VespaForever pubblicizza la tua azienda ricambi Vespa sul nostro forum

Consigli tecnici per restauro di una faro basso del 1951 V32 M

Informazioni per un corretto restauro della Vespa

Moderatori: JasonPX, andre45wasp, Mimmo, 150, Gianluca, Moderatori

Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5512
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Consigli tecnici per restauro di una faro basso del 1951 V32 M

Messaggioda andre45wasp » 25/05/2018, 13:26

Straquoto e riquoto quello che dice mauy!!! :mipiace:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Mustazzolo
utente
utente
Messaggi: 11
Iscritto il: 18/05/2018, 15:30
LocalitĂ : Vibo Valentia

Re: Consigli tecnici per restauro di una faro basso del 1951 V32 M

Messaggioda Mustazzolo » 25/05/2018, 13:32

Seguirò il tuo consiglio e con mio suocero oggi vado da un artigiano locale che ne ha fatte a migliaia... vediamo cosa mi dice.
Ho smontato il bloccasterzo (possibile che era fissato solo con la ghiera eterna?) e sempre per mantenere l'originalitĂ  vorrei far fare la chiave.
Se ti faccio una foto dello statore con la ricablatura prima e dopo, mi sapresti dare un consiglio? Ne capisci?
Pomeriggio continuerò a lucidare la bulloneria originale e smontare le ormai vissute strisce sulla pedana

  • Spazio pubblicitario
Mustazzolo
utente
utente
Messaggi: 11
Iscritto il: 18/05/2018, 15:30
LocalitĂ : Vibo Valentia

Re: Consigli tecnici per restauro di una faro basso del 1951 V32 M

Messaggioda Mustazzolo » 26/05/2018, 23:18

Buonasera. Martedì arriveranno gli ultimi pezzi per motore. Credo di aver trovato un gruppo termico completo sicuramente grippato. Poco male, credo che una rettifica e un buon pistone vertex possano risolvere. Domani volevo cominciare a montare qualcosa. Ho un solo dubbio, il mozzo posteriore ha due cuscinetti, quello lato motore che trova sede in un alloggiamento a scodella che debbo inserire prima e poi fissare tutto con la ghiera, e il cuscinetto lato motore che sinceramente non ho idea da dove inserire, dall' interno o esterno del carter? Non ha una battuta che mi possa indicare fin dove farlo arrivare... allego una foto sul come l ho trovato... in sequenza partendo dall' esterno c'è il paraolio, l anello elastico, la rondella e il cuscinetto. Cosa tiene il cuscinetto nella sede? Può essere che debba andare a scontro con i tubo interno copri mozzo?

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Mauyblade
utente
utente
Messaggi: 2840
Iscritto il: 29/01/2015, 22:37
LocalitĂ : Lecco

Re: Consigli tecnici per restauro di una faro basso del 1951 V32 M

Messaggioda Mauyblade » 29/05/2018, 9:09

...personalmente non so aiutarti in quanto non conosco quel motore. :sad:
i cuscinetti come giustamente scrivi, vanno sempre in battuta su qualcosa, fosse anche un seeger. :approve:
Se metti qualche foto del dettaglio di sicuro qualcuno ti aiuta. :wink:
Immagine

- [2015-..]Vespa P125ETS 1984 Rosso cina;
- [2016-..]Vespa 150(VBA1) 1959 Azzurro metallizzato;

  • Spazio pubblicitario
Mustazzolo
utente
utente
Messaggi: 11
Iscritto il: 18/05/2018, 15:30
LocalitĂ : Vibo Valentia

Re: Consigli tecnici per restauro di una faro basso del 1951 V32 M

Messaggioda Mustazzolo » 29/05/2018, 10:58

Buongiorno. Ho risolto il problema del cuscinetto mozzo lato ruota, andava a scontro con un tubo che incamicia l'asse del mozzo. Oggi mi dovrebbero arrivare gli ultimi pezzi per chiudere il blocco ma il mio problema rimane sempre il gruppo. Sapete di qualcuno che lo abbia in qualche fondo di magazzino oppure anche usato? Anche grippato va bene. Allego foto del cilindro per una comparazione

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
vespa979
utente
utente
Messaggi: 1024
Iscritto il: 30/01/2015, 13:32
LocalitĂ : Toscana

Re: Consigli tecnici per restauro di una faro basso del 1951 V32 M

Messaggioda vespa979 » 29/05/2018, 13:24

Le foto non le vedo, ma a parte ciò, il cilindro delle 51/52 in condizioni dignitose cominciano a scarseggiare, a prezzi ragionevoli.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5512
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Consigli tecnici per restauro di una faro basso del 1951 V32 M

Messaggioda andre45wasp » 29/05/2018, 13:36

Per il cilindro se lo vuoi usato dai un occhio su subit¤ qualcosina c'è..
Se lo vuoi nuovo prova a contattare i ns. ricambisti convenzionati motocenter e vespatime . a catalogo nn li ho visti ma chiamando magari possono aiutarti
Opure dai un occhio sulla baya...
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Mustazzolo
utente
utente
Messaggi: 11
Iscritto il: 18/05/2018, 15:30
LocalitĂ : Vibo Valentia

Re: Consigli tecnici per restauro di una faro basso del 1951 V32 M

Messaggioda Mustazzolo » 29/05/2018, 14:25

Cilindro trovato... da rettificare ma trovato. Per 70 euro è un'affare

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5512
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Consigli tecnici per restauro di una faro basso del 1951 V32 M

Messaggioda andre45wasp » 29/05/2018, 15:19

Ottimo!
L'importante è che sia nelle tolleranze per fare una rettifica ..
Immagine

  • Spazio pubblicitario
bastian
utente
utente
Messaggi: 403
Iscritto il: 15/04/2017, 22:38
LocalitĂ : toscana

Re: Consigli tecnici per restauro di una faro basso del 1951 V32 M

Messaggioda bastian » 29/05/2018, 21:10

Mustazzolo ha scritto:Cilindro trovato... da rettificare ma trovato. Per 70 euro è un'affare

Attento che quel tipo di motore ha una tolleranza particolare ci vuole un rettificatore che conosce bene la materia altrimenti può darti dei problemi.

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Vespa: restauro - notizie storiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron