VespaForever pubblicizza la tua azienda ricambi Vespa sul nostro forum

Quesito per esperti motore Sprint Veloce

Informazioni per un corretto restauro della Vespa

Moderatori: JasonPX, andre45wasp, Mimmo, 150, Gianluca, Moderatori

Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1673
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Quesito per esperti motore Sprint Veloce

Messaggioda franzpero » 04/11/2018, 8:39

Ciao a tutti, allora un amico mi ha posto una domanda su un motore di una Sprint Veloce che come ben sapete non è proprio il mio campo.
la domanda è stata il fatto che sia carter che volano riportano dei riferimenti che sinceramente non ho mai visto:
sv 1.jpg

Quello che mi ha stupito è che sembrano fatti molto bene, poi osservando la posizione di quelli sul volano:
sv 2a.jpg

Corrispondono alla posizione del fagiolo....
Grazie a chi sa darmi risposta.
Francesco

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5497
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Quesito per esperti motore Sprint Veloce

Messaggioda andre45wasp » 04/11/2018, 11:40

è possibile che per un breve periodo abbiano segnato il pms ? però resta il fatto che sono 3 le tasche e nn una :question: che siano gli anticipi come sullo statore px :question:

seguirĂł con molto interesse :shy:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1673
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: Quesito per esperti motore Sprint Veloce

Messaggioda franzpero » 05/11/2018, 8:02

andre45wasp ha scritto:è possibile che per un breve periodo abbiano segnato il pms ? però resta il fatto che sono 3 le tasche e nn una :question: che siano gli anticipi come sullo statore px :question:

seguirĂł con molto interesse :shy:

Ciao Andrea, la cosa è strana ciò che complica ulteriormente il tutto che ci troviamo non con uno ma con due motori di sprint veloce che hanno la caratteristica della tacca sul carter uno è completo di volano con le tre tacche mentre l'altro motore ha un volano del tipo a ventola scomponibile.
Ho parlato con vari personaggi che anche tu conosci, l'unico che ha trovato una teoria abbastanza valida è stato il Livornese che mi ha detto che era una pratica comune tra il 1970 e il1980 per tenere controllato l'anticipo usando la stroboscopica senza dover aprire.
Se riesci a sentire altri che ne sappiano qualcosina in merito mi faresti un grande piacere la cosa mi incuriosisce molto .
Francesco

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Vespa: restauro - notizie storiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti