hanno consigliato con smalto trasparente, tanto li non va verniciato. ma non si passa il fondo)?

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
vespa979
utente
utente
Messaggi: 856
Iscritto il: 30/01/2015, 13:32
LocalitĂ : Toscana

Re: Inizio Restauro Vespa 50 Special 1977

Messaggioda vespa979 » 28/07/2017, 17:47

Su i carter non insistere troppo con la spazzola di ottone.
Ma quale trasparente...
In che senso che si è scurita la parte della punzonatura? Pulisci la zona con uno sverniciatore.
Se procedi con la sabbiatura, proteggi la zona della punzonatura con un lamierino o altro materiale di spessore adeguato finnatro con nastro americano.
COmunque se il sabbiatore non è un inetto e sà fare il suo mestiere basta farglielo presente, e in quella zona non insiste con la pistola.
Fatto questo, mano di fondo grigio, poi procedi alla schermatura come in origine della punzonatura, e sopra dai il colore di finitura, preferibilemente non doppio strato ad acqua, ma bicomponete catalizzato.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Sonorix
utente
utente
Messaggi: 33
Iscritto il: 06/03/2016, 13:47
LocalitĂ : Catania

Re: Inizio Restauro Vespa 50 Special 1977

Messaggioda Sonorix » 28/07/2017, 19:40

vespa979 ha scritto:Su i carter non insistere troppo con la spazzola di ottone.
Ma quale trasparente...
In che senso che si è scurita la parte della punzonatura? Pulisci la zona con uno sverniciatore.
Se procedi con la sabbiatura, proteggi la zona della punzonatura con un lamierino o altro materiale di spessore adeguato finnatro con nastro americano.
COmunque se il sabbiatore non è un inetto e sà fare il suo mestiere basta farglielo presente, e in quella zona non insiste con la pistola.
Fatto questo, mano di fondo grigio, poi procedi alla schermatura come in origine della punzonatura, e sopra dai il colore di finitura, preferibilemente non doppio strato ad acqua, ma bicomponete catalizzato.


Grazie per la risposta vespa. Ps: ti ho mandato un MP.

Altra domanda:
Prima dello smontaggio ho notato che se giravo lo sterzo verso destra (Da posizione seduta come se guido), il parafango tocca internamente nello scudo per come vedrete in foto (ci passa a pelo quindi non proprio a strofinare con forza).
A causa di tutto ciò la zona scudo è grattata nel punto che vedrete in foto, ed anche il parafango dove appunto strofina di pochissimo ma strofina.
Mentre se gira lo sterzo a sinistra lo spazio tra parafango e scudo è perfetto e non strofina.

Specifico pure che il parafango di lato ha delle belle bottarelle nei lati e una bella bozza di sopra.( se andata nella prima pagina vedrete il parafango e capite.

Cosa ne pensate voi?

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
JasonPX
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 5441
Iscritto il: 24/01/2015, 22:44
LocalitĂ : Bari

Re: Inizio Restauro Vespa 50 Special 1977

Messaggioda JasonPX » 28/07/2017, 23:15

Io sono contrario a sabbiare i carter puliscili bene con spazzola e olio di gomito e vai.
Assolutamente no vernice e traparente
Immagine

CLICCA QUI (REGOLAMENTO FORUM) - (LOGO E TOPPA VESPAFOREVER) CLICCA QUI

CLICCA QUI (GUIDA ALL'INSERIMENTO DELLE IMMAGINI)

CLICCA QUI (MOTORE BY LOLLO - P125X '80 di JasonPX)

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Sonorix
utente
utente
Messaggi: 33
Iscritto il: 06/03/2016, 13:47
LocalitĂ : Catania

Re: Inizio Restauro Vespa 50 Special 1977

Messaggioda Sonorix » 29/07/2017, 0:42

JasonPX ha scritto:Io sono contrario a sabbiare i carter puliscili bene con spazzola e olio di gomito e vai.
Assolutamente no vernice e traparente

Sisi andrĂł a rifinire con sgrassatore, e gasolio.

Per la domanda sopra (parafango strofina nello scudo) qualcuno mi aiuta?

Inoltre sapete dove reperire il contachilometri originale?

Grazie come sempre :icon_smile:

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
JasonPX
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 5441
Iscritto il: 24/01/2015, 22:44
LocalitĂ : Bari

Re: Inizio Restauro Vespa 50 Special 1977

Messaggioda JasonPX » 30/07/2017, 14:24

Se il parafango strofina due possono essere i problemi parafango storto oppure peggio la canna dello sterzo insaccata da qualche botta
Immagine

CLICCA QUI (REGOLAMENTO FORUM) - (LOGO E TOPPA VESPAFOREVER) CLICCA QUI

CLICCA QUI (GUIDA ALL'INSERIMENTO DELLE IMMAGINI)

CLICCA QUI (MOTORE BY LOLLO - P125X '80 di JasonPX)

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Sonorix
utente
utente
Messaggi: 33
Iscritto il: 06/03/2016, 13:47
LocalitĂ : Catania

Re: Inizio Restauro Vespa 50 Special 1977

Messaggioda Sonorix » 30/07/2017, 20:17

JasonPX ha scritto:Se il parafango strofina due possono essere i problemi parafango storto oppure peggio la canna dello sterzo insaccata da qualche botta

Quello che temevo io.. Duqnue il parafango è abbastanza deformato, la forcella mi sembra dritta guardandola..
Come potrei essere sicuro che la forcella sia dritta?

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
vespa979
utente
utente
Messaggi: 856
Iscritto il: 30/01/2015, 13:32
LocalitĂ : Toscana

Re: Inizio Restauro Vespa 50 Special 1977

Messaggioda vespa979 » 31/07/2017, 0:52

Metti foto della forcella, della parte del telaio dove strisciava, foto delle battute di fine corsa della forcella.
Poi foto con vista dal dietro del telaio della vespa per vedere se fosse storto.
Poi dovresti misurare la distanza tra canotto e punta scocca dove appoggia la sella.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Sonorix
utente
utente
Messaggi: 33
Iscritto il: 06/03/2016, 13:47
LocalitĂ : Catania

Re: Inizio Restauro Vespa 50 Special 1977

Messaggioda Sonorix » 31/07/2017, 19:24

vespa979 ha scritto:Metti foto della forcella, della parte del telaio dove strisciava, foto delle battute di fine corsa della forcella.
Poi foto con vista dal dietro del telaio della vespa per vedere se fosse storto.
Poi dovresti misurare la distanza tra canotto e punta scocca dove appoggia la sella.


Ecco qui Vespa ho cercato di farle il meglio possibile. (NB: la vespa in qualunque piano la mettessi aveva un po di gioco)

Foto della Forcella
Immagine

Parte del Telaio dove strisciava (è il punto dove c'è la ruggine sotto il cannotto sterzo) striscia solo quando giro a sinistra
Immagine

Punto Parafango dove striscia(la parte che striscia e dove ce la ruggine ed la parte posteriore sinistra se vista da davanti la vespa)
Immagine

Telaio Vespa visto da dietro
Immagine

Telaio Vespa Visto davanti
Immagine

Distanza Tra cannotto sterzo e punta scocca sella (risulta 39 cm se ho preso in modo corretto da come vedete in foto)
Immagine

Foto anteriore con forcella montata
Immagine

Putroppo mancano le foto solo della battuta di fine corsa della forcella, ma la vespa da come vedete è smontata.

Spero mi diate buone notizie giĂ  ho l'ansia. Grazie anticipatamente per il vostro aiuto.

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Vespa: restauro - notizie storiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron