VespaForever pubblicizza la tua azienda ricambi Vespa sul nostro forum

Riflessioni di un vespista in crisi

Vespa e motori... gioie e dolori
il punto di incontro fra noi vespisti

Moderatori: JasonPX, andre45wasp, Mimmo, 150, Gianluca, Moderatori

Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1677
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Riflessioni di un vespista in crisi

Messaggioda franzpero » 09/07/2019, 8:33

Buongiorno a tutti, scrivo queste righe con malincuore ma ho bisogno di sfogarmi, sto seriamente pensando di vendere la mia vespa.
La sofferta decisione è iniziata un anno fa quando un gentildonna mi tamponò in retromarcia e scappo via, rimasi talmente di stucco che non riuscii nemmeno a prendere il numero di targa... Fortunatamente i danni furono solo per il parafango anteriore senza ulteriori conseguenze per la vespa, ma da allora non mi sento più sicura alla guida del mezzo ed incerto, poi si sono ripresentati i postumi di un brutto incidente avvenuto 10 anni fa ( sempre in vespa non questa )e il polso sinistro fa fatica a sopportare il movimento del cambio e mi sento non più idoneo per la sicurezza mia e degli altri. Spero solo che mi accetterete ancora sul forum anche se sto per diventare un ex guidatore di Vespa.
Francesco

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andre45wasp
moderatori
moderatori
Messaggi: 5568
Iscritto il: 29/01/2015, 23:04
LocalitĂ : Pavia

Re: Riflessioni di un vespista in crisi

Messaggioda andre45wasp » 09/07/2019, 10:03

tranquillo carissimo! prima di tutto la salute!!
guai a te se scappi il tuo contributo al forum e apprezzatissimo! qui sei in una seconda casa con o senza vespa :wink:
per la Vespa se non hai esigenze di spazio o liquitĂ  tienila come esposizione... :icon_smile:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Lucag63
utente
utente
Messaggi: 384
Iscritto il: 31/01/2016, 19:59
LocalitĂ : Torino

Re: Riflessioni di un vespista in crisi

Messaggioda Lucag63 » 09/07/2019, 19:03

franzpero ha scritto:Buongiorno a tutti, scrivo queste righe con malincuore ma ho bisogno di sfogarmi, sto seriamente pensando di vendere la mia vespa.
La sofferta decisione è iniziata un anno fa quando un gentildonna mi tamponò in retromarcia e scappo via, rimasi talmente di stucco che non riuscii nemmeno a prendere il numero di targa... Fortunatamente i danni furono solo per il parafango anteriore senza ulteriori conseguenze per la vespa, ma da allora non mi sento più sicura alla guida del mezzo ed incerto, poi si sono ripresentati i postumi di un brutto incidente avvenuto 10 anni fa ( sempre in vespa non questa )e il polso sinistro fa fatica a sopportare il movimento del cambio e mi sento non più idoneo per la sicurezza mia e degli altri. Spero solo che mi accetterete ancora sul forum anche se sto per diventare un ex guidatore di Vespa.
Francesco
Ma veramente Francesco???no...non puoi vendere la vespa!!!

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk
Luca

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Mauyblade
utente
utente
Messaggi: 2890
Iscritto il: 29/01/2015, 22:37
LocalitĂ : Lecco

Re: Riflessioni di un vespista in crisi

Messaggioda Mauyblade » 09/07/2019, 21:52

Questa tua decisione mi rattrista molto, non solo per la TUA vespa, ma piĂą che altro per te.
Nel senso che, da quello che ho capito, nella tua vita hai sempre posseduto la vespa. Abbandonare adesso mi rattristisce.
Un po come quando finisce una grande Storia. :91

Comunque sono con Andre quando ti ha scritto di trovare un angolino tutto suo. Potrai sempre decidere una volta ogni tanto
di fare un giretto nei dintorni..... :blush: :blush: :blush:
Immagine

- [2015-..]Vespa P125ETS 1984 Rosso cina;
- [2016-..]Vespa 150(VBA1) 1959 Azzurro metallizzato;

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1677
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: Riflessioni di un vespista in crisi

Messaggioda franzpero » 11/07/2019, 7:10

Allora girata la boa dei 60 anni mi sono messo a riflettere su tante cose soprattutto in seguito ad uno spauracchio di salute, naturalmente il primo momento passata la bufera è stato per mia moglie ed ai problemi che avrebbe dovuto affrontare in caso di una mia prematura dipartita.

Dovete sapere che nella vita ho avuto tre passioni in ordine di tempo: la pesca, la caccia ( non inorridite ) e la vespa.

La pesca sono scomparsi i fiumi in cui pescavo e quindi stop, la caccia ancora prima mi ero stufato dei cacciatori, la vespa mi sono demoralizzato non mi sento a mio agio a girare per la città dove vivo dall'anno scorso compreso l'avrò mossa si e no 15 volte sinceramente ho un po' paura.

Partendo da questi presupposti e dopo lo spavento preso ho ragionato su come avrebbe potuto mia moglie arrangiarsi in caso di una mia scomparsa, questura che sarebbe venuta a sequestrare la collezione di fucili ( si ne ho diversi tra miei ed ereditati da altri cacciatori..) non ha i titoli per detenerli e non ama le armi, poi la vespa questa si avrebbe potuto intestarsela ma sarebbe diventata preda dei soliti opportunisti che si presentano in questi casi. Oltretutto figli non ne abbiamo e quindi a chi lasciarla?

Da qui è nata l'intenzione di alienare il tutto e di sistemare le cose e perché no monetizzare cose che non utilizzo o molto poco.

Con i fucili ho giĂ  iniziato e per la vespa sto per avere dei contatti.

Vedremo chi lo sa.

Intanto non ho nessuna intenzione di mollare il forum.

Francesco

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
Mauyblade
utente
utente
Messaggi: 2890
Iscritto il: 29/01/2015, 22:37
LocalitĂ : Lecco

Re: Riflessioni di un vespista in crisi

Messaggioda Mauyblade » 11/07/2019, 13:19

Ovviamente su questo tipo di decisioni non si può sindacare più di tanto.
Sono pensieri e sentimenti troppo personali per permettersi di giudicare, specialmente poi su un forum web!!!!
Detto questo posso solo appoggiare le TUE decisioni, e soprattutto essere FELICE di apprendere che non lascerai il VespaForEver.

per il resto tanti tanti cari auguri!!! :mipiace: :mipiace: :mipiace: :mipiace: :mipiace:
Maurizio
Immagine

- [2015-..]Vespa P125ETS 1984 Rosso cina;
- [2016-..]Vespa 150(VBA1) 1959 Azzurro metallizzato;

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
150
moderatori
moderatori
Messaggi: 6441
Iscritto il: 24/01/2015, 19:19
LocalitĂ : san severo ( FG)

Re: Riflessioni di un vespista in crisi

Messaggioda 150 » 11/07/2019, 23:34

indipendentemente se possiedi una vespa o meno nel tuo caso posso dirti che sei un vespista dentro ed il dna non si cancella ,qui hai tanti amici che con le tue risposte hai aiutato per me sei è rimarrai il grande franzpero del form forever,con e senza vespa non ci lasciare,la salute prima di tutto ma dopo una caduta ci si deve rialzare,per sdrammatizzare se hai problemi con il polso per il cambio prendi un'automatica è con questa e senza sarai sempre indispensabile :wink:
Immagine

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
franzpero
utente
utente
Messaggi: 1677
Iscritto il: 16/02/2015, 9:07
LocalitĂ : Verona

Re: Riflessioni di un vespista in crisi

Messaggioda franzpero » 12/07/2019, 8:13

150 ha scritto:indipendentemente se possiedi una vespa o meno nel tuo caso posso dirti che sei un vespista dentro ed il dna non si cancella ,qui hai tanti amici che con le tue risposte hai aiutato per me sei è rimarrai il grande franzpero del form forever,con e senza vespa non ci lasciare,la salute prima di tutto ma dopo una caduta ci si deve rialzare,per sdrammatizzare se hai problemi con il polso per il cambio prendi un'automatica è con questa e senza sarai sempre indispensabile :wink:

Ciao ti ringrazio per quanto dici, purtroppo nella vita ci sono dei momenti in cui occorre prendere delle decisioni, prometto cha quando verrà il momento sarete/ai i primi a saperlo perché venderò tutto in blocco dalla vespa ai ricambi ed i pezzi non restaurati al ponte. Tutto in un colpo mi farebbe soffrire troppo vederne un ancora in giro per il garage.
Con affetto e stima Francesco

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
JasonPX
moderatori globali
moderatori globali
Messaggi: 5955
Iscritto il: 24/01/2015, 22:44
LocalitĂ : Bari

Re: Riflessioni di un vespista in crisi

Messaggioda JasonPX » 14/07/2019, 20:04

Franz chi è dei nostri lo è per sempre con o senza vespa noi vogliamo solo il meglio per i nostri compagni quindi con o senza vespa vogliamo solo il meglio per te. A prescindere devi essere dei nostri per sempre
Immagine

CLICCA QUI (REGOLAMENTO FORUM) - CLICCA QUI (GUIDA ALL'INSERIMENTO DELLE IMMAGINI)

CLICCA QUI (MOTORE BY LOLLO - P125X '80 di JasonPX)

  • Spazio pubblicitario

Torna a “In Vespa Veritas.....”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti