Vespisti & motociclisti: amore? convivenza? odio?

4 chiacchiere al bar
qui si scherza e si parla di tutto...
nel rispetto di tutti

Moderatori: JasonPX, andre45wasp, Mimmo, 150, Gianluca, Moderatori

Avatar utente
lollo
utente
utente
Messaggi: 871
Iscritto il: 13/05/2015, 16:45
LocalitĂ : Palese (Bari)

Re: Vespisti & motociclisti: amore? convivenza? odio?

Messaggioda lollo » 01/06/2015, 8:00

Dami,faie vedè a sti ciuccia manubri che la Vespa non è una lumaca,col manico giusto,ed il motore giusto gli fa sentire l'odore della miscela :big_smile: :big_smile: :264
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Vincy95
utente
utente
Messaggi: 295
Iscritto il: 29/05/2015, 14:53
LocalitĂ : Sellia Marina

Re: Vespisti & motociclisti: amore? convivenza? odio?

Messaggioda Vincy95 » 03/06/2015, 10:21

Basta dire che ho piĂą conoscenze con motociclisti che con vespisti.

Personalmente mi trovo benissimo con loro, si parla di moto, gite in Sila, elaborazioni su moto vespe ecc ecc.. Si scherza e ci si sfotte anche, ma sempre con rispetto e amicizia. Poi la vespa è rispettata da loro..

Come si dice: Motociclisti, strana meravigliosa gente :)

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
lollo
utente
utente
Messaggi: 871
Iscritto il: 13/05/2015, 16:45
LocalitĂ : Palese (Bari)

Re: Vespisti & motociclisti: amore? convivenza? odio?

Messaggioda lollo » 03/06/2015, 14:49

Vuol dire che hai amici "motociclisti"che sono brava gente,intelligenti,e che sanno bene di essere figli della strada,indipendentemente dal tipo di mezzo che si conduce,magari ce ne fossero tanti cosi. :264
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
greenpx
utente
utente
Messaggi: 2105
Iscritto il: 29/01/2015, 20:15
LocalitĂ : Lamezia Terme

Re: Vespisti & motociclisti: amore? convivenza? odio?

Messaggioda greenpx » 03/06/2015, 17:41

Ne conosco anch'io di motociclisti con il cuore piĂą grande delle testate delle loro moto, il vero pericolo come per i sputeristi sono quelli freschi di manubrio che neanche sanno cosa vuol dire dueruote, e quando fanno l'aquisto passano direttamente all'ipermoto senza fare la gavetta su moto piĂą gestibili, e si credono invicibili... :balck_eye:
P125x '81

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
lollo
utente
utente
Messaggi: 871
Iscritto il: 13/05/2015, 16:45
LocalitĂ : Palese (Bari)

Re: Vespisti & motociclisti: amore? convivenza? odio?

Messaggioda lollo » 03/06/2015, 18:13

greenpx ha scritto:Ne conosco anch'io di motociclisti con il cuore piĂą grande delle testate delle loro moto, il vero pericolo come per i sputeristi sono quelli freschi di manubrio che neanche sanno cosa vuol dire dueruote, e quando fanno l'aquisto passano direttamente all'ipermoto senza fare la gavetta su moto piĂą gestibili, e si credono invicibili... :balck_eye:

Quoto :mipiace: sante parole :big_smile:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1639
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: Vespisti & motociclisti: amore? convivenza? odio?

Messaggioda franzpero » 04/06/2015, 7:30

greenpx ha scritto:Ne conosco anch'io di motociclisti con il cuore piĂą grande delle testate delle loro moto, il vero pericolo come per i sputeristi sono quelli freschi di manubrio che neanche sanno cosa vuol dire dueruote, e quando fanno l'aquisto passano direttamente all'ipermoto senza fare la gavetta su moto piĂą gestibili, e si credono invicibili... :balck_eye:

Sante parole hai centrato il problema. Straquoto!
Ciao, Francesco

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5435
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Vespisti & motociclisti: amore? convivenza? odio?

Messaggioda andre45wasp » 04/06/2015, 10:08

Comunque resta il fatto che chi ha in mano mezzi da 160 cv spesso si fa prendere la mano, li sento passare sulla statale a qualche centinaio di metri da casa mia a velocità da moto gp , é assurdo andare a 270 allora su una strada piena di buche avanti e indietro, oppure a 140 allora sui viali in città , quando c'è una pista qua a due passi dalla città, dove con 50€ puoi smanettare mezza giornata in sicurezza tua e degli altri! Fare amicizia con altri appassionati ed anche qualche divertente sfida :tongue:
premetto "e non lo nascondo" che anche a me piacerebbe avere la moto , ma per motivi di spazio preferisco prendere piuttosto un altra Vespa, però comunque ci vuole sempre un po' di testa con mezzi del genere è un mondo diverso dal nostro delle ruote piccole :icon_smile:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1639
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: Vespisti & motociclisti: amore? convivenza? odio?

Messaggioda franzpero » 05/06/2015, 9:19

andre45wasp ha scritto:, però comunque ci vuole sempre un po' di testa con mezzi del genere è un mondo diverso dal nostro delle ruote piccole

Hai centrato il problema, è il pensiero senziente che spesso viene a mancare in certi centauri.
A titolo informativo abitando all'inizio delle colline dette "Torricelle" che sono collegate la centro di Verona spesso la sera. meglio dire di notte, qualche non senziente si diverte a fare il circuito di queste strade. Non vi dico il bordello che fanno questi motori a tutto gas, ma la cosa veramente brutta e quando si fermano improvvisamente........
Francesco

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5435
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Vespisti & motociclisti: amore? convivenza? odio?

Messaggioda andre45wasp » 05/06/2015, 10:02

Bravo Franz esatto :264
io con le due ruote ho avuto 2 incidenti ed ero praticamente fermo , ed ho avuto ragione in entrambe, da li ho avuto un senso di paura non forte ma diciamo una specie di piccola cicatrice, ed insegnò a mio figlio che prima c'è la sicurezza poi il divertimento, queste persone "e sono molti" giocano con la vita...
Ma allora... ne vale veramente la pena di morire in modo stupido :sad: :question:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1639
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: Vespisti & motociclisti: amore? convivenza? odio?

Messaggioda franzpero » 06/06/2015, 7:23

Direi proprio di no! Conosco centauri che per sfogare la loro voglia di velocità vanno regolarmente a fare dei giri in qualche pista, se sono sulle strade normali adottano una guida più dettata dalla prudenza. Che anche a detta loro a volte non basta data la condizione delle strade e l'assoluto non rispetto del Codice della Strada, e, da non trascurare il pessimo stato delle strade stesse. Il problema per me sono i cosiddetti " della Domenica" quelli che non sono mai andati su due ruote e si pigliano le superbike o i megascooter , perché fanno tendenza.
A mio parere i secondi sono i piĂą pericolosi pensano di avere un Ciao, vanno sempre sparati anche nelle vie cittadine ed alla fine spesso cozzano contro qualcosa o qualcuno. I primi invece, avendo le marce si rendono conto di cosa fanno e nel traffico urbano usano maggiore prudenza e si trasformano quando sono in strade extraurbane o di notte ( infatti fanno spesso male solo a loro stessi ).
Poi dobbiamo tenere presente che la prudenza non è mai troppa e nel mio caso posso dire che giro con la mia vespa dal 1980 e per circa 30 anni non sono nemmeno ai caduto, però nell'arco di un anno ho subito due incidenti senza nessuna colpa che hanno avuto pesanti conseguenze sia fisiche che economiche. Caparbiamente mi sono rimesso in sella ma sinceramente spesso ho paura a fare dei giri più lunghi od in orari di traffico esasperato, citando un mio vecchio amico vespista che ora non c'è più, che a riguardo delle due ruote diceva: VERBA VOLANT, BOTTA RESTANT!........
Ciao, Francesco

  • Spazio pubblicitario

Torna a “VespaForever Lounge Bar”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite