Condividi

ricambi vespa

ASI o FMI

Assicurazione, revisione, collaudo, immatricolazione, compravendita, ASI, FMI, Registro Storico Vespa.. legislazione, Codice Strada, burocrazia

Moderatori: JasonPX, Gianluca, 150, andre45wasp, Mimmo, Moderatori

fiorevale
utente
utente
Messaggi: 98
Iscritto il: 22/02/2015, 18:00
Località: Zogno

ASI o FMI

Messaggioda fiorevale » 24/11/2015, 16:21

Siccome a riguardo si trovano mille informazioni vecchie, nuove, giuste, sbagliate... a seconda della regione... del mezzo...
Chiedo: che differenza c'è tra l'iscrizione ASI e quella FMI?

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
steste
utente
utente
Messaggi: 5651
Iscritto il: 30/01/2015, 9:31
Località: CERCEMAGGIORE (CB)

Re: ASI o FMI

Messaggioda steste » 24/11/2015, 18:03

TRATTO DAL SITO VESPAIO.EU
in quanto è una procedura troppo lunga da riscrivere e spiegare....
quindi credo che al momento ci possono essere anche aggiornamenti in merito i costi ecc ma la prassi resta quella



Esistono due federazioni riconosciute che permettono l’inserimento delle vespe in registri storici,
A.S.I. (automotoclub storico italiano)
F.M.I. (federazione motociclistica italiana)

A.S.I.
Iscrizione al motoclub 130 euro/anno di cui 41,32 euro/anno di quota associativa annua dell’A.S.I.
Iscrizione all' A.S.I. 45 euro una tantum
Assicurazione 130 euro/anno

La quota di iscrizione può variare a seconda del motoclub.

Per iscriversi all'A.S.I. è necessario contattare uno dei club federati presenti sul territorio nazionale, attraverso i quali avviene l'iscrizione. L'elenco completo è consultabile cliccando sul bottone "Club Federati" nella barra sinistra della HomePage. Recarsi al motoclub ed effettuare l’iscrizione al motoclub, richiedendo l’ Attestato di storicità, in quella sede il motoclub fornisce i moduli da compilare, i bollettini da pagare ed indica il tipo e la quantità di foto da effettuare alla vespa, fatto tutto ci si deve recare al motoclub e loro avviano la pratica.

Tempo per la conclusione della pratica 4 – 5 mesi.



F.M.I.
Iscrizione al motoclub 45 - 50 euro/anno
Quote di iscrizione all' F.M.I. 35 euro una tantum
Assicurazione 130 euro/anno

La quota di iscrizione al Registro Storico si versa una sola volta e il tesserino non scade. Per usufruire però anche negli anni successivi delle agevolazioni collegate al tesseramento è necessario essere in possesso della tessera socio valida per l'anno in corso.

La quota di iscrizione può variare a seconda del motoclub.

Cercare il motoclub affiliato F.M.I. più vicino, recarsi al motoclub ed effettuare l’iscrizione al motoclub, tempo 3-4 giorni ed è pronta la tessera socio con riportato il tuo numero socio.

Si fa presente al motoclub di voler iscrivere la vespa nel registro storico e loro ti daranno l'indirizzo dell'esaminatore regionale di tua competenza oppure si può contattare direttamente la F.M.I. al numero 06/32488219 - 232 – 233.

Dal sito della FMI si deve scaricare il modulo per la richiesta di inscrizione al Registro Storico oppure viene dato dal motoclub, fare le foto come scritto all’interno del modulo ovvero:

N° 8 foto a colori su carta fotografica lucida di buona qualità ( 2 foto lato destro, 2 foto lato sinistro, 1 foto anteriore, 1 foto posteriore) formato 10 x 15, su sfondo neutro, senza accessori (borse, parabrezza, portapacchi, bauletto ecc.), anche se di serie. Per tutti i mezzi sono richieste anche 1 foto del numero di telaio (che deve essere leggibile)ed 1 foto a circa un metro di distanza, utile a individuare la zona dove il numero è posizionato. Scrivere sul retro di ogni foto cognome, nome e tipo di moto con penna biro e non con pennarello.

Ps per le foto si consiglio di farle su fondo chiaro ed uniforme, senza quindi finestre dietro o altro tipo battiscopa, righini ecc

Allegare la quota di iscrizione di Euro 35,00 (trentacinque/00) o mediante assegno circolare non trasferibile intestato alla
F.M.I. n. XXXXXXXXXXXXX della Banca XXXXXXXXXXXXX
oppure mediante c/c postale n. 29889037 (allegare in originale la parte del bollettino con dicitura “ricevuta di
versamento”).

Inviare in busta chiusa all’esaminatore regionale quindi:

- richiesta di iscrizione al registro storico F.M.I.
- n. 13 foto a colori
- quota di iscrizione (assegno circolare o ricevuta di versamento)
- fotocopia del libretto di circolazione
- fotocopia della tessera socio F.M.I.

L’esaminatore, dopo aver visionato il tutto, se ritiene che sia iscrivibile, redige una breve relazione e invia il tutto circa una volta al mese alla F.M.I. di Roma.
A Roma, una Commissione Moto d’Epoca che si riunisce circa una volta ogni 2 mesi, valuta la tua domanda avvalendosi, se necessario, di Registri di Marca e di esperti di specifici settori, la Commissione Moto d’Epoca esprime in quella sede il suo giudizio positivo o negativo e dopo circa 10 giorni arriva all’indirizzo del richiedente o la foto plastificata recante sul retro le caratteristiche del mezzo, oppure la lettera nella quale viene riportato il giudizio negativo con le motivazione dello stesso.

Tempo per la conclusione della pratica 4 – 5 mesi.
"La vespa non la devi vendere, la devi amare!"
"Le mode cambiano ma la vespa è per sempre"

la mosca all'ape: Vieni andiamo in moschea a prendere un aperitivo. El'ape: in vespa?

  • Spazio pubblicitario
fiorevale
utente
utente
Messaggi: 98
Iscritto il: 22/02/2015, 18:00
Località: Zogno

Re: ASI o FMI

Messaggioda fiorevale » 24/11/2015, 18:14

Grazie. La Vespa che sto tenendo d'occhio é gia iscritta ASI. Mi chiedevo che differenza ci fosse con l'iscrizione FMI. Non tanto nella procedura d'iscrizione ma nel quotidiano

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
JasonPX
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 5439
Iscritto il: 24/01/2015, 22:44
Località: Bari

Re: ASI o FMI

Messaggioda JasonPX » 25/11/2015, 0:05

Nessuna differenza se già è iscritta asi stai apposto.
comunque ragazzi usate la funzione cerca nella faq ne abbiamo parlato e riparlato e c'è una mia guida sulla procedura fmi con tanto di modelli scaricabili e note esplicative
Quindi non abbiamo bisogno di altri siti steste ;-) :-) :-):-) che ce sto a fa io :-) :-) :-)
Immagine

CLICCA QUI (REGOLAMENTO FORUM) - (LOGO E TOPPA VESPAFOREVER) CLICCA QUI

CLICCA QUI (GUIDA ALL'INSERIMENTO DELLE IMMAGINI)

CLICCA QUI (MOTORE BY LOLLO - P125X '80 di JasonPX)

  • Spazio pubblicitario
Tuvok
utente
utente
Messaggi: 36
Iscritto il: 23/10/2015, 8:24
Località: Pisa

Re: ASI o FMI

Messaggioda Tuvok » 07/01/2016, 13:52

Mi collego a questo post in quanto attinente col mio problema.
Ho terminato il restauro del mio px del 1980 e adesso devo metterlo in strada. Il problema è l'assicurazione. La vespa non è assicurata da oltre 10 anni, ho un'altra moto in classe 1 e per non passare dal registro storico e usufruire della Bersani assicurandolo in classe 1 dovrei vendere e ricomprare la vespa, cosa con non vorrei fare.
Quindi inizierò la trafila di iscrizione FMI e qui i dubbi.
1. Purtroppo il carrozziere ha verniciato la parte col n. Di matricola. Ho fatto la foto è il n. è comunque leggibile. Può essere un problema?
2. La mia attuale assicurazione assicura anche i mezzi storici, ma mi ha detto che pur essendo iscritta FMI vale il discorso dell'assicurazione non rinnovata da oltre 10 anni per cui entrerei nell'ultima classe pagando circa 400€. In alternativa facendo il giochino vendi e ricompra e avvalendomi della Bersani pagherei poco più di 100€. Vi torna? Tutti coloro che recuperano una vespa hanno questi problemi? Coloro che pagano 130€ Avevano già le vespe assicurate precedentemente?
3. È vero che se si porta alla revisione un veicolo non iscritto FMI o ASI si sottostá alle normative correnti (specialmente per la frenatura) con l'effettivo rischio di non passarla mentre se è inscritta si sottostá alle normative vigenti nell'anno di immatricolazione?
Vi ringrazio anticipatamente per le risposte.

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Mauyblade
utente
utente
Messaggi: 2465
Iscritto il: 29/01/2015, 22:37
Località: Lecco

Re: ASI o FMI

Messaggioda Mauyblade » 07/01/2016, 23:34

Se la iscrivi ad un registro storico... beh cambia la tua assicurazione!
ce ne diverse convenzionate, e non superi in alcun caso le 200€ :cool:
Immagine

- [2015-..]Vespa P125ETS 1984 Rosso cina;
- [2016-..]Vespa 150(VBA1) 1959 Azzurro metallizzato;

  • Spazio pubblicitario
PROMAEXAUSTSYSTEM
utente
utente
Messaggi: 501
Iscritto il: 07/12/2015, 15:07
Località: CALABRIA

Re: ASI o FMI

Messaggioda PROMAEXAUSTSYSTEM » 13/01/2016, 23:25

non iscritta ancora...m'hanno chiesto 1000 euro :balck_eye: ma di solito appena ci si iscrive, sono loro a consigliarti o conviene girare e girare...per trovare la piu bassa??

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
JasonPX
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 5439
Iscritto il: 24/01/2015, 22:44
Località: Bari

Re: ASI o FMI

Messaggioda JasonPX » 14/01/2016, 0:56

Solitamente il club a cui ti iscrivi che ti fa le pratiche per iscrizione al registro storico ha la sua assicurazione di riferimento :wink:
Immagine

CLICCA QUI (REGOLAMENTO FORUM) - (LOGO E TOPPA VESPAFOREVER) CLICCA QUI

CLICCA QUI (GUIDA ALL'INSERIMENTO DELLE IMMAGINI)

CLICCA QUI (MOTORE BY LOLLO - P125X '80 di JasonPX)

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Kevin45
utente
utente
Messaggi: 1064
Iscritto il: 05/02/2015, 7:51
Località: Lombardia

Re: ASI o FMI

Messaggioda Kevin45 » 14/01/2016, 6:34

PROMAEXAUSTSYSTEM ha scritto:non iscritta ancora...m'hanno chiesto 1000 euro :balck_eye: ma di solito appena ci si iscrive, sono loro a consigliarti o conviene girare e girare...per trovare la piu bassa??

1000€??? :shock: :shock:
La vespa :il mezzo più famoso del mondo :266

  • Spazio pubblicitario
Tuvok
utente
utente
Messaggi: 36
Iscritto il: 23/10/2015, 8:24
Località: Pisa

Re: ASI o FMI

Messaggioda Tuvok » 14/01/2016, 11:38

Ho girato tre assicurazioni, come già detto la vespa non è assicurata da oltre 5 anni ed ho una moto in classe 1, tutte e tre mi hanno detto che se faccio l'assicurazione senza iscrizione pago sui 700-800€ perché riparto dalla classe 18, se vendo la vespa e la ricompro usufruisco della bersani vado in classe 1 e pago meno di €200.
Stesso discorso se la iscrivo FMI (cambiano le classi che mi pare siano 4) senza cambio intestatario e quindi senza bersani entro in classe più alta e pago circa 300€, con cambio intestatario e usufruendo di bersani e fmi pagherei introno ai 150€.

Considerando che:
1.La vespa è pronta e non vedo l'ora di andarci
2. tempi lunghi di iscrizione fmi
3.benefici in entrambi i casi relativi alla bersani
4. oltre all'assicurazione di fmi (150€) devo considerare iscrizione mia e del mezzo a fmi (sono già iscritto a un motoclub associato)

Credo che mi convenga fare il doppio passaggio di proprietà prendere la bersani e assicurarlo come se fosse un mezzo nuovo, che dite? vedete alternative?

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Revisioni, collaudi, immatricolazioni, fmi - asi, legge”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron