modifica Statore PK 50 XL

Problemi con l' impianto elettrico della Vespa

Moderatori: JasonPX, Gianluca, andre45wasp, Mimmo, 150, Moderatori

Drago
utente
utente
Messaggi: 6
Iscritto il: 28/05/2018, 12:00
LocalitĂ : Milano

Re: modifica Statore PK 50 XL

Messaggioda Drago » 13/07/2018, 7:37

Maccanicu ha scritto:
andrea55 ha scritto:Essendo lo statore della vespa un alternatore non esistono poli a corrente continua ed alternata, sono tutti in alternata e si distinguono tra circuito luci, che rimane in alternata, e circuito di ricarica che viene raddrizzato dall'apposito regolatore


giusto e stata 1 mia svista :blush: intendevo dire 2 circuiti appunto 1 per alimentare le luci ( e lo statore e già´a 12 volt) e l´altro circuito per ricaricare la batteria.

andrea55 ha scritto:Purtroppo il solo circuito di carica eroga al massimo 45w


e non gli basta , mica vuole montare anche le freccie ed altri aggeggi (prese usb etc .etc.) in una 50 special :question: a meno che lui voglia proprio alimentare il tutto in corrente continua luci+ batteria ed aggeggi vari, in quel caso gli serve il lo statore come il mio(bobine tutte in serie) staccando dalla massa la prima/o. ultima bobina e collegandogli 1 altro pezzo di filo da portare al regolatore.
20180605_180948.jpg



che tipo di statore è il tuo? su quale vespa è montato?
mi faresti la cortesia di fare una foto tipo la mia indicandomi il verso di avvolgimento delle bobine?

  • Spazio pubblicitario
Drago
utente
utente
Messaggi: 6
Iscritto il: 28/05/2018, 12:00
LocalitĂ : Milano

Re: modifica Statore PK 50 XL

Messaggioda Drago » 13/07/2018, 7:38

andrea55 ha scritto:A quanto ho capito vuole fare proprio questo, ovvero convertire l'intero impianto in continua, chiaramente passando a 12 volt immagino vorrĂ  montare un faro anteriore decente, quindi 35w + 10 al posteriore siamo al limite, per caricare la batteria non rimarrebbe nulla.
L'idea sarebbe convertire lo statore a 5 fili in 2 fili unendo i due impianti, è un'operazione difficile ma si può provare, mal che vada non funziona e si cambia statore o si usano metodi alternativi


giusto, l'idea è quella di tirare fuori solo due fili da mettere al regolatore e convertire tutto in 12 volt


che vuoi dire con metodi alternativi?

  • Spazio pubblicitario
Avatar utente
andrea55
utente
utente
Messaggi: 855
Iscritto il: 06/02/2015, 11:19
LocalitĂ : Occhiobello (RO)

Re: modifica Statore PK 50 XL

Messaggioda andrea55 » 13/07/2018, 9:20

Il metodo alternativo sarebbe utilizzare due raddrizzatori a ponte di diodi, uno per ciascuna bobina, e collegare insieme le uscite in modo da sommarle, il problema è che poi la corrente in uscita è continua e non so se il regolatore della vespa sia in grado di regolarla

  • Spazio pubblicitario

Torna a “Impianto Elettrico Vespa”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite