Condividi

Sostituire la pedana

Domande e risposte frequenti sulla Vespa (F.A.Q.)

Moderatori: JasonPX, Gianluca, 150, andre45wasp, Mimmo, Moderatori

Avatar utente
JasonPX
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 5110
Iscritto il: 24/01/2015, 22:44
Località: Bari

Sostituire la pedana

Messaggioda JasonPX » 28/01/2015, 22:34

AUTORE DISCUSSIONE MAUROSC


Prima era così.
Immagine

Viene tagliata la pedana.
Immagine

ora viene adattata la nuova pedana.
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

ora inizia la saldatura,dopo aver tagliato la lamiera in eccesso che era stata tracciata in precedenza,a pedana bloccata con le pinze a blocco.
Immagine

Immagine

rifinitura e prova cavalletto.
Immagine

Immagine

Immagine

stuccatura,isolante e verniciatura.
Immagine

Immagine

Immagine

Per la chiusura di fori dove il solo punto di saldatura non è sufficiente,occorre prima di tutto mettere sul pulito la parte interessata con un disco per smerigliatrice a grana media,poi si ritaglia un pezzo di lamiera delle giuste dimensioni.Di solito mi procuro un pezzo di cartoncino,lo appoggio al buco che devo chiudere,e lo segno con un pennarello.Dopo di chè lo ritaglio e lo riporto sulla lamiera nuova.La misura da usare va dai 0.8 a 1 mm di spessore,come del resto è lo spessore della vespa,in tal modo è molto più facile da sagomare.Ritagliata la pezza,l'appoggio al buco,ed inizio a puntarla poco alla volta con la saldatrice,logicamente sarebbe bella cosa utilizzare una saldatrice a filo, nel frattempo faccio i vari aggiustaggi che servono con colpetti di martello magari attutiti dalla parte opposta da un tasso in ferro tipo quelli che usano i carrozzieri per battere la lamiera.Fatto ciò,una bella smerigliata e il gioco è fatto.
Immagine
Tasso

disco per smerigliatrice a grana media,per evitare di assottigliare ancora di più lo spessore già esiguo della lamiera della vespa.Ne esistono di diverse misure.Più il numero riportato sul disco è alto,più sottile sarà la grana.Es.60-80-100 ecc.(60-80-100 grani per cm quadrato)

Immagine

Per quanto mi è possibile,cercherò di illustrare passo passo le fasi più importanti per eseguire il lavoro di sostituzione pedana.Quello che ho fatto con una saldatrice a filo,sostituisce alla grande il lavoro di puntatura (parlo da carrozziere) cosa molto importante per chi fa per hobby e vi posso assicurare che se il lavoro è ben curato,alla fine non si nota differenza,perchè noi andremo ad operare sotto alla pedana,quindi i punti originali che si vedono dove andrà il tappetino,rimangono tali e quali.

Io ho scelto la pedana come da foto perchè stampata molto bene.ne esiste anche un modello con vasca vano carburatore,forse agevola un pò di più il lavoro ma quella che ho trovato io,era di spessore molto maggiore,(anzichè 1 mm,era 2) e poi fatta male per quanto riguarda i profili esterni,cosa di vitale importanza perchè si devono accoppiare perfettamente con il resto del telaio.

Immagine
come potete notare,manca il vano carburatore. ;)

Oppure cè questa :?
Immagine

L'importante che siano già saldati,traversine,e le k che si trovano in fondo.
Immagine

Fatto questo inizia la fase di taglio.
Immagine

Con una smerigliatrice e un disco da taglio sottile,togliete le ali laterali,e la parte centrale.State più scarsi nella parte anteriore,perchè provvederemo dopo(una volta sovrapposta la nuova pedana)a fare un taglio preciso.Quindi,le parti in blu,viaaa.

Ci ritroveremo un fondo all'incirca così.
Immagine

Con una tenaglia,togliere i lembi di lamiera in verde che sono rimasti.
Vi troverete poi la vostra vespa così.
Immagine

Ora smerigliate il tutto e con il famoso tasso da carrozziere (martello da una parte,tasso dall'altra),raddizzate i profili che si saranno un pò piegati
Immagine

Sovrapporre ora la nuova pedana
Immagine

Una volta bloccata alla perfezione e dopo aver fatto tutti gli aggiustaggi del caso(martellatine,molature,ritocchi vari),segnate la parte anteriore che andrà tagliata.Dall'altra parte,segnate con un pennarello,per avere una posizione per i buchi che andremo a fare.
Immagine

Segnare lungo le linee nere.
Immagine

Ora tagliamo con le cesoie la parte in eccedenza.
Immagine

Prepariamo i fori con una punta da trapano del 4.5 o 5 a una distanza regolare.
Immagine

Nei punti 1 2 3,Fare dei cordoncini di saldatura,mentre i punti 4 5 andranno saldati sia da una parte che dall'altra,ad intervalli,per evitare il deformarsi della lamiera.Nella foto non si vede,ma prima di saldare i punti 4 e 5,la vernice deve essere smerigliata via per facilitare la saldatura.
A lavoro ultimato avremo provveduto a smerigliare il tutto,passato il nostro fondo epossidico su tutta la vespa,e solo allora i punti 1 2 3 e dove secondo voi necessita,andranno passati con sigillante per lamierati,SOVRAVERNICIABILE,steso con un pennellino medio a setole dure,per dare una certa originalità.
Immagine

Immagine

Immagine
Naturalmente si provvederà poi a fare i fori dei profili,il foro per l'attacco della molla del cavalletto ecc,tutto ciò che serve prima di passare alla verniciatura.


Naturalmente le altre fasi di stuccatura della restante scocca,ve li risparmio,comunque una volta che secondo voi il lavoro di preparazione è finito,(date una rasatina di stucco anche sotto dove avete fatto le saldature)date l'isolante (da non confondere con il fondo epossidico)
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Il sigillante che vi dicevo.

Dimenticavo:io una volta sostituito la pedana ,ho sabbiato tutta la vespa,ma questa è una cosa che dovete valutare voi se sabbiare prima o dopo,o addirittura non sabbiare per niente. ;)
Vi ringrazio per i complimenti,ho cercato di fare quello che potevo.
Ogni volta cerco di mettermi nei panni di chi non ha mai fatto un lavoro di questo tipo,e mi accorgo solo dopo di aver tralasciato qualche particolare che per me sembrava scontato.
Ad esempio non ho specificato che quando si fora la nuova pedana,deve essere staccata dal resto del telaio.Una volta forata,solo allora va riposizionata definitivamente con pinze a blocco ed iniziare cosi la chiusura dei fori con la saldatura,l'importante è spostarsi man mano con le pinze o morsetti per assicurarsi che le parti da accoppiare siano ben unite.Quando mi sarà possibile (visto che mi era stato chiesto) cercherò di postare un passo passo per quanto riguarda i rattoppi di buchi causati dalla ruggine perforante.

Salutoni Mauro.
Immagine

CLICCA QUI (REGOLAMENTO FORUM) - (LOGO E TOPPA VESPAFOREVER) CLICCA QUI

CLICCA QUI (GUIDA ALL'INSERIMENTO DELLE IMMAGINI)

CLICCA QUI (MOTORE BY LOLLO - P125X '80 di JasonPX)

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Domande frequenti sulla Vespa (F.A.Q.)”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite