VespaForever pubblicizza la tua azienda ricambi Vespa sul nostro forum

Restauro Specialino V5A2T

Informazioni per un corretto restauro della Vespa

Moderatori: JasonPX, Mimmo, 150, Gianluca, andre45wasp, Moderatori

Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5722
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Restauro Specialino V5A2T

Messaggioda andre45wasp » 01/11/2017, 18:04

Povere vespette... :sad: :sad: :sad:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
JasonPX
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 6182
Iscritto il: 24/01/2015, 22:44
LocalitĂ : Bari

Re: Restauro Specialino V5A2T

Messaggioda JasonPX » 01/11/2017, 18:49

Uagliò io mi stupisco sempre di più dell'ingegno che abbiamo noi vespisti in tanti anni ho visto attrezzi auto costruiti fantastici complimenti davvero
Immagine

CLICCA QUI (REGOLAMENTO FORUM) - CLICCA QUI (GUIDA ALL'INSERIMENTO DELLE IMMAGINI)

CLICCA QUI (MOTORE BY LOLLO - P125X '80 di JasonPX)

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
150
moderatori
moderatori
Messaggi: 6564
Iscritto il: 24/01/2015, 19:19
LocalitĂ : san severo ( FG)

Re: Restauro Specialino V5A2T

Messaggioda 150 » 02/11/2017, 8:15

ingenioso,complimenti,aspettiamo foto sulla messa in opera :264
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
marcello4895
utente
utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 01/02/2015, 12:54
LocalitĂ : Toscana

Re: Restauro Specialino V5A2T

Messaggioda marcello4895 » 02/11/2017, 8:27

p3pp3 ha scritto:Il funzionamento è sempre quello grossomodo :icon_smile:

Un anziano signore che vive nello stesso mio paese, da giovane ha lavorato alcuni anni presso l'officina del concessionaro Piaggio della zona, mi diceva che per raddrizzare i telai loro avevano una grossa traversa in ferro murata orizzontalmente alla parete alla misura giusta dal pavimento affinchè al di sotto di essa entrasse il telaio, dopodichè due "energumeni" armati di tubo infilato nel canotto di sterzo forzavano fino a raddrizzare, sempre quella è!

Si si, il sistema è quello, il mio ET3 fu raddrizzato cosi... io sopra e un amico (lattoniere) che lo "prendeva per le corna" con un tubo nel canotto. :big_smile: :wink:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
p3pp3
utente
utente
Messaggi: 229
Iscritto il: 24/09/2017, 16:00
LocalitĂ : Trapani

Re: Restauro Specialino V5A2T

Messaggioda p3pp3 » 02/11/2017, 9:17

150 ha scritto:ingenioso,complimenti,aspettiamo foto sulla messa in opera :264


Il telaio è già stato raddrizzato, foto purtroppo non ne ho fatte durante il procedimento.
Comunque, il banco viene bloccato a terra tramite fisher, poi con un piccolo paranchino a catena tiro il tubo piantone in maniera molto progressiva e senza strattonare, si riesce ad essere precisi al millimetro.
Il telaio, come ho giĂ  detto, era rientrato e svergolato di circa 1cm, tirando in maniera obligua sono riuscito ad allinearlo in un solo colpo.

Ieri giĂ  portato in sabbiatura.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5722
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Restauro Specialino V5A2T

Messaggioda andre45wasp » 02/11/2017, 9:25

Ottimo :264
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
marcello4895
utente
utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 01/02/2015, 12:54
LocalitĂ : Toscana

Re: Restauro Specialino V5A2T

Messaggioda marcello4895 » 02/11/2017, 9:37

p3pp3 ha scritto:Il telaio è già stato raddrizzato, foto purtroppo non ne ho fatte durante il procedimento.
Comunque, il banco viene bloccato a terra tramite fisher, poi con un piccolo paranchino a catena tiro il tubo piantone in maniera molto progressiva e senza strattonare, si riesce ad essere precisi al millimetro.
Il telaio, come ho giĂ  detto, era rientrato e svergolato di circa 1cm, tirando in maniera obligua sono riuscito ad allinearlo in un solo colpo.

Ieri giĂ  portato in sabbiatura.

Un consiglio, controlla i punti della appuntatrice tra telaio e pedana, sulla mia alcuni erano saltati e tutti rugginosi.
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
JasonPX
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 6182
Iscritto il: 24/01/2015, 22:44
LocalitĂ : Bari

Re: RE: Re: Restauro Specialino V5A2T

Messaggioda JasonPX » 02/11/2017, 9:57

p3pp3 ha scritto:[quote="150"]ingenioso,complimenti,aspettiamo foto sulla messa in opera :264


Il telaio è già stato raddrizzato, foto purtroppo non ne ho fatte durante il procedimento.
Comunque, il banco viene bloccato a terra tramite fisher, poi con un piccolo paranchino a catena tiro il tubo piantone in maniera molto progressiva e senza strattonare, si riesce ad essere precisi al millimetro.
Il telaio, come ho giĂ  detto, era rientrato e svergolato di circa 1cm, tirando in maniera obligua sono riuscito ad allinearlo in un solo colpo.

Ieri giĂ  portato in sabbiatura.[/quote]Ottimo continua cosi......sto post mi appassiona non lo nascondo un restauro che me gusta
Immagine

CLICCA QUI (REGOLAMENTO FORUM) - CLICCA QUI (GUIDA ALL'INSERIMENTO DELLE IMMAGINI)

CLICCA QUI (MOTORE BY LOLLO - P125X '80 di JasonPX)

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
p3pp3
utente
utente
Messaggi: 229
Iscritto il: 24/09/2017, 16:00
LocalitĂ : Trapani

Re: Restauro Specialino V5A2T

Messaggioda p3pp3 » 02/11/2017, 12:49

marcello4895 ha scritto:Un consiglio, controlla i punti della appuntatrice tra telaio e pedana, sulla mia alcuni erano saltati e tutti rugginosi.


Sicuramente terrò presente, grazie a tutti

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
p3pp3
utente
utente
Messaggi: 229
Iscritto il: 24/09/2017, 16:00
LocalitĂ : Trapani

Re: Restauro Specialino V5A2T

Messaggioda p3pp3 » 02/11/2017, 16:08

Andiamo avanti con i piccoli particolari:
Tappo serbatoio ripulito da quintali di stucco e vernice
Immagine

Tubi comando accelleratore e cambio con un pò di ruggine nella zona che rimane scoperta sotto il manubrio, completamente ripuliti anche all'interno ed inoltre una dose di zincante per cercare di prevenire futura formazione di ruggine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Pedaliera freno
Immagine
Immagine

pulizia certosina e lubrificazione, sulla molla di richiamo ho dato un velo di grasso al molibdeno che protegge dalla formazione di ruggine
Immagine

Revisione del coperchio frizione e leveraggio, pulizia della morchia depositata all'interno
Immagine

Lucidatura della leva frizione e verniciatura con trasparente per lasciare a vista i particolari ramati
Immagine

I prigionieri motore mostravano tracce di ruggine
Immagine

puliti completamente e ribruniti, stesso trattamento per la staffa reggiguaine
Immagine
Immagine

Motore in attesa dei ricambi e riassemblaggio
Immagine

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Vespa: restauro - notizie storiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

cron

Approfitta degli sconti offerti dai venditori convenzionati con Vespa Forever, iscriviti al forum per accedere all'area convenzioni


convenzione sconti motocenter vespaforever ricambi vespa e scooter convenzione sconti 2per100 vespaforever ricambi vespa e scooter convenzione sconti 10pollici vespaforever ricambi vespa e scooter, registrati al forum per ottenerli