VespaForever pubblicizza la tua azienda ricambi Vespa sul nostro forum

Strano problema impianto elettrico vespa 125 GT

Problemi con l' impianto elettrico della Vespa

Moderatori: JasonPX, andre45wasp, Mimmo, 150, Gianluca, Moderatori

Vespa 125 GT
utente
utente
Messaggi: 17
Iscritto il: 27/04/2018, 23:18
Località: AV

Strano problema impianto elettrico vespa 125 GT

Messaggioda Vespa 125 GT » 27/04/2018, 23:35

Salve a tutti... Questo è il mio primo post in questo forum e ne approfitto per un salutone generale... Dopo aver restaurato e passato l'impianto elettrico all'interno del telaio, collegando i vari fili come da schema mi ritrovo con i cavetti del faro posteriore blu e giallo sempre in tensione e il clacson che non suona quando la levetta a 3 posizioni del devioluci è nella prima posizione... In pratica non funziona... In allegato invio lo schema e i collegamenti... Se qualcuno può suggerirmi una possibile soluzione gliene sarei grato perché rimane solo questo per completare... (Ps. Nella foro del devialuci il cavo arancione in realtá è verde... Momentaneamente non l'ho trovato dello stesso colore)
Allegati
20180427_184113.jpg
20180426_155813.jpg
30-Vespa-125-e-150-Super-Sprint-G.T.jpg

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1667
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
Località: Verona

Re: Strano problema impianto elettrico vespa 125 GT

Messaggioda franzpero » 28/04/2018, 9:03

Ciao, ti avevo già risposto su altri lidi ora irraggiungibili, per riuscire a capire meglio il tuo problema ti posto una foto e spiegami in che posizione avviene il problema:
Devio.jpg

Dalle foto che hai postato si fa fatica a distinguere i colori dei filo ma mi sembrano corretti, unica cosa come già detto i faston di collegamento sul fanale posteriore non sono corretti.
Francesco

  • Spazio pubblicitario
Vespa 125 GT
utente
utente
Messaggi: 17
Iscritto il: 27/04/2018, 23:18
Località: AV

Re: Strano problema impianto elettrico vespa 125 GT

Messaggioda Vespa 125 GT » 28/04/2018, 9:46

Si infatti ho riscritto qua perché da ieri l'altro non è piu raggiungibile... In ogni caso ho scaricato altro schema ma era identico... ho notato che i cavi a portare tensione (in modo continuo) Sono solo giallo e blu nel faro posteriore Se stacco quello nero non fa nessuna differenza... quando il devioluci e imposizione 0 si accende Fissa la luce dello stop anche se i cavetti del pedale sono staccati... se sposto il devioluce in posizione 1 si accende il faro di posizione in modo corretto e si spegne lo stop anche se rimane leggermente acceso (si vede la resistenza rossa nella lampada) e se freno ovviamente non succede niente... Se sposto il devioluci in posizione 2 tutto rimane invariato ma il clacaon non suona @_@ insomma in macello... E pure i cavi sono 3 :question: non fateci caso per la scatola dei cavi ovviamente la predisposizione non è curata dato che sto facendo tutte queste prove
Allegati
1524909093719690609506.jpg

  • Spazio pubblicitario
Vespa 125 GT
utente
utente
Messaggi: 17
Iscritto il: 27/04/2018, 23:18
Località: AV

Re: Strano problema impianto elettrico vespa 125 GT

Messaggioda Vespa 125 GT » 28/04/2018, 12:10

Riguardo alla posizione dei faston dallo schema sembrano corretti ho fatto un ingrandimento del fanale perché il primo (il nero) va a Massa sulla carcassa del fanale stesso Quello blu va sulla lampada dello stop Come si evince dallo schema è quello giallo va sotto sulla lampada a siluro sempre come è mostrato nello schema elettrico... invertendo i cavetti praticamente è peggio rimane tutto acceso speriamo che proprio ora che ho terminato non mi tocca portare la vespa in officina
Allegati
20180428_114050.jpg

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1667
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
Località: Verona

Re: Strano problema impianto elettrico vespa 125 GT

Messaggioda franzpero » 29/04/2018, 8:10

Vespa 125 GT ha scritto:Si infatti ho riscritto qua perché da ieri l'altro non è piu raggiungibile... In ogni caso ho scaricato altro schema ma era identico... ho notato che i cavi a portare tensione (in modo continuo) Sono solo giallo e blu nel faro posteriore Se stacco quello nero non fa nessuna differenza... quando il devioluci e imposizione 0 si accende Fissa la luce dello stop anche se i cavetti del pedale sono staccati... se sposto il devioluce in posizione 1 si accende il faro di posizione in modo corretto e si spegne lo stop anche se rimane leggermente acceso (si vede la resistenza rossa nella lampada) e se freno ovviamente non succede niente... Se sposto il devioluci in posizione 2 tutto rimane invariato ma il clacaon non suona @_@ insomma in macello... E pure i cavi sono 3 :question: non fateci caso per la scatola dei cavi ovviamente la predisposizione non è curata dato che sto facendo tutte queste prove

Ciao, sono cose che succedono a tutti quindi calma e gesso, ho visto che hai visitato un mio vecchio post su dei problemi di saldatura delle bobine....
Quindi dato per scontato che tu abbia letto qualcosina in più dovresti saperla, se hai dei dubbi chiedi se no non ritorno sull'argomento.
Personalmente faccio riferimento a questo sito i diagrammi sono in inglese ma ben realizzati:
http://www.scooterhelp.com/electrics/pa ... tml#nobatt
L'impianto elettrico della tua vespa è semplice ed affidabile a patto che si prendano componenti buoni.
Dai problemi che riscontri hai probabilmente fatto qualche dubbio collegamento e per risalire al problema occorre ripartire dallo statore:
308furm.jpg

Bobina 1: è quella che attraverso il condensatore e le puntine alimenta la bobina esterna della candela esce il Filo Rosso questo filo serve solo per alimentare la candela, poi va al devioluci per lo spegnimento del motore.
Bobina 2: è quella deputata con il Filo Giallo ( 2) ad alimentare luci posizione posteriore e va al devioluci da cui provvede ad alimentare la posizione e la luce del takimetro, Filo Blu ( 2 ) esclusivamente lo stop posteriore interruttore stop ne e luce stop al fanale poi da questo interruttore parte il nero che va a collegarsi con il nero che va alla massa del fanale ed al devioluci.
Bobina 3:è quella deputata con il Filo Verde all'alimentazione delle luci di profondità ed il clacson che fa questo circuito: diretto al deviluci da cui va al clacson e poi ritorna col bianco al devioluci per alimentare le luci di profondità filo viola e filo marron.
Filo Nero: Questa è la massa che può essere collegata ad una vite di attacco allo statore sia della bobina 2 che la 3.
S Bassa Ten.JPG

Questo è il cablaggio corretto della scatola bassa tensione guarda la tua:
BT.jpg

con i faston che hai messo non la chiuderai mai.
Francesco

  • Spazio pubblicitario
Vespa 125 GT
utente
utente
Messaggi: 17
Iscritto il: 27/04/2018, 23:18
Località: AV

Re: Strano problema impianto elettrico vespa 125 GT

Messaggioda Vespa 125 GT » 29/04/2018, 19:07

Si, i faston
Ultima modifica di Vespa 125 GT il 29/04/2018, 20:12, modificato 3 volte in totale.

  • Spazio pubblicitario
Vespa 125 GT
utente
utente
Messaggi: 17
Iscritto il: 27/04/2018, 23:18
Località: AV

Re: Strano problema impianto elettrico vespa 125 GT

Messaggioda Vespa 125 GT » 29/04/2018, 19:10

Si, i faston erano gia installati nel nuovo impianto elettrivo e infatti sono troppo grandi ho gia ordinato i nuovi della misura adatta per sostituirli, anche se i collegamenti con i colori sono corretti, ma nel frattempo volevo sistemare il corretto funzionamento dell'impianto, hai mica anche una foto dei cavi nel devioluci? Perché ho seguito lo schema postato oltre ad essere uguale a quello arrivatomi anche con l'impianto elettrico ma pare vada a casaccio, ho l'impressione che l'impianto non chiuda correttamente, la bobbina del cavo rosso credo funzioni bene, la vespa accende a primo colpo e spegne correttamente con il pulsante... La bobbina 2 credo che funzioni anc'essa in modo corretto, perché accende la lampada di posizione posteriore e quindi da corrente... E lo stesso vale per la bobbina 3 perché il clacson che è collegato al cavo verde e bianco funziona in modo corretto... È che con il collegamento dello schema elettrico mi si accende la luce di stop con il devioluci in posizione 0 e con il pedale non va... In pratica non so cosa crea questo scompiglio elettrico...

P.s. ma il filo blu che arriva nella scatola a bassa tensione? Deve avere tensione?

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1667
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
Località: Verona

Re: Strano problema impianto elettrico vespa 125 GT

Messaggioda franzpero » 30/04/2018, 7:09

Vespa 125 GT ha scritto:Si, i faston erano gia installati nel nuovo impianto elettrivo e infatti sono troppo grandi ho gia ordinato i nuovi della misura adatta per sostituirli, anche se i collegamenti con i colori sono corretti, ma nel frattempo volevo sistemare il corretto funzionamento dell'impianto, hai mica anche una foto dei cavi nel devioluci? Perché ho seguito lo schema postato oltre ad essere uguale a quello arrivatomi anche con l'impianto elettrico ma pare vada a casaccio, ho l'impressione che l'impianto non chiuda correttamente, la bobbina del cavo rosso credo funzioni bene, la vespa accende a primo colpo e spegne correttamente con il pulsante... La bobbina 2 credo che funzioni anc'essa in modo corretto, perché accende la lampada di posizione posteriore e quindi da corrente... E lo stesso vale per la bobbina 3 perché il clacson che è collegato al cavo verde e bianco funziona in modo corretto... È che con il collegamento dello schema elettrico mi si accende la luce di stop con il devioluci in posizione 0 e con il pedale non va... In pratica non so cosa crea questo scompiglio elettrico...

P.s. ma il filo blu che arriva nella scatola a bassa tensione? Deve avere tensione?

Ciao, certo che deve avere tensione se non c'è tensione lo stop non è alimentato, infatti dalla bobina che ho chiamato 2 escono 2 cavi Giallo e Blu.
Per sincerarti che il problema non sia lo statore devi scollegare Blu Giallo e Verde la parte che va all'impianto elettrico dentro al telaio. Fatto questo col tester controlli la tensione che danno i morsetti che escono dallo statore. Con i puntalini a motore in moto a regime medio facendo contatto Puntalino rosso sui colori che hai isolato Giallo, Verde e Blu uno alla volta e puntalino nero fisso sul Nero. mettendo il selettore in corrente alternata la lettura + o - 7 volt.
20170421_104740.jpg

Questa è la foto del mio il verde è un po' nascosto dall'isolante nero ma lo riconosci dalle scritte bianche.
Fammi sapere i risultati del controllo della tensione che esce dallo statore.
Francesco

  • Spazio pubblicitario
Vespa 125 GT
utente
utente
Messaggi: 17
Iscritto il: 27/04/2018, 23:18
Località: AV

Re: Strano problema impianto elettrico vespa 125 GT

Messaggioda Vespa 125 GT » 30/04/2018, 14:20

Perfetto... Grazie mille!!! Anche i cavi al manubrio sembrano installati bene, farò la prova con il tester allora... In effetti se la matematica non è un opinione, in qualche modo dovremmo risolvere se tutte le bobbine alimentano bene :264

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1667
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
Località: Verona

Re: Strano problema impianto elettrico vespa 125 GT

Messaggioda franzpero » 30/04/2018, 16:38

Vespa 125 GT ha scritto:Perfetto... Grazie mille!!! Anche i cavi al manubrio sembrano installati bene, farò la prova con il tester allora... In effetti se la matematica non è un opinione, in qualche modo dovremmo risolvere se tutte le bobbine alimentano bene :264

Mi sono dimenticato di dirti che l'arancione corrisponde al giallo del devioluci.
Francesco

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Impianto Elettrico Vespa”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti